Durata: 05 Ott 2019 - 16 Ott 2019
Luogo: INDIA
Prezzo: DA €1970
Programma di viaggio: scarica il PDF

Venite con noi alla scoperta del coloratissimo Festival di Durga Puja, il più atteso del Bengala Occidentale, per celebrare la feroce dea Durga fra suoni ritmici dei dhaak, mantra, migliaia di luci e elaboratissime decorazioni; per poi immergersi nella tranquillità e paesaggi da togliere il fiato del Darjeeling con le sue verdissime piantagioni di ; il Parco Nazionale di Singalila per ammirare le vette più alte del mondo e infine Gangtok e il regno himalayano del Sikkim per incontrare un’India completamente sconosciuta al turismo di massa.

DURATA : 12 giorni / 10 notti

PUNTI FORTI:
● Migliaia di luci per il festival Durga Puja, il più atteso dai bengalesi;
● Un treno per le verdissime piantagioni di té del Darjeeling;
Singalila National Park e paesaggi da togliere il fiato sulla catena dell’Himalaya;
Sikkim e tradizioni buddhiste

PROGRAMMA:
GIORNO 1 – 5 OTTOBRE 2019
Italia – Volo – Calcutta
Arrivo in aeroporto in tempo utile, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con il volo di linea verso l’India.

GIORNO 2 – 6 OTTOBRE 2019
Calcutta
Arrivo all’aeroporto di Calcutta, incontro con il nostro personale locale e trasferimento in hotel. Calcutta, centro del movimento indiano per l’indipendenza, una volta centro dell’educazione, della scienza, della cultura e della politica indiana moderna. Da diversi punti di vista, Kolkata è considerata una città unica e ammaliante, un luogo pieno di contraddizioni tra ordine e caos, in cui il nuovo e il tradizionale convivono fino a fondersi. Pranzo in hotel o fuori per assaporare i piatti tipici della tradizione Bengalese, come Ilsha o Vetki. Nel pomeriggio passeggiata nel centro storico per assaporare la frenetica vita della città e scoprire la zona del coloratissimo New Market. Pernottamento in hotel Peerless Inn, City Center o similare. Pasti liberi.

GIORNO 3 – 7 OTTOBRE 2019 – DURGA PUJA FESTIVAL
Calcutta
Prima colazione. Durga Puja è la festa (4-8 ottobre 2019) più attesa dai bengalesi, durante la quale la città si trasforma e brilla con migliaia di luci su ogni singola strada, il suono ritmico di dhaak (tamburi) e mantra (canto) risuonano da ogni angolo, le persone, provenienti dalle parti più remote del Bengala Occidentale, riempiono le strade con abiti vibranti per celebrare la dea Durga, comunemente chiamata “Durgatinashini”, ovvia il potere femminile che distrugge la cattiva volontà, una combinazione di rabbia feroce e compassione materna. Percorrerete le stradine di Calcutta durante le celebrazioni con la nostra guida che vi farà immergere in ogni aspetto e rituale di questo festival unico. Nel tardo pomeriggio trasferimento al molo per un’esperienza indimenticabile – crociera al tramonto sul Hooghly, ramo del delta del sacro Gange. Avrete l’occasione di vedere la città da un altro punto di vista, illuminata da innumerevoli sfumature rosse e arancioni da Belur Math per il ‘Sandhya Arati’ (preghiera serale), il Howrah Bridge e altri monumenti importanti. Pernottamento in hotel Peerless Inn, City Center o similare. Pasti liberi.

GIORNO 4 – 8 OTTOBRE 2019
Calcutta – treno – Siliguri
Prima colazione. Visita della città vecchia con il Mercato dei fiori di Howrah, il più grande e colorato di tutta l’Asia; l’iconico Howrah Bridge con la sua architettura mozzafiato appartenente all’India britannica; Victoria Memorial (chiuso il lunedì e durante le festività nazioanli), ideato da Lord Curzon in memoria della regina Vittoria che cambiò il panorama di Calcutta odierna; la Chiesa di San Giovanni, che contiene un organo impressionante, forse il più grande di tutta l’India, un dipinto originale di Zoffany e la famosa tavola rotonda su cui fu firmata la Carta di Calcutta; la piazza di Dalhousie, cuore finanziario della capitale e sede del governo dello Stato del Bengala occidentale. Trasferimento alla stazione per salire a bordo del treno verso Siliguri delle 14:00 (8 ore di viaggio). Durante il tragitto avrete l’opportunità di osservare i paesaggi incontaminati e la vita rurale del Bengala Occidentale. Pranzo e cena saranno serviti a bordo del treno. Arrivo alla stazione di Siliguri alle 22:00, trasferimento e pernottamento in hotel Sinclairs o similare. Pensione completa.

GIORNO 5 – 9 OTTOBRE 2019
Siliguri – Chamong (6o km, 2h30 circa)
Dopo la colazione, procediamo verso Chamong. Il percorso è di grande bellezza con piantagioni di tè, foreste, valli fluviali e colline, piccoli villaggi come Dudhia sulla riva del fiume Balason. Soste lungo il percorso in alcuni punti panoramici incantevoli da cui è possibile osservare un vasto panorama di montagne e valli. Arrivo a Chamong nella bassa valle delle colline di Darjeeling che vi incanterà con la sua aria pura e le verdissime piantagioni di tè dal sapore più raffinato di tutto il mondo. Dopo pranzo passeggiata nel villaggio per incontrare gli abitanti locali e capire il loro modo di vivere. Cena con barbecue nel giardino del resort. Pernottamento in hotel Chamong Chiabari o similare. Pensione completa.

GIORNO 6 – 10 OTTOBRE 2019
Chamong
Dopo la prima colazione, visita guidata al giardino del tè di Chamong. Partiremo da un piccolo tempio di Shiva, che si trova sulla cima di una collina con un bel panorama a volo d’uccello sulla valle circostante per proseguire lungo un sentiero della piantagione e incontrare gli operai dediti alla raccolta (aprile-ottobre). Avrete possibilità di visitare anche la fabbrica di tè durante il periodo del raccolto per assistere al processo di produzione, assaggiando diversi tipi della bevanda più famosa al mondo. Pranzo servito a sacco una volta arrivati sul letto del fiume. Pomeriggio dedicato all’esplorazione del territorio circostante o per rilassarsi nella spa del resort. Vi dimenticherete di tutta la confusione quotidiana circondati dalle verdi valli e un cielo stellato unico. Pernottamento in hotel Chamong Chiabari o similare. Pensione completa.

GIORNO 7 – 11 OTTOBRE 2019
Chamong – Parco nazionale di Singalila – Darjeeling
Prima colazione e trasferimento di prima mattina verso il Parco Nazionale di Singalila nella parte più alta del Bengala, che giace tra il Nepal e l’India. Il Singalila National Park è noto per la vibrante Valle dei Rododendri con una vista a 360 gradi sulla catena dell’Himalaya, che comprende le vette più alte del mondo, il Monte Everest e il Monte Kunchenjungha. Il trasferimento in 4×4 dal villaggio di Manebhanjang fino a Tonglu lungo un strettissimo sentiero sterrato sarà ricompensato dalla vista mozzafiato che si aprirà davanti ai vostri occhi all’arrivo. Proseguimento verso Sandakphu, quindi la parte più alta di Singalila a 3600 m. per ammirare la vista ipnotica della più grande catena himalayana, fare escursioni a piedi o godersi un tè caldo nelle famiglie locali. Trasferimento a Darjeeling, cena e pernottamento in hotel Cedar Inn o similare. Pensione completa.

GIORNO 8 – 12 OTTOBRE 2019
Darjeeling
Giornata dedicata alla visita della città di Darjeeling. A quelli che si alzano di prima mattina (dalle 4 alle 07:30) proponiamo un’escursione alla Collina della Tigre in cima al santuario di Senchal per ammirare l’alba sulle vette innevate più alte dell’Himalaya. Successivamente scopriremo il Monastero di Ghoom, appartenente alla setta gialla dei buddisti Ghelugpa che detiene alcune rare raccolte di scritture e immagini di Lord Bhuddha; la pista circolare di Batasia, costruita per affrontare una ripida caduta di 1000 m da Ghoom a Darjeeling con la vista a 360 gradi sulle montagne e sulla città di Darjeeling. Un’esperienza molto interessante è il trenino “giocattolo” a vapore DHL (Darjeeling Himalayan Rail) con il percorso di 18 km da Darjeeling a Ghoom con una sosta al pittoresco Batasia Loop e alla stazione di Ghoom con la visita al museo. Proseguimento con la visita del Tempio di Mahakal, dedicato al Lord Shiva in cui coesistono le religioni buddista e indù; il Centro per i Rifugiati Tibetani; il Museo di alpinismo himalayano con la sua rara collezione di fotografie e attrezzature utilizzate nella prima spedizione sul Monte Everest da leggendari scalatori come Tenzin Norgey, Edmund Hillery e John Mallory; lo Zoo Padmaja Naidu di Darjeeling, noto per la sua rara collezione di mammiferi e uccelli alpini; The Mall or Chowrasta, in cui troverete molti vecchi negozi di libri e curiosità. Cena e pernottamento in hotel Cedar Inn o similare. Mezza pensione con cena.

GIORNO 9 – 13 OTTOBRE 2019
Darjeeling – Gangtok (110 km, 4h circa)
Dopo la prima colazione, trasferimento verso Gangtok attraverso la suggestiva strada di Peshok che offre un bellissimo panorama sulla catena montuosa di Kanchenjunga e la valle del fiume Rangit. Soste lungo il percorso al mercato di Tista e all’omonimo fiume verde smeraldo. Arrivo a Gangtok nel pomeriggio, ex regno himalayano, che vi accoglierà con la sua ospitalità tradizionale. La capitale del Sikkim, racchiusa tra Nepal, Bhutan e Tibet, vi farà aprire gli occhi su un’India completamente diversa con il suo magico paesaggio sulle montagne Himalayane e tradizioni buddhiste. Trasferimento in hotel Lemon Tree o similare, cena e pernottamento. Mezza pensione con cena.

GIORNO 10 – 14 OTTOBRE 2019
Gangtok
Prima colazione e visita di Gangtok con il Punto Panoramico di Tashi che offre una vista a 360° sulla città e la vetta di Kunchenjungha; il Centro dell’industria e dell’artigianato Cottage, costruito nel 1957 per promuovere l’artigianato tipico del Sikkim (chiuso la domenica e durante le festività nazionali); il Museo di Tibetologia e centro di ricerca di Gangtok, considerato uno dei centri più importanti dell’India e forse del mondo per gli studiosi buddisti. Gangtok è circondato da moltissimi villaggi poco conosciuti e non toccati dal mondo moderno, quindi ne approfitteremo per un pranzo tipico in famiglia e successivamente per scoprire le attività agricole tradizionali, visitare una casa colonica tipica e incontrare gli abitanti locali. Proseguimento con la visita del Monastero di Rumtek, conosciuto anche con il nome di Dharma Chakra Center, il più importante centro di pellegrinaggio del Sikkim, appartiene alla setta Black Hat del buddismo Kargyugpa del XII secolo. Tempo libero a disposizione per gli ultimi acquisti al mercato di MG Marg e al Lal Bazaar (chiuso il giovedì). Pernottamento in hotel Lemon Tree o similare. Pensione completa.

GIORNO 11 – 15 OTTOBRE 2019
Gangtok – volo – Calcutta
Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Pakyong in tempo utile per il volo verso Calcutta. Arrivo a Calcutta e trasferimento in un hotel vicino all’aeroporto. Giornata libera a disposizione. Pernottamento in hotel. Mezza pensione con cena.

GIORNO 12 – 16 OTTOBRE 2019
Calcutta – volo – Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.