Durata: 25 Dic 2018 - 06 Gen 2019
Luogo: India
Prezzo: A partire da: Bambino €1400, Adulto €2060
Programma di viaggio: scarica il PDF

Viaggio naturalistico-culturale fra dolci paesaggi, colori e  profumi di spezie  di sandalo. Il Kerala è una sottile striscia di terra fertile a ridosso dei Gati Occidentali,  che per anni lo protessero dalle invasioni da terra. Regalatevi  una vacanza indimenticabile, attratti dal caldo mare blu, dalle spiagge dorate incorniciate dalle palme, dalle verdi risaie, dai tipici villaggi con case con i tetti di paglia, dalle fresche lagune costiere, dai massaggi a base di oli ottenuti da erbe medicinali, dalle forme di arte e di danza proprie del Kerala.

DURATA: 13 giorni/ 10 notti

PUNTI FORTI:

  • La coloniale Fort Cochin

  • La possibilità di visitare piantagioni di spezie, tè e caffè

  • Il Tempio di Madurai Meenakshi Amman, dedicato alla dea Meenakshi

  • Una criocera in houseboat

  • Il Parco Nazionale di Eravikulam

GIORNO 1 25 Dicembre
Italia – volo
Arrivo in aeroporto in tempo utile per le formalità di imbarco. Partenza per Cochin con volo di linea. Scalo e cambio di aeromobile. Pernottamento a bordo.

Cochin

Cochin

GIORNO 2 26 Dicembre
Cochin
Arrivo all’aeroporto internazionale di Cochin, disbrigo delle pratiche doganali, ritiro dei bagagli ed incontro con la nosta assistenza fuori dall area doganale. Kochi precedentemente nota come Cochin è una città affascinante sulla costa nord del Kerala. Ora e’ uno dei più grandi porti dell’India e un importante base navale. La città è stata costruita su una penisola e varie isole, di cui la più grande è Willingdon. Arrivo in hotel dove resterete per due notti. Nel pomeriggio visita guidata di Cochin. Cominciate il vostro tour della citta’ di Cochin con una visita guidata al Forte di Chochin e al Palazzo Mattancherry costruito dai portoghesi presentato al re di Cochin nel 16simo secolo e successivamente ristrutturato dagli olandesi dopo il 1663. I suoi murales sono forse i migliori in India. Continuate il vostro tour della citta’ visitando St. Francis Church, costruita dai frati francescani portoghesi nel 1503 ed un tempo sepolcro di Vasco De Gama che qui morì di febbri malariche; Breve passeggiata lungo la Princess Street una delle strade più antiche fiancheggiata da case in stile europeo. Su entrambi i lati della strada si possono vedere una serie di edifici in stile architettonico olandese, portoghese e francese. Visitate la Sinagoga e la Citta’ ebraica, (chiusa il venerdì e sabato), costruita nel 1568. L’edificio è stato distrutto dai portoghesi nel 1662 e ricostruito dagli olandesi due anni dopo, e’la più antica sinagoga del Commonwealth. Per finire la visita al mercato delle spezie e del pesce che più che mercato è un vero museo del pescato!) e le cosiddette reti da pesca cinesi, disposte lungo la punta della penisola e utilizzate in alta e in bassa marea. Si dice che questo tipo di rete è stata introdotto a Kochi dai commercianti della corte di Kublai Khan. In serata spettacolo culturale Kathakali, una delle più grandi espressioni artistiche del Kerala che risale ai primi anni del XVII secolo. E’ il Kathakali, un teatro-danza dalle caratteristiche uniche, che si rivela un meraviglioso mix fra la tandava (la danza divina eseguita dal dio indù Shiva) ed elementi della Lasya (la danza della dea Parvati che esprime felicità, grazia e bellezza). Pasti liberi. Pernottamento in hotel Starlit Suites, camera premium studio o similare.

Kumbalanghi

Kumbalanghi

GIORNO 3 27 Dicembre
Cochin – Kumbalanghi
Colazione in Hotel. Mezza giornata di visita al villaggio di Kumbalanghi. Kumbalanghi e un pittoresco villaggio eco-turistico nella periferia di Kochi . Ciò che lo rende molto interessante e la sua posizione in un paesaggio vergine e incontaminato dall’eccessiva presenza di turisti. Qui troverete un atmosfera calma, un villaggio tranquillo con abitanti accoglienti che dipendono dalla natura per la loro sopravvivenza. Una giornata nella destinazione del turismo agricolo di Kumbalanghi può essere un evento da ricordare; un piacere per gli occhi e la mente. India. Il villaggio e un vero modello come destinazione ecoturistica ed è una vera sorpresa per i suoi visitatori con le sue famose reti da pesca cinesi e molti altri angoli da assaporare. Rientro a Cochin.Pasti liberi. Pernottamento in hotel Starlit Suites, camera premium studio o similare.

Le colline ricoperte di piantaggioni di te' nei dintorni di Munar.

Le colline ricoperte di piantaggioni di te’ nei dintorni di Munar.

GIORNO 4 28 Dicembre
Cochin – Munnar
Colazione in Hotel. Dopo colazione, partenza dall’hotel e trasferimento a Munnar hill station, situato a 1600 metri sopra il livello del mare, e anche il luogo più alto del sud dell’India (anamudi – 2695 metri). Una volta la residenza estiva dell’ex amministrazione britannica in India del Sud la citta mantiene ancora il suo fascino coloniale ed è famosa per le sue piantagioni di tè, la maggior parte delle quali sono di proprietà privata. Con le sue piantaggioni tentacolare, dolci colline, cascate scintillanti, borghi da cartolina e le valli ondulate, Munnar è una destinazione ideale per le vacanze. Arrivo in hotel dove vi fermerete per due notti. Nel pomeriggio visita al mercato locale e tempo a vostra disposizione. Pasti liberi. Pernottamento in hotel The Leaf Munar in camera Green Leaf o similare.

GIORNO 5 29 Dicembre
Munnar
Colazione in Hotel. Dopo colazione breve escursione al Parco Nazionale di Eravikulam (sede del Nilgiri Thar – la capra di montagna in via di estinzione). All’interno del Parco Nazionale Eravikulam si trova il picco Anamudi. Questa è la vetta più alta del sud dell’India che si trova ad un’altezza di oltre 2700 m. Il parco diventa una destinazione molto visitata quando i pendii della collina si coprono con il tappeto blu, durante la fioritura della Neelakurinji. Si tratta di una pianta endemica da queste parti dei ghati occidentali che fiorisce una volta ogni dodici anni. Si procede con la visita nell’ area della diga di Mattupetty. Visita alla stazione alta per godere della vista panoramica che si apre verso il vicino stato del Tamil Nadu. In seguito, visita Eco Point, un punto in cui, come suggerisce il nome, si possono sentire più echi ! Questo è anche un luogo ideale per fare una breve passeggiata in mezzo alla natura. Pasti liberi. Pernottamento in hotel The Leaf Munar in camera Green Leaf o similare.

GIORNO 6 30 Dicembre
Munnar – Madurai
Colazione in hotel. Check out e trasferimento a Madurai (4,5 ore). Madurai, celebre per il suo Sri Meenakshi . Resto della giornata a vostra disposizione per esplorare la citta. Pasti liberi. Pernottamento in hotel Poppys Madurai camera Deluxe executive o similare.

GIORNO 7 31 Dicembre
Madurai
Colazione in hotel. Iniziamo la giornata con la visita al Tempio di Madurai Meenakshi Amman, dedicato alla dea Meenakshi (considerata una reincarnazione di Parvati) con un sanctum per il suo consorte Sundareshwarar (o Siva). In realtà, storicamente, il santuario di Sundereshwar è il più grande e il più vecchio dei due complessi del tempio. Il complesso stesso è uno splendido esempio dell’idioma architettonico del sud indiano Dravida. Quattro immense gopuram o torri del tempio coronano le porte ad ogni direzione cardinale, facilmente visibili da lontano. Ogni torre è arrichita di più di mille sculture dipinte a colori vivaci che rappresentano un assortimento di temi mitologici e di buon auspicio. È tradizione entrare attraverso il gopuram meridionale e, adorare la Dea prima del sua consorte. Il tempio è di forma quadrata con una serie di strade concentriche con i nomi dei mesi Tamil che circondano la struttura.

Madurai temple, India

L’intero tempio occupa un’enorme area nel centro della città. Visita efettuata con i Tuk Tuk locali. Pasti liberi. Pernottamento in hotel Poppys Madurai camera Deluxe executive o similare.

GIORNO 8 1 Gennaio
Madurai – Thekkady
Dopo colazione, partenza per Thekkady, un santuario della fauna selvatica. Thekkady un’altra splendida stazione di collina in Gods Own Country. È considerato uno dei posti più belli di tutta l’India. Situato ad un’altitudine media di 1400 m, comprende monti ammantati di fitte foreste, inframezzati da valli e praterie. Al suo centro si trova un lago artificiale della lunghezza di 31 km, formatosi con la costruzione della diga Mullaperiyar che sfrutta le acque del fiume Peiyar e del suo affluente Mullayar. Molto ricca la fauna del parco composta da elefanti, bisonti, cinghiali, daini. Molte specie di scimmie popolano le foreste, mentre tigri, leopardi ed orsi sono ridotti a pochi esemplari. Le rive del lago sono popolate da numerose specie di uccelli, alcuni molto rari è un santuario della fauna selvatica famoso in tutto il mondo e una delle 48 riserve dove vive la tigre del India. il suo rifugio perfetto per chi ama immergersi in foreste sempre verdi. C’è la possibilità di vedere le mandrie di elefanti selvatici che scendono al lago per abeverarsi. Nel pomeriggio c e la possibilita di efettuare un safari a dorso dell elefante o di visiatere le piantagioni di spezie a Thekkady. Arrivo e check in in Hotel per due notti. Pasti liberi. Pernottamento in Club Mahindra Thekkady in camera Deluxe o similare.

GIORNO 9 2 Gennaio
Thekkady
In mattinata una breve navigazione sul lago Periyar per osservare il risveglio della natura. Rientro in hotel per la colazione. Resto della giornata a piacimento Pasti liberi. Pernottamento in Club Mahindra Thekkady in camera Deluxe o similare.

Navigazione tra i canali con la houseboat

Navigazione tra i canali con la houseboat

GIORNO 10 3 Gennaio
Thekkady – Alleppey (houseboat)
Dopo colazione proseguimento per Alleppey. Situato tra Cochin e Varkala, Allapuzha (Allepey, il suo nomignolo) è una città con vista sull’interminabile spiaggia di sabbia bianca. Imbarco su un “Kettuvallam”, (casa galleggiante) la nave di negoziazione tradizionale di questa splendida regione costiera. Il culmine di questo viaggio sarà una piacevole crociera attraverso i corsi d’acqua di Alleppey sulla casa galleggiante privata. La crociera attraverserà vaste risaie, le famose reti da pesca, piantagione di cocco e piccoli villagg rurali. Dall’imbarcazione sarà possibile osservare i ritmi e lo stie di vita delle comunità locali. Gli abitanti del villaggio sono ben lieti di invitarvi a bere l’acqua di cocco appena raccolti dai propri campi. Gli ospiti potranno gustare l’autentica cucina locale a bordo con pranzo e tè tradizionali, snack a bordo. Mezza pensione con cena. Pernottamento in AC Deluxe Houseboat in camera Bed Room Houseboat.

GIORNO 11 4 Gennaio
Alleppey
Dopo colazione check out dalla barca e trasferimento in albergo a Alleppey. Giornata libera a vostra disposizione. La cita e’ un importante punto di partenza per le Backwaters, per le numerose attività di realx che offre lungo acque calme nel sud dell’India. Ci sono molteplici attivita’ da scegliere in barca su alcuni dei numerosi canali circostanti, un piccolo mondo acquatico con foreste di mangrovie, risaie e palme da cocco intervallate da corsi d’acqua e canali. Il luogo è molto famoso per le gare di snake-boat, lunghe imbarcazioni che ospitano un centinaio di rematori. Il Nehru Trophy Snake Boat race, la gara più importante, ha luogo il secondo sabato del mese si agosto. Il nome è un omaggio a Nehru, il primo Primo Ministro dell’India. Possibilita di far anche un massaggio ayurvedico. Pasti liberi. Pernottamento in Lemon Tree Resort in camera superior.

GIORNO 12 5 Gennaio
Allpepey -Cochin
Trasferimento a Cochin e poi in aeroporto in tempo utile per prendere il volo per l’Italia.

GIORNO 13 6 Gennaio
Cochin-volo
Cambio aeromobile e proseguimento per Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.