Tel: (+39) 055.4627448 — Cell (solo emergenze): (+39) 370.3357615
Chat Whatsapp
Durata: 02 Feb 2023 - 14 Feb 2023
Luogo: IRAQ
Prezzo: da € 2950
Programma di viaggio: scarica il PDF

GIORNO 1- 2 febbraio
ITALIA – VOLO
Arrivo in aeroporto in tempo utile e partenza per l’Iraq. Arrivo in nottata e sistemazione in hotel.

GIORNO 2- 3 febbraio
VOLO – BAGHDAD – SAMARRA
Colazione in hotel e partenza con la guida locale per visitare Samarra. La prima tappa sarà la grande moschea
di Samarra uno dei siti più sacri per gli sciiti, dove sono custodite le tombe di due dei 12 Imam. Inizialmente
collegato da un ponte alla moschea, visiteremo il minareto a forma di spirale di Malwia, alto 52 metri e largo
33 metri alla base, che è patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 2007. Dopo ci recheremo al Santuario
Al-Askari, un edificio risalente alla metà del decimo secolo, ma che ha preso l’aspetto attuale alla fine del
diciannovesimo secolo. Successivamente raggiungeremo il Palazzo Abbaside che è uno degli edifici più
antichi ed infine faremo ritorno a Baghdad per visitare la moschea Al-Kadhimiya che di notte possiede
un’atmosfera fantastica. Pranzo libero, cena inclusa e pernottamento in hotel.

GIORNO 3- 4 febbraio
BAGDAD – AL – UKHAIDIR – KERBALA
Partenza dopo la colazione alla volta della fortezza di Al – Ukhaidir, una grande fortezza rettangolare eretta
nel 775 DC che ad oggi è patrimonio mondiale dell’UNESCO. La visita durerà all’incirca 2/3 ore. Dopo il
tramonto del sole visiteremo entrambi i santuari Imam Husain e Imam Abbas che di notte possiedono
un’atmosfera migliore. Pranzo libero, cena inclusa e pernottamento in hotel.

GIORNO 4- 5 febbraio
KERBALA – BABILONIA – NAJAF
Colazione in hotel. Oggi visita dell’antica città di Babilonia,vedremo il leone di Babilonia e il palazzo di
Saddam. Inizieremo vedendo la città originaria di Borsippa per poi recarci alla Tomba di Ezechiele, situata
nella città di Al Kifl e creduta dagli ebrei e dai musulmani di essere la tomba del profeta biblico Ezechiele.
Successivamente vedremo il cimitero di Wadi Salam, il più grande cimitero del mondo ed infine la sera, sarà
possibile vedere il santuario dell’Imam Ali. Pranzo libero. Mezza pensione con cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 5- 6 febbraio
NAJAF – NASSIRIA – URUK – NASSIRIA
Colazione in hotel e partenza verso le ore 08.00 per visitare l’antica città di Ur in Nassiria. Qui vedremo il
luogo di nascita del personaggio biblico di Abramo, la grande ziggurat di Ur che è tra le ziggurat sumere
meglio conservate.In seguito visita all’antica città sumera di Uruk. Pranzo libero, cena inclusa e
pernottamento in hotel a Nassiria.

GIORNO 6- 7 febbraio
NASSIRIA – CHIBAYISH – QURNA – BASSORA
Colazione in hotel. Visita della città di Chibayish, Mudhif, il monumento del martire (è un monumento nella
capitale irachena, Baghdad, dedicato ai soldati iracheni morti nella guerra Iran-Iraq) ed infine una gita in
barca nei terreni paludosi. In seguito visita di Qurna, l’albero di Adamo e il punto di incontro tra i due fiumi
(Tigri ed Eufrate). Pranzo libero, cena inclusa a e pernottamento in hotel a Bassora

GIORNO 7- 8 febbraio
BASSORA – BAGHDAD
Colazione in hotel. Oggi è la volta di Bassora: esploreremo il complesso del Palazzo di Saddam (uno dei
palazzi è diventato un museo), le case di Shanashel (che rappresentano lo stile iracheno antico), Souq Samak
(mercato del pesce) e la moschea di Imam Ali (il terzo luogo santo dell’islam). Infine rientro a Baghdad.
Pranzo libero, cena inclusa e pernottamento in hotel.

GIORNO 8- 9 febbraio
BAGHDAD
Colazione in hotel. Visita del monumento Al shaheed che è dedicato ai soldati iracheni morti nella guerra
Iran-Iraq. Successivamente sarà la volta di Taq-i Kisra, l’unica struttura persiana visibile restante della città di
Ctesifonte. Come conclusione della giornata, al tramonto, visiteremo la piazza Firdos che conteneva la
famosa statua di Saddam (fino al 2003 quando la statua è stata abbattuta da cittadini iracheni, con l’aiuto
delle forze americane durante l’invasione dell’Iraq). Pranzo libero, cena inclusa e pernottamento in hotel.

GIORNO 9- 10 febbraio
BAGHDAD
Colazione in hotel e partenza per la visita al museo di Baghdad: La maggioranza dell’opinione pubblica
mondiale ha ricordi legati al Museo iracheno di Baghdad solo con le tragiche immagini televisive dei
saccheggi del 2003, mentre le truppe americane controllavano facevano il loro ingresso in città con i carri
armati. Pesanti statue vennero buttate a terra dai loro piedistalli distruggendo anche 4000 anni di storia:
alcuni manufatti irrimediabilmente lesionati, altri con lesioni minori ma sempre deplorevolmente maltrattati.
Una delle opere d’arte più apprezzate del museo è il Vaso Warka, con decorazioni risalenti a cinque millenni
di anni or sono che mostrano che anche allora gli antichi Mesopotamici coltivavano grano e frutta, tessevano
tessuti e producevano ceramiche. Appena dopo la caduta di Saddam Hussei, nel 2003, già dalla seconda
mattina, il museo è stato oggetto di pesante saccheggio, con una folla di iracheni che si è precipitata via
stringendo oggetti di argilla e manufatti vari. Hanno saccheggiato anche oggetti più normali: schedari, sedie
e bobine di cavi elettrici. Il Museo di Baghdad è stato riaperto nel 2015, dopo che i conservatori hanno
restaurato molti dei danni e tanti paesi europei hanno contribuito a ripristinare diverse sezioni. Nonostante la
perdita di 15.000 opere d’arte, il museo è ancora pieno di una straordinaria collezione. Ci dirigiamo poi verso
la scuola di Al Mustansiriyah (madrassa), passeremo per la via Al-mutanabi (via del libro),visiteremo Cooper
market e la piazza Al-Tahrir , e altri luoghi, fino ad arrivare a Shabander, la più antica casa da tè a Baghdad.
Pranzo libero, cena inclusa e pernottamento in hotel.

GIORNO 10- 11 febbraio
BAGHDAD – HOJA – MOSUL
Colazione in hotel e verso le 08:00 prima fermata al villaggio Hoja, la città natale di Saddam. Qui non ci è
permesso di entrare all’interno del villaggio, ma sarà possibile scattare foto al di fuori del villaggio. Breve
sosta nella città di Tikrit per vedere dove l’ISIS ha ucciso 1.700 studenti dell’esercito. Infine viaggio verso
Mosul. Pranzo libero, cena inclusa e pernottamento in hotel a Mosul.

GIORNO 11- 12 febbraio
MOSUL (NINIVE) – ERBIL 
Colazione in hotel e visita della città di Mosul, antica capitale dell’impero Assiro. Successivamente
trasferimento a Erbil e sistemazione in hotel. Pranzo libero. Cena in hotel. Pernottamento.

GIORNO 12- 13 febbraio
ERBIL 
Colazione in hotel e visita della città di Erbil. Successivamente spostamento verso l’aeroporto per la partenza, formalità di imbarco nella notte – notte in volo – Pasti liberi.

GIORNO  13– 14 febbraio
VOLO – ITALIA
Cambio di aeromobile e arrivo in Italia