Durata: 31 Mar 2018 - 07 Apr 2018
Luogo: Israele
Prezzo: Da € 1350
Programma di viaggio: scarica il PDF

Il nome di Israele è quasi sempre associato a religione e spiritualità.

In realtà questo affascinante paese del Medio Oriente ha fatto passi da gigante in termini di evoluzione artistica, moda, cucina e oggi rappresenta una destinazione completa e di grande richiamo per un turismo attento e sofisticato. Il nostro viaggio vuole esplorare tutti i molteplici aspetti del suo lifestyle: dalla città di Tel Aviv, cuore pulsante per l’arte contemporanea, la moda e la buona cucina ai luoghi della storia che hanno proclamato Gerusalemme la Città Santa, passando per le riserve naturali e i trattamenti benessere unici al mondo del Mar Rosso e la degustazione dell’ottimo, seppur quasi sconosciuto al consumo di massa, vino israeliano.

Due le partenze in programma: 28 ottobre – 4 novembre 2017 e 31 marzo – 7 aprile 2018.

 

GIORNO 1                       

Italia – Tel Aviv

Partenza dall’Italia con volo di  linea. Arrivo all’aeroporto internazionale di Ben Gurion, 15 Km a sud-est di Tel Aviv. Incontro con la nostra guida locale e autista, trasferimento in hotel per il check-in. Cena e pernottamento presso il Prima City hotel (o struttura simile).

 

 

GIORNO 2     

La storia e la cultura di Tel Aviv

Colazione in hotel, e poi via alla scoperta di questa incredibile città!

Passeggeremo lungo Rothschild Boulevard per ammirare la Città Bianca (Patrimonio Unesco dal 2003), composta da oltre 4.000 edifici costruiti in stile Bauhaus negli anni Trenta, ad opera di architetti tedeschi ebrei immigrati nel territorio ebraico di Palestina a seguito della salita al potere del Nazionalsocialismo. Con una passeggiata lungomare di soli 2,5 km, raggiungeremo il porto antico di Jaffa (c’è chi sostiene che sia addirittura il più antico del mondo). Qui, oltre ad ammirare un incredibile panorama della città, saremo ospitati nel quartiere di Ajami per scoprire interessanti storie di Jaffa e degustare il caffè in una tipica pasticceria orientale. Il tour non è finito: proseguiamo a Neve Tzedek, il primo quartiere ebraico costruito al di fuori delle mura dell’antico porto di Jaffa, dove oggi vivono gli intellettuali e gli artisti della città.

Cena e pernottamento presso il Prima City hotel (o struttura simile).

 

GIORNO 3   

Tel Aviv – tra arte e moda

Colazione in hotel. Visita della città attraverso gli occhi dei suoi due mercati più importanti: il Levinsky market, per una scorta di spezie e frutta secca, e il Carmel market, il più grande della città dove troverete ogni specialità di frutta fresca. I due mercati rappresentano un aspetto importante della storia e della cucina di Israele e le loro degustazioni includono una vastissima gamma di sapori tradizionali e moderni. Per il pomeriggio, due le opzioni. Gli appassionati di moda percorreranno un itinerario nel mondo della moda israeliana, attraverso la visita di un’azienda di tessuti, una delle scuole più importanti di fashion design e un percorso delle più belle e particolari boutique della città (selezionate dalle più importanti riviste di moda). Gli appassionati d’arte invece potranno scoprire la scena artistica della città prima al Tel Aviv Museum, per scoprire la storia di Israele, e dopo il panorama contemporaneo grazie alle numerosissime gallerie della città. Cena e pernottamento presso il Prima City Hotel (o struttura simile).

GIORNO 4    

Mar Morto, tra riserva naturale e trattamenti wellness

Colazione in hotel e partenza per la zona del Mar Morto. Viaggiando ad est, arriveremo alle sponde del Mar Morto e scenderemo nel punto più basso della terra. Visiteremo la bellissima riserva naturale di Ein Gedi, con il suo ricco ecosistema e le grotte naturali. Degna di nota è la cascata di Davide: la sorgente maggiormente importante del parco che cade da una cascata alta diverse decine di metri.

Proseguiremo verso sud fino al leggendario altopiano di Massada e saliremo in funivia fino all’antica fortezza, situata su una rocca a 400 m di altitudine rispetto al Mar Morto, nella Giudea sud-orientale. Mura alte cinque metri – lungo un perimetro di un chilometro e mezzo, con una quarantina di torri alte più di venti metri – la racchiudevano, rendendola pressoché inespugnabile. La fortezza divenne nota per l’assedio dell’esercito romano durante la prima guerra giudaica e per la sua tragica conclusione.

Tornati in hotel, ci rilasseremo grazie alle facilities della Spa e le acque terapeutiche del Mar Morto.

Cena e pernottamento presso il Crowne Plaza Hotel (o struttura simile).

GIORNO 5

Tour nelle boutique wineries

Colazione in hotel.

VIP Tour delle cantine boutique – uno speciale itinerario per scoprire la cultura vinicola del paese.

Dalla corsa in trattore all’interno dei vigneti alla raccolta delle uve, i partecipanti prenderanno parte a tutti i processi produttivi scoprendo così i segreti e le curiosità che si celano in ogni cantina. Il tour prevede una degustazione finale a base di formaggi e vino.

Cena e pernottamento presso Prima Royale Hotel a Gerusalemme (o struttura simile).

GIORNO 6

Gerusalemme

Colazione in hotel e poi visita alla città nuova di Gerusalemme. Scopriremo il Parlamento Israeliano, il Santuario del Libro, presso il Museo di Israele, dove sono custoditi alcuni dei Rotoli del Mar Morto. La cupola dell’edificio ricorda il coperchio di un vaso, ed è stata progettata in questo modo volutamente, come rimando ai contenitori all’interno dei quali vennero rinvenuti i preziosi rotoli. Visiteremo lo Yad Vashem l’Ente nazionale per la Memoria della Shoah, che ha il compito di documentare e tramandare la storia del popolo ebraico durante la Shoah, preservando la memoria di ognuna delle sei milioni di vittime per mezzo dei suoi archivi, della biblioteca, della Scuola e dei musei.

Nel pomeriggio, godetevi il vostro tempo alla scoperta della città. Ci ritroviamo in serata per sperimentare insieme una cena tradizionale Shabbat con una famiglia locale, in uno dei quartieri della Città Nuova.

Pernottamento presso Prima Royale Hotel a Gerusalemme (o struttura simile).

GIORNO 7

La città vecchia di Gerusalemme

Colazione in hotel. La giornata inizia ammirando lo splendido panorama sulla città dal Monte degli Ulivi. Questo luogo riveste un’importanza fondamentale sia per la religione ebraica che per quella cristiana. Il Monte rappresenta il più antico cimitero di Gerusalemme: secondo le dichiarazioni dei profeti, sarà il luogo prescelto da Dio per il giorno del Giudizio e la risurrezione degli uomini  retti. Ciò lo rese il posto prediletto dove essere sepolti per gli ebrei, come testimoniato le sue 150.000 tombe, distese lungo il suo versante occidentale. Tuttavia, l’altura rappresenta anche uno dei luoghi più sacri alla cristianità, in quanto testimone di molti momenti della vita di Gesù, come del suo arresto e della sua Ascensione al Cielo. Dopo aver passeggiato per l’Orto degli Ulivi (Getsemani Garden) e la Chiesa di tutte le Nazioni, attraverso la Porta dei Leoni entriamo nella Città Vecchia di Gerusalemme e scopriremo il Muro del Pianto, il Cardo, il bazaar arabo, e la passeggiata lungo la parte della via Dolorosa che conduce fino alla Chiesa del Santo Sepolcro.

Cena in hotel e pernottamento presso Prima Royale Hotel  (o struttura simile).

GIORNO 8

Rientro in Italia

Colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto di Ben Gurion per il volo di rientro.