Tel: (+39) 055.4627448 — Cell (solo emergenze): (+39) 370.3357615
Chat Whatsapp
Gorilla Lobekè
Durata: 13 giorni
Luogo: camerun
Prezzo: da € 2.350
Programma di viaggio: scarica il PDF

DURATA: 13 giorni/ 11 notti

PUNTI FORTI:

  • Pigmei Ba’ka che vivono di caccia e raccolta
  • Parco di Loékè con la sua fauna unica e la presenza dei gorilla di pianuta

PARTENZE INDIVIDUALI E DI GRUPPO 2022:  9, 30  Ottobre  – 13, 27 Novembre – 04, 25  Dicembre (altre partenze su richiesta)

PARTENZE INDIVIDUALI E DI GRUPPO 2023:   1, 15 Gennaio – 5, 19 Febbraio 5, 19  Marzo – 9, 23 Aprile – 6 Agosto–  17  Settembre – 8, 29 Ottobre – 12 novembre – 3, 24, 31 dicembre 

Alla scoperta di un luogo bellissimo e al tempo stesso sconosciuto. La foresta del Camerun nasconde tesori naturalistici ed etnografici senza tempo. Si tratta dell’ambiente naturale più stabile del pianeta che non ha subito le glaciazioni e racchiude specie e popolazioni antiche e misteriose come i pigmei Ba’ka e i gorilla di pianura

 

 

GIORNO 01    ITALIA –  VOLO – YAOUNDE

Partenza per il Camerun  con volo di linea. Arrivo all’aeroporto internazionale Yaoundé-Nsimalen, ricevimento, trasferimento e sistemazione in hotel . Cena non inclusa. Pernottamento in hotel Mérina o similare

 

GIORNO 02    YAOUNDE – LOMIÈ

Colazione, partenza da Yaoundé per Lomié, scendiamo verso la grande piana della foresta equatoriale, dove potremo osservare il magnifico paesaggio verde e punteggiato dalla polvere rossa a seconda della stagione lungo il nostro percorso, picnic o pranzo in ristorante locale lungo il percorso, sosta per gli scorci fotografici che incontreremo durante il viaggio, arrivo e installazione all’hotel Raphia, cena e notte.

 

GIORNO 03    LOMIÈ – INCONTRO CON I PIGMEI NELLA FORESTA

Sveglia presto al mattino ( la foresta non dorme mai ma camminare nelle ore centrali può risultare impegnativo) , colazione seguita dalla partenza per una marcia nella foresta per il campo dei Pigmei situato a 7 km di distanza, arrivo e sistemazione al campo, inizio delle attività con gli “antenati della foresta” i Pigmei Ba’ka sono tra le ultime entità umane a vivere di caccia e raccolta, non coltivano e non allevano nulla ma traggono tutto il necessario per vivere direttamente dalla foresta, per questo che non hanno villaggi ma accampamenti nomadi che spostano con la stagione e la presenza del cibo. Scoperta del loro modo di vivere, danza tradizionale

 

GIORNO 04      I PIGMEI BA’KA

Colazione al campo, giornata dedicata alle attività con i pigmei Ba’aka, li seguiremo mentre vanno a caccia o pescano con le loro tecniche particolari e uniche.. Per cacciare, oltre l’arco e le frecce utilizzano le reti che tendono nella foresta spingendoci le prede, per pescare chiudono piccoli tratti dei piccoli fiumi e poi li svuotano raccogliendo il pesce. Ma una grande parte delle proteine nella stagione delle pioggeè rappresentato dalle larve di lepidotteri ( Farfalle) e coleotteri che vengono raccolti e cotti nelle foglie. Serata culturale per un collegamento con il “DJENGUI” (spirito della foresta), danza Djengui la sera, cena e notte in tenda.

 

GIORNO 05    PIGMEI BA’KA – LOMIÈ

Colazione al campo, mattina dedicata alle ultime attività con i pigmei e rientro a Lomiè, relax e riposo dopo i giorni impegnativi della foresta,

 

GIORNO 06     LOMIÈ – MAMBELE

Sveglia presto, colazione seguita dalla partenza per Mambélé, attraversiamo la foresta in piste di terra rossa strappate al verde, ma che le piante cercano continuamente di ri-colonizzare, solo il passaggio dei veicoli permette di non farle chiudere. pranzo picnic lungo il percorso, proseguimento del viaggio con spirito avventuroso, arrivo e procedure di accettazione presso i i rangers all’ingresso del parco, siamo in una delle zone più remote del pianeta incuneati tra Camerun, Congo e repubblica Centrafricana, l’isolamento geografico ha favorito la conservazione della fauna e delle foreste. sistemazione in tenda o nel lodge del parco ( molto spartano)  Cena e notte

 

GIORNO 07       MAMBELÈ – IL PARCO DELLA LOBEKÈ

Sveglia presto, colazione, partenza in auto per le cascate e da qui proseguiremo a piedi per 13 km nella foresta, sistemazione del campo e prima osservazione dei gorilla dai “Mirador” pranzo, pernottamento e cena al campo. 

 

GIORNO 08      IL PARCO DELLA LOBEKÈ

Colazione, giornata dedicate all’osservazione della fauna della foresta equatoriale, ogni mattina partenza per il parco a piedi (cioè 13 km di cammino) per le saline di Ndangaï, possibilità di incontrare i branchi di scimmie durante la passeggiata, arrivo e installazione, osservazione degli animali a Dal Mirador. Il Parco Nazionale di Lobéké, costituito principalmente da foresta equatoriale, fa parte del bacino del Congo nell’estremo sud-est del Camerun. Si estende su un’area di 217.854 ettari integrati nell’ Unità Tecnica Operativa di Categoria, UTO Sud-Est, che copre un’area di circa 2,3 milioni di ettari, la gestione del Parco si inserisce nel contesto dell’iniziativa di conservazione transfrontaliera, nota come Sangha Tri-National (TNS). Lobéké ha una rete di radure paludose soprattutto sul lato orientale del parco. PNL ha una biodiversità variegata ricca di fauna selvatica e risorse vegetali. Molte di queste specie sono endemiche e il parco ha una delle più alte concentrazioni di elefanti africani e gorilla.cena e notte in tenda.

 

GIORNO 09      IL PARCO DELLA LOBEKÈ – MAMBELE

Sveglia presto, colazione tempo a disposizione per le ultime osservazioni nel parco e partenza per rientrare verso l’uscita del parco, percorrendo di nuovo i 13 km a piedi che ci portano ai veicoli e da qui raggiungiamo l’entrata del parco. Sistemazione in tenda o nel lodge del parco ( molto spartano)  Cena e notte

 

GIORNO 10       LOBEKÈ – MAMBELÈ – YOKADOUMA

Sveglia presto, colazione, rientro a Mambélé prima a piedi poi in auto, dopo pranzo, prendiamo la strada per Yokadouma, arrivo e sistemazione all’hotel Elephant, cena e pernottamento.

 

GIORNO 11       YOKADOUMA -YAOUNDÈ

Sveglia presto, colazione, partenza da Yokadouma per Yaoundé, pranzo e ristoro a Batouri o Bertoua a seconda dello stato della strada, proseguimento della spedizione a Yaoundé, arrivo tardivo e sistemazione all’hotel Mérina, cena e pernottamento.

 

GIORNO 12        YAOUNDÈ – VOLO

Colazione, visita della città di Yaoundé, shopping al centro artigianale di, pranzo in un ristorante della città, visita del museo etnologico del popolo della foresta, cena Yaoundé di notte, trasferimento in aeroporto, imbarco e notte in volo,

 

GIORNO 13        VOLO – ITALIA

Cambio di aeromobile e arrivo in Italia.