Durata: 9 giorni/7 notti
Luogo: Mauritania
Prezzo: A partire da: € 1.280
Programma di viaggio: scarica il PDF

Risaliremo  dalla costa verso il Sahara alla volta delle maestose rovine delle antiche città  di Chinguetti e Ouadane e la pace dell’oasi di Terjit,  verso la vallata dell’Adrar seguendo le autentiche piste carovaniere transahariane. Vero e grande santuario per milioni di uccelli migratori, il Parco Nazionale del Banc d’Arguin ospita anche una fauna marina molto ricca, protetta dalla civiltà moderna.

PUNTI FORTI:

  • Chinguetti la perla del deserto

  • Le biblioteche del Sahara

  • Oasi e Canyons

  • Banc d Arguin e pescatori Imraguen

GIORNO 1
Italia – Volo – Nouakchott
Partenza con volo per Nouakchott. Arrivo in serata. Assistenza e trasferimento in città. Pasti liberi. Pernottamento. Hotel Azalai o similare.

Il magico paesaggio dell'Adrar

Il magico paesaggio dell’Adrar

GIORNO 2
Nouakchott – Atar – Chinguitty
Al Mattino partenza verso nord ovest, transitando per Atar, capitale della regione dello Adrar, nome che letteralmente significa altopiano. La città ha il mercato più colorato della regione. Quindi penetreremo nel deserto, seguendo un tracciato splendido che ci porterà alla settima città santa dell’islam Chinquetti. Pensione completa. Sistemazione in Auberge Lodge sel’Eden o similare.

GIORNO 3
Chinguitti
Giornata dedicata alla visita della settima città santa dell’Islam, costruita nel XII secolo, e oggi dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Visita tra le viuzze della città, alla scoperta delle biblioteche inghiottite dalla sabbia, della moschea, di un mercato di fortuna. Sistemazione a un Auberge ,. Cena nel ristorante che domina l’oasi e pernottamento. Pensione completa. Sistemazione in Auberge Lodge sel’Eden o similare.

Ouadane, la città fantasma

Ouadane, la città fantasma

GIORNO 4
Chinguetti – Oasi di Tenewchert – Ouadane
Partenza al mattino verso Ovest stop all’oasi si Tenewchert dove si coltivano i datteri. Seguendo i lunghi cordoni di dune, dolci e sinuosi, che si giunge a Ouadane, la città fantasma. Dopo una corsa entusiasmante costeggiando le lunghe ondulazioni di sabbia vergine, le rovine del XXII secolo appaiono d’un tratto all’orizzonte, perfettamente mimetizzate sui fianchi di una collina sassosa. Pietre dai riflessi rosati e fiammeggianti che coprono la collinetta per 2 chilometri in lunghezza e 150 metri in altezza. Passeggiata tra le deserte viuzze per godere di un magnifico tramonto che muore tra le dune. Pensione completa. Pernottamento in Auberge Chez Zaida o similare.

Oasi di Terjit

Oasi di Terjit

GIORNO 5
Ouadane – Passo d’ Amojar – Terjit – Akjoujet
Il passo di Amogjar è un Canyon affascinante dove avremo l’occasione di contemplare dipinti rupestri e visitare “Fort Saganne”, costruito dai francesi quando questa area del deserto faceva parte dell’immenso impero coloniale ed e’ reso famoso dall’omonimo film. Quindi penetreremo nel deserto, seguendo un tracciato splendido, fino a Terjit, in cui ci aspetta un’oasi di acque termali con bacini meravigliosi nei quali possiamo bagnarci. Pensione completa. Pernottamento Auberge Terjit.

Banc d’Arguin

Banc d’Arguin

GIORNO 6
Akjoujet – Benichab – Banc D’Arguin
Lasceremo il deserto roccioso dell’ Adrar per Akjoujt, una città nota per l’ estrazione del rame, arrivo a Benichab, un’oasi d’acqua fossile. Arrivo sulla costa nel parco naturale della Banc D’arguin. Partenza verso Luik costeggiando le dune che infrangono sul mare ed attraversando vecchi laghi salini. Qui milioni di uccelli vengono a svernare approfittando del clima e della ricchezza del mare che contrasta con la desolazione dell’entroterra. È effettivamente uno dei principali parchi naturali del mondo. Si estende circa su 200 km di coste e comprende numerose isole. Pensione completa. Pernottamento nella tenda maura.

GIORNO 7
Banc D’Arguin
Navigheremo nei velieri rudimentali degli Imraguen, una Comunità nera di pescatori che secondo il periodo dell’anno, pescano, aiutandosi dei delfini. Osserveremo anche le varie colonie di uccelli che abitano queste isole. Rientro sulla costa . Pensione completa. Pernottamento nella tenda maura.

GIORNO 8
Banc D’Arguin – Nouakchott
Partenza per la capitale, arrivo e visita della città con i suoi bellissimi mercati, del porto, i pescatori sulla spiaggia con le loro coloratissime imbarcazioni. Pasti liberi. Notte in volo.

GIORNO 9
Nouakchott – Volo
Arrivo in Italia. Fine dei nostri servizi.