Durata: 13 giorni
Luogo: Messico - Baja California
Prezzo: A partire da € 3.150
Programma di viaggio: scarica il PDF

DURATA:
13 giorni/ 10 notti

PUNTI FORTI:

  • l’Isola di Espiritu Santo
  • Loreto città coloniale
  • Sierra San Francisco
  • La baia di San Ignacio

Alla scoperta della Baja California, terra vergine, sconosciuta e generosa. Seguiremo un sorprendente itinerario tra sterminati deserti, baie cristalline incontaminate, cactus colossali e canyon rocciosi. Visiteremo sperduti ranch e scopriremo missioni gesuite del 1700, miniere abbandonate e pitture rupestri millenarie.

 

GIORNO 1
Italia – volo
Partenza per il Messico con volo di linea. Notte in volo

GIORNO 2
Volo– San José del Cabo
Partenza per il Messico con volo di linea. Atterraggio a San José, incontro con la guida italiana e trasferimento in automobili private all’Hotel Tropicana, storico e caratteristico albergo nel centro della cittadina. Cocktail per gli ospiti e briefing di benvenuto con la guida, consegna del kit personale di viaggio e resto della giornata a disposizione per il relax nella piscina dell’albergo oppure per la visita guidata a piedi delle vie ottocentesche del centro storico e dell’estuario di San José del Cabo, abitato da una variegata avifauna. Cena libera e pernottamento.

GIORNO 3
San José del Cabo
In mattinata, dopo la colazione, raggiungeremo la bellissima barriera corallina di Cabo Pulmo, l’unica del Pacifico settentrionale. Una escursione in barca ci permetterà di ammirare con maschera e pinne coralli abitati da grossi pesci tropicali. Lungo la via del ritorno a San José raggiungeremo guidando su sterrato un’invitante pozza balneabile nascosta ai piedi di montagne e alimentata da una cascata di acqua fresca, nel cuore di una natura insolita e incontaminata. Pernottamento all’Hotel Tropicana. Pasti liberi.

GIORNO 4
San José del cabo – La Paz
In mattinata dopo la colazione raggiungeremo una bellissima baia di acqua cristallina dove entrando in acqua si verrà circondati da una moltitudine di pesci. A seguire, giungeremo nella bellissima baia di Cabo San Lucas. Con una breve gita in barca visiteremo i celebri faraglioni in granito dietro i quali si nascondevano i pirati che nel ‘600 attendevano e depredavano i galeoni spagnoli in ritorno dalle Filippine, la bellissima spiaggia dorata che si affaccia sul Pacifico da un lato e sul Mar di Cortez dall’altro, la colonia di leoni marini che abita gli ultimi scogli della California e i bassi fondali abitati da diverse specie tropicali che ammireremo con maschera e pinne. Proseguimento per La Paz e sistemazione in un albergo con vista sull’antica missione. Pernottamento all’hotel Catedral. Pasti liberi.

Cabo San Lucas

GIORNO 5
La Paz
Dopo la colazione, partenza in barca alla volta della bellissima Isola di Espiritu Santo. L’Isola, patrimonio UNESCO dell’Umanità, venne per la prima volta esplorata nei fondali da Jacques Cousteau nel 1974, che definì le sue acque come “L’Acquario del Mondo”. Qui raggiungeremo una numerosa colonia di giocose otarie che si avvicinano incuriosite ai bagnanti per intrattenersi e relazionarsi in acqua con loro. Snorkeling su colorati banchi di corallo brulicanti di pesci multicolori, pranzo leggero servito in una bellissima baia di acqua turchese e ritorno a La Paz nel pomeriggio. Cena libera e pernottamento all’hotel Catedral.

Isla di Espiritu Santo

GIORNO 6
La Paz – Loreto
In mattinata dopo la colazione, partenza verso Nord in direzione di Loreto, antica capitale della Baja California del Sud rinomata per la fondazione della prima missione, l’atmosfera intima del paesino con le sue pittoresche viuzze coloniali e l’ampia, bellissima baia. Arrivo a Loreto, pranzo tradizionale e sistemazione presso una caratteristica posada nei pressi del piccolo centro storico coloniale. Nel pomeriggio si visiteranno la prima missione della penisola risalente al 1697 e l’interessante Museo delle Missioni. Cena libera e pernottamento alla posada de Cortez.

GIORNO 7
Loreto
Dopo la colazione salperemo con una barca per esplorare la bellissima Isla Coronado (oppure, in caso di migliori condizioni di visibilità in acqua, l’Isola Danzante), con le loro spiagge di sabbia corallina e la natura selvaggia e incontaminata che attira documentaristi da tutto il mondo: leoni marini, branchi di delfini, uccelli e pesci multicolori sono le attrazioni di questi minuscoli paradisi coperti di cactus, cespugli di camomilla selvatica e Torotes, “l’albero elefante” della Baja. Pranzo leggero in spiaggia. Nel pomeriggio raggiungeremo attraverso un impressionante Canyon roccioso i 500 metri di quota dove in una cornice naturale unica sul finire del 1600 i missionari gesuiti edificarono una bellissima missione. In serata, cena sulla spiaggia a base di frutti di mare che verranno cotti nella sabbia sotto un letto di braci aromatiche, secondo un’antica usanza indigena. Pernottamento alla posada de Cortez.

GIORNO 8
Loreto – San Ignacio
Partenza verso il Pacifico. Durante il percorso, si effettueranno diverse soste in luoghi particolarmente suggestivi caratterizzati da distese di enormi cactus, paesaggi preistorici ed emozionanti canyon dove ci inoltreremo per scoprire gli incredibili segreti della vita nel deserto. Lungo il Mar di Cortez costeggeremo la splendida Bahia Concepcion con una successione di piccole baie di acqua turchese. Dopo una visita della missione settecentesca e dell’oasi di palme da dattero di Mulegé, dove sosteremo per il pranzo in un locale tipico, si arriverà a Santa Rosalia, fondata sul finire dell’800 dai francesi intorno a un ricco giacimento di rame. Qui visiteremo la chiesa in metallo rivettato firmata da Gustave Eiffel, la vecchia baghetteria del 1901 e altre testimonianze della vita di questo fiorente centro minerario fino al suo improvviso tramonto. Si proseguirà poi per San Ignacio, minuscolo e caratteristico paesino sul Pacifico conosciuto per la bellissima missione gesuita settecentesca che spicca tra le facciate stile “western” della piazza centrale. Sistemazione in un’accogliente posada nei pressi della piazza centrale del paese. Cena libera e pernottamento alla posada La Huerta.

Bahia Conception

GIORNO 9
Sierra San Francisco
Dopo la prima colazione si partirà per un tratto misto di fondo asfaltato e sterrato per raggiungere un sito di misteriose pitture rupestri millenarie posto a 1200 metri di altitudine in un contesto paesaggistico di rara bellezza dominato da antichissime specie botaniche endemiche. Una passeggiata facoltativa a dorso di muli della durata di circa 3 ore consentirà di addentrarsi in questo ambiente incontaminato e senza tempo guidati da rancheros messicani del luogo. Ritorno a San Ignacio nel pomeriggio. Pernottamento alla posada La Huerta. Pasti liberi.

GIORNO 10
Laguna San Ignacio – Puerto San Carlos
In mattinata partenza per Puerto San Carlos attraverso un avventuroso percorso sterrato di circa 140 km che si snoda tra saline naturali, boschi di cactus, dune di sabbia, guadi di torrenti e canyon rocciosi. Dopo questa emozionante tappa fuoristrada, che fa parte del famoso rally “Baja 1000” che si svolge ogni anno in Baja California, giungeremo a Puerto San Carlos, piccolo villaggio di pescatori di granchi e mitili sul Pacifico. Sistemazione in posada con spiaggia. Pernottamento alla posada Mar y Arena. Pasti liberi.

GIORNO 11
Puerto San Carlos – Todos Santos
Dopo la colazione, visita in barca dell’ampia Bahia Magdalena con i labirinti di mangrovie, la ricca avifauna e l’interminabile arenile lungo il Pacifico costituito da un mare di dune di sabbia marina. Dopo uno spuntino che sarà servito tra queste dune si riprenderà la strada alla volta di Todos Santos, caratteristico paesino bohèmien sul Pacifico, rifugio di artisti e pittori internazionali. Arrivo e sistemazione presso un affascinante albergo ricavato nell’antica dimora coloniale di un proprietario terriero. Cena libera e pernottamento al Todos Santos Inn.

GIORNO 12
San José del Cabo – Volo
In mattinata, trasferimento all’Aeroporto di San José situato a circa 1 ora di guida, operazioni di check-in assistite per l’imbarco sul volo di rientro in Italia e congedo dello staff dal gruppo. Notte in volo.

GIORNO 13
Volo – Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

 

Pernottamento sull’isola di Espiritu Santo
Su base individuale gli ospiti avranno la possibilità di pernottare sull’Isola disabitata di Espiritu Santo in una tenda per ogni 2 partecipanti. La nostra imbarcazione tornerà a prenderli dopo 24 ore di permanenza sull’incantevole isola dove si potranno praticare attività guidate di snorkeling e sentierismo. L’esperienza comprende la visita in barca dell’isola descritta nel 5° giorno di viaggio, una colazione, un pranzo e una cena calda personalizzata con bevande e vino inclusi. L’Expedition Leader si occuperà dell’allestimento dell’accampamento, della preparazione dei pasti e della guida delle escursioni a terra e in mare. Con il pernottamento sull’isola la durata del viaggio aumenta di 1 giorno.