Durata: 12 giorni / 10 notti
Luogo: India
Prezzo: A partire da: € 890
Programma di viaggio: scarica il PDF

Viaggio naturalistico-culturale fra dolci paesaggi, colori e  profumi di spezie  di sandalo. Il Kerala è una sottile striscia di terra fertile a ridosso dei Gati Occidentali,  che per anni lo protessero dalle invasioni da terra. Regalatevi  una vacanza indimenticabile, attratti dal caldo mare blu, dalle spiagge dorate incorniciate dalle palme, dalle verdi risaie, dai tipici villaggi con case con i tetti di paglia, dalle fresche lagune costiere, dai massaggi a base di oli ottenuti da erbe medicinali, dalle forme di arte e di danza proprie del Kerala.

DURATA: 12 giorni/ 10 notti

PUNTI FORTI:

  • La coloniale Fort Cochin

  • La possibilità di visitare piantagioni di spezie, tè e caffè

  • Le cascate di Cheeyappara

  • Il relax sulla  splendida spiaggia di Maraikulam

  • Il Parco Nazionale di Eravikulam

GIORNO 1
Italia – volo
Arrivo in aeroporto in tempo utile per le formalità di imbarco. Partenza per Cochin con volo di linea. Scalo e cambio di aeromobile. Pernottamento a bordo.

GIORNO 2
Cochin
Arrivo all’aeroporto internazionale di Cochin, disbrigo delle pratiche doganali, ritiro dei bagagli ed incontro con la nosta assistenza fuori dall area doganale. Trasferimento in hotel . Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

Munnar e le piantagioni di tè sulla catena dei Ghati Occidentali

Munnar e le piantagioni di tè sulla catena dei Ghati Occidentali

GIORNO 3
Cochin – Munnar
Colazione in Hotel. Dopo colazione, partenza dall’hotel e trasferimento a Munnar hill station, situato a 1600 metri sopra il livello del mare, e anche il luogo più alto del sud dell’India (anamudi – 2695 metri). Una volta la residenza estiva dell’ex amministrazione britannica in India del Sud la citta mantiene ancora il suo fascino coloniale ed è famosa per le sue piantagioni di tè, la maggior parte delle quali sono di proprietà privata. Con le sue proprietà tentacolare, dolci colline, cascate scintillanti, borghi da cartolina e le valli ondulate, Munnar è una destinazione ideale per le vacanze. Sulla strada visitate a Valara le cascate di Cheeyappara e le piantagioni di tè. All’arrivo, check in l’hotel. Rilassatevi e godetevi l’ambiente sereno di Munnar. In serata una breve visita della città di Munnar. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

GIORNO 4
Munar
Colazione in Hotel. Dopo colazione proseguimento con la visita della città di Munnar e i suoi dintorni. Breve escursione al Parco Nazionale di Eravikulam (sede del Nilgiri Thar – la capra di montagna in via di estinzione). All’interno del Parco Nazionale Eravikulam si trova il picco Anamudi. Questa è la vetta più alta del sud dell’India che si trova ad un’altezza di oltre 2700 m. Il parco diventa una destinazione molto visitata quando i pendii della collina si coprono con il tappeto blu, durante la fioritura della Neelakurinji.Si tratta di una pianta endemica da queste parti dei ghati occidentali che fiorisce una volta ogni dodici anni. Si procede con la visita nell’ area della diga di Mattupetty. Visita alla stazione alta per godere della vista panoramica che si apre verso il vicino stato del Tamil Nadu. In seguito, visita Eco Point, un punto in cui, come suggerisce il nome, si possono sentire più echi ! Questo è anche un luogo ideale per fare una breve passeggiata in mezzo alla natura. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

Elefanti nel Parco Nazionale Periyar

Elefanti nel Parco Nazionale Periyar

GIORNO 5
Munnar – Thekkady
Colazione in hotel. Check out e trasferimento a Thekkady attraversando una delle strade collinari più pittoresche del Kerala. Visita la Parco Nazionale Periyar. Il parco nazionale di Periyar si trova sui monti dei Gathi occidentali vicino alla linea di confine con il Tamil Nadu. È considerato uno dei parchi più belli di tutta l’India. Situato ad un’altitudine media di 1400 m, comprende monti ammantati di fitte foreste, inframezzati da valli e praterie. Al suo centro si trova un lago artificiale della lunghezza di 31 km, formatosi con la costruzione della diga Mullaperiyar che sfrutta le acque del fiume Peiyar e del suo affluente Mullayar. Molto ricca la fauna del parco composta da elefanti, bisonti, cinghiali, daini. Molte specie di scimmie popolano le foreste, mentre tigri, leopardi ed orsi sono ridotti a pochi esemplari. Le rive del lago sono popolate da numerose specie di uccelli, alcuni molto rari è un santuario della fauna selvatica famoso in tutto il mondo e una delle 48 riserve dove vive la tigre del India. Nel pomeriggio safari sull elefante e visita alle piantagioni di spezie a Thekkady.
Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

GIORNO 6
Thekkady – Allpepey
Colazione e trasferimento a Alleppey. All’ arrivo check-in in hotel. Alappuzha ha sempre goduto di un posto importante nella storia marittima del Kerala. Oggi è famosa per le sue gare in barca, le vacanze in acqua, le spiagge, i prodotti marini e l’industria della fibra di cocco. La spiaggia di Alappuzha è un popolare luogo di picnic. Il molo, che qui si estende fino al mare, ha più di 137 anni. C’è anche un vecchio faro nelle vicinanze che è molto affascinante per i visitatori. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

GIORNO 7
Alleppey (casa galleggiante)
Subito dopo colazione check-out dall’hotel e trasferimento a Alleppey. Questa mattina partenza per Alleppey nella Houseboat. Imbarco su un “Kettuvallam”, (casa galleggiante) la nave di negoziazione tradizionale di questa splendida regione costiera (check-in ore 12.00). Il culmine di questo viaggio sarà una piacevole crociera attraverso i corsi d’acqua di Alleppey sulla casa galleggiante privata. La crociera attraverserà vaste risaie, le famose reti da pesca, piantagione di cocco e piccoli villagg rurali. Dall’imbarcazione sarà possibile osservare i ritmi e lo stie di vita delle comunità locali. Gli abitanti del villaggio sono ben lieti di invitarvi a bere l’acqua di cocco appena raccolti dai propri campi. Gli ospiti potranno gustare l’autentica cucina locale a bordo. Alla sera la barca ormeggerà in un luogo incantevole dove sarà possibile ammirare uno splendido paesaggio durante il tramonto e l’alba del mattino seguente.
La casa galleggiante è completamente arredata con camere da letto, balcone privato e cucina.

 "Kettuvallam", la casa galleggiante.

“Kettuvallam”, la casa galleggiante.

Comprende anche uno chef e un’ assistente di cabina. I materiali utilizzati per la sua realizazione sono pali di bambù locali ed ecologici, corde in fibra di cocco, stuoie di bambù, tappeti in fibra di cocco, ecc.
Pensione completa a bordo. Pernottamento in houseboat.

GIORNO 8
Alleppey – Maraikulam
Colazione sulla Houseboat e trasferimento verso Mararikulam.
Mararikulam ha una spiaggia molto bella , la spiaggia di Marari, una quindicina di km a nord di Alleppey, è una bella e grande spiaggia di sabbia bianca orlata di palme. Ci sono alcuni resort proprio sulla spiaggia, qualche venditore di cocco, qualche ristorantino un villaggio pescatori molto socievoli e cordiali. La spiaggia è disseminata delle loro zattere e barche che usano per pescare e che il giorno vengono tenute ad asciugare al sole. Dal mattino presto quando i pescatori tornano dalla pesca fino a sera con tramonti mozzafiato, questa spiaggia offre emozioni a non finire. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

GIORNO 9
Mararikulam
Colazione in hotel e intera giornata libera di relax e possibilità di attività ayurvediche. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

Cochin

Cochin

GIORNO 10
Mararikulam -Cochin
Colazione in albergo e trasferimento a Chochin. Kochi precedentemente nota come Cochin è una città affascinante sulla costa nord del Kerala. Ora e’ uno dei più grandi porti dell’India e un importante base navale. La città è stata costruita su una penisola e varie isole, di cui la più grande è Willingdon. Più tardi, una breve visita di Cochin. Cominciate il vostro tour della citta’ di Cochin visitando il Palazzo Mattancherry costruito dai portoghesi presentato al re di Cochin nel 16simo secolo e successivamente ristrutturato dagli olandesi dopo il 1663. I suoi murales sono forse i migliori in India. Visitate la Sinagoga e la Citta’ ebraica, (chiuso il venerdì e sabato), costruita nel 1568. L’edificio è stato distrutto dai portoghesi nel 1662 e ricostruita dagli olandesi due anni dopo, e’la più antica sinagoga del Commonwealth. Comtinuate il vostro tour della citta’ visitando St. Francis Church, costruita dai frati francescani portoghesi nel 1503 ed un tempo sepolcro di Vasco De Gama che qui morì di febbri malariche; Per finire la visita al mercato dei pesci (più che mercato è un vero museo del pescato!) e le cosiddette reti da pesca cinesi, disposte lungo la punta della penisola e utilizzate in alta e in bassa marea. Si dice che questo tipo di rete è stata introdotto a Kochi dai commercianti della corte di Kublai Khan. In serata spettacolo culturale Kathakali, una delle più grandi espressioni artistiche del Kerala che risale ai primi anni del XVII secolo. E’ il Kathakali, un teatro-danza dalle caratteristiche uniche, che si rivela un meraviglioso mix fra la tandava (la danza divina eseguita dal dio indù Shiva) ed elementi della Lasya (la danza della dea Parvati che esprime felicità, grazia e bellezza).Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

GIORNO 11
Cochin
Giornata libera a vs. disposizione. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

GIORNO 12
Cochin-volo
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per prendere il volo per l’Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.