Durata: 25 Giu 2020 - 05 Lug 2020
Luogo: INDIA
Prezzo: Da €2450
Programma di viaggio: scarica il PDF

UNICA PARTENZA DI GRUPPO: 25 GIUGNO 2020.

Viaggio unico in occasione del Festival Hemis in Ladakh. Dedicato al Guru Rimpoche il festival cade una volta all’anno – il decimo giorno del quinto mese del calendario tibetano. Si ritiene che l’osservanza dei rituali sacri dà forza spirituale e buona salute. Durante la celebrazione i monaci indossano tradizionali abiti lunghi, elaborate maschere e un copricapo.

PUNTI FORTI:
• Il fascino della Vecchia e Nuova Delhi
• Monastero di Hemis in festival
• Magnifici monasteri tibetani
• Valle di Nubra
• Bellissimo lago Tso Moriri

GIORNO 1                                                           25 giugno
ITALIA – VOLO
Arrivo in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo verso l’India. Partenza con volo di linea.

GIORNO 2                                                           26 giugno
VOLO – DELHI
Arrivo all’aeroporto di Delhi, disbrigo delle formalità d’entrata e incontro con il nostro personale locale. Trasferimento e sistemazione in hotel. Delhi, la capitale dell’India, considerata il cuore della nazione. Nel pomeriggio visitiamo la Vecchia Delhi che è senza dubbio la zona più autentica della capitale indiana. Vediamo la famosa moschea Jama Masjidla (“moschea del venerdì”), commissionata dall’imperatore Mughal Shah Jahan, lo stesso che fece erigere il Taj Mahal, è la principale moschea della Vecchia Delhi e una delle più grandi moschee del mondo. Dopo facciamo un giro in risciò per le vecchie strade e corsie della Vecchia Delhi. Visitiamo Chandni Chowk, uno dei più antichi e affollati mercati dell’Antica Delhi. Proseguiamo con la visita di Rajghat, un memoriale dedicato al Mahatma Gandhi. Rientro in hotel. Pasti liberi. Pernottamento in hotel ITC Welcome Dwarka o similare.

GIORNO 3                                                           27 giugno
DELHI – VOLO- LEH
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto per il volo su Leh, il capoluogo della regione del Ladakh. È una città straordinaria appollaiata a 3500 metri sul livello del mare divenuta famosa in tutto il mondo per il suo bellissimo Palazzo Reale, per la sua splendida moschea lignea e perchè ogni tanto ci viene in visita il Dalai Lama. Trasferimento in hotel e sistemazione. La giornata di oggi sarà dedicata a l’acclimatamento a questa altitudine. Pensione completa. Pernottamento in hotel Grand Dragon o similare a Leh.

GIORNO 4                                                           28 giugno
LEH – LAMAYURU – RIDZONG – ULEYTOPKO
Prima colazione. Trasferimento verso Lamayuru (115 km, 3 ore circa). Il monastero di Lamayuru è uno dei più antichi del Ladakh, fondato da Rinchen Zangpo nel X secolo. Rappresenta uno splendido esempio di arte lamaista. Il monastero è circondato da un “paesaggio lunare”, è a causa di questo luogo che il Ladakh è stato chiamato “Luna Terra”. Tutt’ora è sede della setta dei berretti rossi ed abitato da monaci di tutte le età, inclusi i bambini, che fanno regolari cerimonie giornaliere. Successivamente visitiamo il monastero di Ridzong (Ridzong Gompa), noto come il paradiso della meditazione. Ridozng è conosciuto anche con il nome di Yuma Changchubling ed è un monastero recente, fondato circa 140 anni fa dal grande Lama Tsultim Nima Gompa, dell’ordine dei Gelupa. Si trova in una posizione impressionante, costruito nella roccia proprio in fondo ad una gola, ed è famoso per la ferrea disciplina dei suoi monaci. Continuiamo il nostro viaggio fino a Uleytopko.
Pensione completa. Pernottamento in hotel Ule Ethnic Resort o similare a Uleytopko.

GIORNO 5                                                           29 giugno
ULEYTOPKO – ALCHI – LEH
Prima colazione. La giornata inizia con la visita al monastero di Alchi, del secolo XI, con i suoi cinque diversi templi in legno e argilla ricchissimi, al loro interno, di meravigliosi affreschi, uno dei cicli di pitture buddiste più importanti di tutta l’Asia. Il monastero, secondo la tradizione locale, sarebbe stato fondato dal grande studioso e traduttore Rinchen Zangpo tra il 958 e il 1055. È un ottimo esempio dell’arte kashmiri dell’intaglio del legno e è anche importante per la colossale raccolta di statue del Buddha realizzate in terracotta dipinta. Proseguimento verso Leh, all’arrivo sistemazione in hotel e cena. Pensione completa. Pernottamento in hotel Grand Dragon o similare a Leh.

GIORNO 6                                                           30 giugno
LEH – HEMIS FESTIVAL – LEH
Prima colazione. Giornata dedicata ad assistere al Festival di Hemis. Partiamo verso il Monastero di Hemis (45 km circa). Il festival di Hemis è dedicato a Lord Padmasambhava (Guru Rimpoche). Si ritiene che sia nato il decimo giorno del quinto mese dell’anno della scimmia, come previsto dal Buddha Shakyamuni. Si ritiene inoltre che la sua missione di vita fosse, e rimanga, migliorare la condizione spirituale di tutti gli esseri viventi. E così in questo giorno, che arriva una volta ogni 12 anni, Hemis osserva una grande stravaganza nella sua memoria. Si ritiene che l’osservanza di questi rituali sacri dia forza spirituale e buona salute. Il festival Hemis si svolge nel cortile rettangolare di fronte alla porta principale del monastero. Lo spazio è ampio e aperto salvo due piattaforme quadrate rialzate, alte tre piedi con un palo sacro al centro. Le cerimonie iniziano con un rituale mattutino in cima al Gompa dove, al ritmo dei tamburi e il clamoroso scontro di piatti e il lamento spirituale delle pipe, il ritratto di “Dadmokarpo” o “Rygyalsras Rimpoche” viene messo in mostra cerimoniosamente per essere ammirato da tutti. Le feste più esoteriche sono le danze mistiche della maschera. Le danze della maschera sono definite collettivamente come Chams Performance. L’esecuzione dei chams è essenzialmente una parte della tradizione tantrica, eseguita solo in quei gompa che seguono gli insegnamenti tantrici del Vajrayana e i monaci eseguono il culto tantrico. Rientro in hotel e cena. Pensione completa (pranzo al sacco). Pernottamento a Leh.

GIORNO 7                                                           1 luglio
LEH – KARDUNG LA – VALLE DI NUBRA
Prima colazione. Al mattino presto partiamo verso la Valle di Nubra (140 km, 6 ore circa) attraverso la strada di montagna più alta del mondo – il passo Kardung La (5,602 m). È la strada automobilistica più alta del mondo, lunga circa 39 km. Ci sono due punti di controllo su entrambi i lati del passaggio. Ci fermiamo per il pranzo nel villaggio Khalsar. Durante il tragitto vediamo Karakorum e la scogliera Ladakh. Arrivo a Nubra e sistemazione in hotel. Pensione completa. Pernottamento presso Lchang Nang Retreat o similare.

GIORNO 8                                                           2 luglio
VALLE DI NUBRA
Dopo la prima colazione vediamo le dune di sabbia bianca del deserto di Hunder. Qui si può anche cavalcare un cammello (con supplemento). Proseguiamo la visita ai Monasteri di Diskit e di Hunder. Il primo, del XIV secolo, è stato fondato da Changzem Tserab Zangpo ed è il più antico e imponente monastero della valle. Oggi è abitato da una settantina di monaci. Nel vicino villaggio di Hundar il tempo sembra essersi fermato: sopra il paese completamente deserto svetta il suo monastero, ormai in rovina. Il panorama dall’alto è irreale e magnifico. Pensione completa. Pernottamento a Nubra.

GIORNO 9                                                           3 luglio
VALLE DI NUBRA – LEH
Dopo la prima colazione lasciamo il nostro campo e partiamo per Leh. Per lasciare la Valle di Nubra dobbiamo attraversare il Khardungla Pass, forse il più alto passo carrozzabile del mondo. Arrivo a Leh, sistemazione in e il resto del pomeriggio libero. Pensione completa. Pernottamento in hotel Gdand Dragon o similare a Leh.

GIORNO 10                                                           4 luglio
LEH – VOLO – DELHI
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto e volo su Delhi, all’arrivo trasferimento e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio proseguiamo con la visita a Nuova Delhi, vedremo il Qutab Minar, un bell’esempio di architettura indo-islamica, faremo una sosta alla famosa Porta dell’India – il memoriale di guerra, visiteremo il Gurudwara Bangla Sahib, è la casa di culto sikh più importante di Delhi. Vedremo anche la President’s House, la Parliament House e altri edifici del Segretariato del governo indiano. Successivamente procediamo per la passeggiata per il mercato. Rientro in hotel. Pasti liberi. Pernottamento in hotel ITC Welcome Dwarka o similare a Delhi.

GIORNO 11                                                           5 luglio
DELHI – VOLO – ITALIA
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Delhi in tempo utile per l’imbarco sul volo per Italia. Partenza con volo di linea per Italia. Rientro in Italia e fine dei nostri servizi.

ESTENSIONE FACOLTATIVA AL LAGO TSO MORIRI

GIORNO 10 – 11                                                   4-5 luglio
LEH – LAGO TSO MORIRI
Prima colazione. Trasferimento verso il Lago Tso Moriri (220 km, 6 ore circa). Arrivo nel tardo pomeriggio in tempo per godervi il tramonto sul lago. Tempo libero a disposizione. Giornate a disposizione sul bellissimo Lago Tso Moriri. Pensione completa. Pernottamenti in Hotel Lake View o similare.

GIORNO 12                                                           6 luglio
LAGO TSO MORIRI – LEH
Prima colazione. Trasferimento a Leh, all’arrivo sistemazione in hotel Grand Dragon o similare. Pensione completa. Pernottamento a Leh.

GIORNO 13                                                           7 luglio
LEH – VOLO – DELHI
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto e volo su Delhi, all’arrivo trasferimento e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio proseguiamo con la visita a Nuova Delhi, vedremo il Qutab Minar, un bell’esempio di architettura indo-islamica, faremo una sosta alla famosa Porta dell’India – il memoriale di guerra, visiteremo il Gurudwara Bangla Sahib, è la casa di culto sikh più importante di Delhi. Vedremo anche la President’s House, la Parliament House e altri edifici del Segretariato del governo indiano. Successivamente procediamo per la passeggiata per il mercato. Rientro in hotel. Pasti liberi. Pernottamento in hotel ITC Welcome Dwarka o similare a Delhi.

GIORNO 14                                                           8 luglio
DELHI – VOLO – ITALIA
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Delhi in tempo utile per l’imbarco sul volo per Italia. Partenza con volo di linea per Italia. Rientro in Italia e fine dei nostri servizi.