Durata: 30 Set 2020 - 07 Ott 2020
Prezzo: Da €2150
Programma di viaggio: scarica il PDF

PARTENZA UNICA DI GRUPPO: 30 SETTEMBRE 2020

I Kazaki della provincia di Bayan Ulgii utilizzano le aquile per cacciare da 2000 anni. Avrete l’occasione più unica che rara di sperimentare questa emozionante tradizione vivendo con la famiglia del cacciatore. Il primo week-end di Ottobre si celebra inoltre il Golden Eagle Festival che permette di vedere molte aquile ed assistere a spettacoli folkloristici e giochi tipici.

PUNTI FORTI:
• Ulaanbaatar
• Gandan: il più importante monastero buddista della Mongolia
• Festival delle aquile
• Parco Nazionale di Terelj
• Giornata con una famiglia kazaka nomade

GIORNO 1  MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE
Italia – Volo
Arrivo in aeroporto in tempo utile, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per la Mongolia.

GIORNO 2  GIOVEDÌ 1 OTTOBRE
Volo – Ulaanbaatar
Arrivo a Ulaanbaatar. Dopo aver effettuato le operazioni di frontiera, incontrerete la nostra guida che vi accompagnerà in albergo. Colazione e sistemazione in camera. Relax fino a pranzo. Nel pomeriggio visita del monastero buddista di Gandan, il più importante della Mongolia, con possibilità di assistere alla cerimonia delle preghiere del mattino. All’interno del complesso del Gandan vedrete il tempio Migjid Janraisag, in cui si trova un’imponente statua dorata, alta 26 metri, del Buddha Migjid Janraisag, e altri templi minori appartenenti a epoche e stili differenti. A seguire vedrete la piazza Gengis Khan, con i monumenti dedicati all’omonimo eroe e a Sukhebaatar, e potrete saperne di più sui differenti popoli e sulla storia di questo paese visitando il Museo di Storia Nazionale. Pernottamento al Premium Hotel 4* o similare. Pensione completa.

GIORNO 3  VENERDÌ 2 OTTOBRE
Ulaanbaatar – Parco Nazionale di Terelj
Colazione in albergo e partenza verso la Grande Statua di Gengis Khan, imponente omaggio al grande eroe nazionale e simbolo dell’orgoglio mongolo, con visita del museo situato al suo interno. In seguito trasferimento al Parco Nazionale di Terelj, luogo pittoresco e particolare per la presenza di numerose rocce dell’era Mesolitica, che gli agenti atmosferici (vento, acqua, ghiaccio, ecc.) hanno eroso nel corso dei secoli, conferendo così forme particolari. Pranzo al campo gher e visita della famosa “tartaruga di pietra”, che si direbbe opera di un gigante scultore. All’interno del parco potrete vedere gli “Ovoo”, caratteristici cumuli di pietre votive. Rientro a Ulaanbaatar, trasferimento in albergo Premium Hotel 4* o similare. Pensione completa.

GIORNO 4  SABATO 3 OTTOBRE  – FESTIVAL DELLE AQUILE AQUILE MONGOLIA
Ulaanbaatar – volo – Ulgii
Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto e volo per Ulgii (partenza alle 6.40 e arrivo alle 8.50), capoluogo della provincia di Bayan Ulgii. Registrazione presso l’albergo locale e trasferimento appena fuori città, dove si svolge il “Golden Eagle Festival”, con spettacoli di caccia con le aquile, danza e musica tradizionali. La caccia con le aquile è una tradizione kazaka molto antica. Di solito si utilizzano le aquile femmine perché sono più grandi, più pesanti e notevolmente più aggressive. Gli uccelli sono catturati da piccoli nelle valli, portati a Bayan Ulgii e addestrati. Poiché le aquile cacciano in prevalenza volpi, la caccia si svolge d’inverno, quando le pellicce sono migliori. Le aquile cacciano anche marmotte (per la carne) e a volte lupi. Ogni anno i cacciatori provenienti dalla provincia di Bayan Ulgii si riuniscono per celebrare il “Golden Eagle Festival”, sfidandosi in gare di caccia che mettono alla prova le aquile e i loro addestratori. Al termine delle competizioni sono premiati l’aquila più veloce e il miglior costume tradizionale kazako. Durante il Festival non mancheranno spettacoli di intrattenimento folkloristico. Pernottamento in albergo locale. Pensione completa.

GIORNO 5  DOMENICA 4 OTTOBRE –  FESTIVAL DELLE AQUILE
Ulgii
Seconda giornata del Festival: proseguono i festeggiamenti e le competizioni, che si concludono con la cerimonia di chiusura. Rientro a Ulgii, trasferimento in albergo locale e pernottamento. Pensione completa.

GIORNO 6  LUNEDÌ 5 OTTOBRE
Ulgii
Trasferimento presso una famiglia kazaka di cacciatori con aquile, per osservare come si svolge la vita dei nomadi, che si dedicano anche alla produzione di prodotti caseari e alla tipica lavorazione del feltro. Potrete condividere la giornata con la famiglia kazaka, assaggiare i loro prodotti tipici e la cucina tradizionale “Bishbermak”. Rientro a Ulgii e visita del museo locale. Pernottamento in albergo locale. Pensione completa.

GIORNO 7  MARTEDÌ 6 OTTOBRE
Ulgii – volo – Ulaanbaatar
Dopo colazione trasferimento in aeroporto (volo alle 10:30). Arrivo a Ulaanbaatar alle 13 circa e trasferimento in albergo. Possibilità di fare acquisti. Spettacolo di folklore tipico e cena di “arrivederci”. Pernottamento in Premium Hotel 4* o similare. Pensione completa.

GIORNO 8  MERCOLEDI 7 OTTOBRE
Ulaanbaatar – volo – Italia
Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo di rientro verso l’Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.