fbpx
Tel: (+39) 055.4627448 — Cell (solo emergenze): (+39) 370.3357615
Chat Whatsapp
Durata: 19 Mar 2024 - 25 Mar 2024
Luogo: Azerbaijan
Prezzo: A partire da € 1340
Programma di viaggio: scarica il PDF

PARTENZA DI GRUPPO: DAL 19 AL 25 MARZO 2024

GIORNO 1 – martedì 19 marzo
Italia – volo per l’Azerbaijan
Arrivo in aeroporto in tempo utile, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Azerbaijan. All’arrivo a Baku,
incontro con il nostro personale locale e trasferimento hotel City Park 4* o similare.

GIORNO 2 – mercoledì 20 marzo
Baku – Gobustan e Vulcani di Fango – Baku
Dopo la colazione lasceremo Baku per dirigerci verso la riserva statale di Qobustan (65 km circa), dichiarata
Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO dal 2007. La riserva è ben nota per le sue pitture rupestri perfettamente
conservate – i petroglifi – una sorta di “archivio” artistico dell’evoluzione umana sulla Terra. Più di 4.000 iscrizioni
risalgono a oltre 12.000 anni fa, con alcuni graffiti latini del I secolo d.C., le pitture rupestri ritraggono uomini e
donne impegnati nella caccia o in danze rituali. Prima di iniziare il tour intorno a Qobustan visiteremo il museo
interattivo, dove con l’aiuto di programmi speciali e schermi tattili multimediali otterremo informazioni sulla
natura e la flora di Gobustan.
Proseguimento verso la zona dei “Vulcani Di Fango” (condizioni meteorologiche permettendo), una delle bellezze
naturali dell’Azerbaijan. In quell’area sono presenti più di 100 vulcani di diverse altezze, il che dà alla zona un
aspetto lunare.
Rientro a Baku e tour a piedi nella città medievale fortificata”Icheri Sheher”con i suoi vicoli stretti, caravanserragli
storici e moschee. Visiteremo il Palazzo degli Shirvan Shah, patrimonio dell’UNESCO, vedremo la Torre della
Vergine (vista esterna), le imponenti dimore dei baroni del petrolio, costruite durante il boom petrolifero del
1870-1914 e il viale dei Martiri per osservare la città dall’alto. Visita alla Moschea Muhammad (vista esterna) e alla
Moschea Djuma (vista esterna). In serata scopriremo il mercato Novruz in Piazza della Fontana e ci godremo una
festosa cena al ristorante locale. Pernottamento in hotel City Park 4* o similare..

GIORNO 3 – giovedì 21 marzo
Baku – Shemakha – Basgal – Sheki
Lasciandoci alle spalle Baku, il nostro viaggio continua verso splendidi paesaggi sulla strada per Shemakha.
All’arrivo visita della storica Moschea Djuma (X secolo, ricostruita nel XIX secolo) nonché la moschea più antica e
più grande dell’Azerbaijan. Visiteremo anche il mausoleo Diri Babà, dedicato a un sufi il cui corpo, sepolto qui nel
1402, rimase miracolosamente intatto. Il santuario fu costruito sfruttando una caverna naturale in un costone e nel
corso dei secoli è diventato meta di pellegrini.
Lungo la strada visiteremo una famiglia locale per farci spiegare il processo di preparazione dello yogurt azero e
potremo provare spuntini locali preparati con lo yogurt.
Visita al villaggio di Basgal e al complesso museale. Scopriremo il laboratorio locale e vedremo come vengono
prodotte manualmente le sciarpe tradizionali “kelaghai”. La tecnica utilizzata si chiama “besmaniyash” ed è simile
al batik caldo. Arrivo a Sheki e pernottamento in hotel Sheki Park 4* o similare.

GIORNO 4 – venerdì 22 marzo
Sheki – Gakh – Ilisu – Kish – Sheki
Questa mattina facciamo un’escursione a Gakh per visitare la cascata Ilisu (generalmente vengono utilizzati veicoli
di piccole dimensioni per arrivare a Ilisu, quindi cambiamo veicolo affinché il gruppo possa percorrere circa 2 km).
Successivamente torneremo a Sheki e faremo una passeggiata per vedere una delle città più importanti lungo la
Via della Seta. Quindi scopriremo il Palazzo di Sheki Khan (1762) – Patrimonio UNESCO; il Caravanserraglio
Superiore e quello Inferiore, entrambi costruiti nel XVIII secolo; il mercato Novruz. Inoltre visiteremo il villaggio
Kish situato vicino a Sheki, uno dei villaggi più antichi nel territorio dell’attuale Azerbaigian. Kish è famoso per la
sua chiesa paleocristiana, costruita tra il I° ed il V° secolo d.C. quando il Cristianesimo si diffuse nella regione, che
all’epoca era conosciuta come Albania Caucasica. Visiteremo una famiglia locale per un master-class di “Khalva”,
il dolce tipico dell’Azerbaijan, principalmente composto da farina, noci, nocciole, semi, burro e zucchero.
Pernottamento in hotel Sheki Park 4* o similare.

GIORNO 5 – sabato 23 marzo
Sheki – Gabala – Nidj – Ivanovka – Baku
Questa mattina vedremo bellissimi panorami e luoghi interessanti di Gabala. Gabala, duemila anni fa, la città più
antica dell’Azerbaijan, fu per 600 anni la capitale dell’antica Albania Caucasica, menzionata nelle opere degli
storici antichi del I secolo. Scavi in corso nelle vicinanze del villaggio Chukhur confermano che Gabala dal IV – III
secolo aC e fino al XVIII secolo fu una delle maggiori città con scambi commerciali e artigianato molto sviluppati.
Dopo Gabala visiteremo il villaggio di Nidž, noto per un monumento architettonico unico dell’Albania caucasica: il
Tempio di Udin. Gli Udin sono un gruppo etnico assolutamente speciale considerato discendente degli albanesi.
Visiteremo la casa museo di Udini con le loro tradizioni, lingua, cultura materiale e spirituale fino ad oggi.
Successivamente visiteremo il villaggio di Ivanovka e incontreremo la minoranza molokan, faremo una pausa tè
con la famiglia locale. Arrivo a Baku e pernottamento in hotel City Park 4* o similare.

GIORNO 6 – domenica 24 marzo
Baku – Absheron – Centro Heydar Aliyev – Baku
Dopo la colazione il nostro tour sarà dedicato alla penisola di Absheron, visitando il Tempio del fuoco di Baku
nell’insediamento di Surakhani. Successivamente scopriremo Yanar Dagche che si trova a 25 km a nord di Baku,
nel villaggio di Mehemmed. Infine vedremo il Centro Heydar Aliyev, un complesso edilizio progettato
dall’architetto iracheno-britannico Zaha Hadid noto per la sua architettura distintiva e lo stile fluido e curvo che
evita gli angoli acuti. L’edificio è stato nominato per i premi nel 2013 sia al World Architecture Festival che al
biennale Inside Festival. Visita al Yashil Bazar. Successivamente visiteremo il Museo dei tappeti dell’Azerbaijan.
Pernottamento in hotel City Park 4* o similare.

GIORNO 7 – lunedì 25 marzo
Baku – volo di rientro
Prima colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto di Baku Heydar Aliyev in tempo utile per il volo di rientro.