Durata: 12 GIORNI
Luogo: INDIA - ORISSA
Prezzo: Da €1700
Programma di viaggio: scarica il PDF

PARTENZE 2021: 11, 18 e 25 Gennaio – 8, 15 e 22 Febbraio – 7 e 21 Marzo, 4, 11, 18 e 22 Aprile –  2 e 16 Maggio

Gli Adivasi di Orissa, con i loro costumi tradizionali, scendono dalle colline nei mercati settimanali per scambiare prodotti agricoli, bestiame, artigianato e acquistare merci di prima necessità secondo le antiche leggi del baratto. Ogni mercato è animato da contadini, mercanti, saltimbanchi, pellegrini e ha il sapore di una saga di paese.

PUNTI FORTI:

● Bhubaneswar, la città dei Templi
● Konark e l’ arte religiosa induista
● La città sacra di Puri
● Le tribù autoctone dell’Orissa
● Il folklore dei mercati

GIORNO 1 SABATO
Italia – Volo
Arrivo in aeroporto in tempo utile per le formalità doganali. Imbarco sul volo che vi porterà in India.

GIORNO 2 DOMENICA
Volo – Delhi – volo – Bhubaneswar
Cambio aeromobile e proseguimento per Bhubaneshwar, la capitale dell’ Orissa, una grande città ricca di patrimonio e di etichette. Iniziate con la visita al più grande museo tribale di Odisha. Il museo ha una straordinaria collezione di manufatti e merci . Dopo pranzo si farà una tappa alle grotte Jain, chiamate anche Udayagiri e alle Grotte Khandagiri, vecchia dimora dei monaci giainisti e buddisti. Pernottamento in hotel. Mezza pensione con cena inclusa.

GIORNO 3 LUNEDI’
Bhubaneswar – Phulbani (200km)
Partenza di buon mattino verso Phulbani, terra dei Maliah Kondh che hanno come caratteristica un tatuaggio sulla fronte. Si tratta di un trasferimento lungo di circa 200 km. Arrivo a Phulbani e check-in nel vostro resort. Oggi e’prevista una breve passeggiata nel tardo pomeriggio nei villaggi circostanti . I Maliah sono un sottogruppo dei Kondh, una delle tribù più caratteristiche dell’Odisha. Si dice che in passato i Kondhs praticavano sacrifici umani per
compiacere la madre terra e gli altri Dei che adoravano. Pernottamento in hotel. Mezza pensione con cena inclusa.

GIORNO 4 MARTEDI’
Pushangia – Rayagada (140 km)
Dopo la prima colazione inizierete un breve e facile trekking verso i villaggi dei Kondh Maliah, la popolazione con il tattoo tigrata sulla fronte, in particolare le donne della tribu’. Si avvrà la possibilità di interagire con le persone e osservare da vicino la vita quotidiana nei villaggi e nei campi. Più tardi proseguimento verso Rayagada. Arrivo a Rayagada e sistemazione in hotel. Mezza pensione con cena inclusa.

GIORNO 5 MERCOLEDI’
Rayagada- Jeypore(180 km)
Dopo la prima colazione partenza verso il mercato  hatikona e in seguito il mercato settimanale del Dongoriya e Desia Kondh. Chattikona è un mercato settimanale vivace e colorato molto noto anche come Haat nel dialetto locale. Il mercato viene visitato spesso dai Dongoriya Kondh che  sono nominati come popolo della collina. I Dongoriya Kondh risiedono sulle colline di Niyamgiri e scendono ogni mercoledì per vendere i prodotti di loro produzione come frutta, verdura , erbe ecc. Proseguimento verso Jeypore, lungo il percorso visita ai villaggi Mali e Kuvi Kondh, villaggi di orticoltori. Pernottamento in hotel. Mezza pensione con cena inclusa.

GIORNO 6 GIOVEDI’
Jeypore – Mercato settimanale Onkudelli – Jeypore (150kms)
Partenza verso Onkudelli dove si trovano i mercati  settimanali dei Bonda e dei Gadabbas. Il mercato  settimanale si svolge solo il giovedì ed e’ frequentemente  visitato dai Bonda e le Gadabba. I Bonda viene considerata la tribù più primitiva dell’India, vivono nel distretto di  alkangiri in Odisha. Il dialetto parlato da loro è conosciuto come REMO. Le donne indossano spesse collane d’argento al collo, addobate con tante perline. Ogni giovedì scendono giù dalle colline nel paese Onkudelli per vendere le bevande alcoolici locali, semi, frutti e altri vegetali che crescono  nelle foreste. In seguito una facile passeggiata nei villaggi  della Paroja, Gadaba Ollare e Vasai. Ritorno a Jeypore. Pernottamento in hotel. Mezza pensione con cena inclusa.

GIORNO 7 VENERDI’
Jeypore – Kundumi – Rayagada (220 km)
Partenza verso di Kundumi dove si svolge il mercato settimanale dei Paroja, solo di Venerdì. Questo mercato è considerato uno dei più grandi mercati settimanali tribali in Sud Odisha. I Paroja che sono agricoltori di professione portano i loro prodotti locali come frutta, verdura e il loro bestiame che vendono o barattano in questo mercato. Più tardi ritorno a Rayagada.Pernottamento in hotel. Mezza pensione con cena inclusa.

GIORNO 8 SABATO
Rayagada – Jirang – Gopalpur (260km.)
Oggi si parte verso Gopalpur, una città tranquilla vicino al Golfo del Bengala. Durante il tragitto vi fermerete in un insediamento tibetano a Jirang. Serata libera a Gopalpur. Pernottamento al Resort . Mezza pensione con cena inclusa.

GIORNO 9 DOMENICA
Gopalpur – Mangalajodi – Puri (230 km)
Partenza verso Puri dopo la prima colazione. Puri e’ lo splendore di Orissa con i suoi siti storici belli e pieni di vita. La citta’ continua da tempo ad attirare tantissimi turisti grazie alla sua bellezza paesaggistica e il suo clima; famose le grande spiagge ed il tempio Jagannath. Farete una sosta a Mangalajodi sul lago Chilika (sito Ramsar). Gita in barca per vedere i vari uccelli migratori. La sera e’ previsto un giro in risciò sulla strada principale di Puri con sosta per vedere il famoso tempio Jagganath dal tetto di una vecchia biblioteca. Pernottamento in hotel Mayfair Waves, Deluxe. Mezza pensione con cena inclusa.

GIORNO 10 LUNEDI’
Puri – Konark – Bhubaneswar (90 km)
Dopo colazione partenza verso il famoso  tempio del Sole a Konark nominato anche “la Pagoda Nera”. Successivamente si prosegue  verso Bhubaneswar, conosciuta come la città del tempio. Oggi farete il tour della città per  visitare i siti piu importanti, il tempio  Rajarani, che colpisce per la sua grazia e  l’eleganza delle sue sculture e ha una torre che ricorda quelle dei templi di Khajuraho. Proseguite con la visita al tempio Parameshwara che è uno dei più antici templi in Orissa, dedicato a Shiva. Poi si prosegue  con la visita al Tempio Muktesvara, conosciuto come il gioiello di Odisha, che presenta un ingresso monumentale ricco di bellissimi bassorilievi , il tempio Brahmeshwara,tempio di una incantevole bellezza dedicato a Shiva. Visitate anche il tempio tantrico rara in Hirapur, uno dei centri del culto Shakti in India.

GIORNO 11 MARTEDI’
Bhubaneswar – Volo
Partenza in mattinata per il volo di rientro. Cambio aeromobile e proseguimento per l’ Italia.

GIORNO 12 MERCOLEDI’
Volo – Italia
Arrivo in Italia