Durata: 4 GIORNI
Luogo: ITALIA: ROMA
Prezzo: DA €350
Programma di viaggio: scarica il PDF

PARTENZE 2020 – 2021: 18 dicembre; 15 gennaio; 5 & 19 febbraio; 12 & 26 marzo; 2 & 16 aprile;
7 & 28 maggio. *Possibili partenze su base individuale con altre date da richiedere al nostro booking.

Nei secoli scorsi i viaggiatori illuminati facevano il cosiddetto Gran Tour, ovvero un viaggio attraverso l’Italia e la Grecia alla riscoperta delle radici della nostra cultura. Naturalmente il loro viaggio durava mesi o addirittura anni (Goethe addirittura due) ma quello a cui miravano era la “conoscenza”: non c’è peggior modo di spendere la vita che restare nell’ignoranza! Quindi il fine delle nostre visite è certamente “anche” quello di farvi conoscere i siti artistici e archeologici, ma anche, se non soprattutto, di conoscere Roma e i Romani.

PUNTI FORTI:
– Musei Vaticani, la Cappella Sistina e le Stanze di Raffaello
– Concerto privato d’ensemble di musica antica di Ewa Augustynowicz
– Colosseo e zona archeologica – l’antico centro residenziale, politico e religioso dei Romani

 

GIORNO 1
ROMA – ARRIVO
Arrivo libero a Roma, sistemazione in hotel a Roma, check-in disponibile dalle ore 14:00. Tempo libero a Roma. Pasti liberi. Pernottamento presso Atlante Star Hotel 4* o similare.

GIORNO 2
ROMA: MUSEI VATICANI E CONCERTO PRIVATO (4 ore circa)
Prima colazione. Incontro con la guida locale all’ingresso ai musei (ingressi non sono inclusi). Vedremo i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e le Stanze di Raffaello. La visita inizia con la Pinacoteca, parte dei Giardini Vaticani, il Cortile Ottagono con l’Apollo e il Laocoonte; le Stanze degli Animali; le Tombe di Sant’Elena e Santa Costanza, madre e sorella di Costantino; le Stanze di Raffaello; la Cappella Sistina, capolavoro di Michelangelo. A piedi poi raggiungiamo la Basilica di San Pietro dove, se la fila non è troppo lunga cercheremo di entrare per ammirare i capolavori barocchi di Gian Lorenzo Bernini: il baldacchino sopra l’Altare Maggiore; le Tombe dei più importanti Papi; la Cupola di Michelangelo. Dopo il tour con una passeggiata raggiungeremo lo Studio del Giardino di Delizie per assistere al concerto privato (circa un’ora) e rilassarsi con un bicchiere di vino o spumante accompagnato da un assaggio di formaggio, prosciutto, pane e olive. Tempo libero. Rientro in hotel. Pasti liberi. Pernottamento a Roma.

Giardino di Delizie – dell’Ensemble di musica antica di Ewa Augustynowicz:
L’Ensemble, fondato dalla violinista e direttrice artistica del gruppo Ewa Anna Augustynowicz, è un Team di musiciste provenienti dalle più importanti istituzioni musicali italiane ed europee, quali L’Hochschule fuer Musik di Basilea, il Conservatorio Vicenzo Bellini di Palermo, Il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, la National Academy of Music in Krakow, l’Accademia Montis Regalis di Torino, il Conservatorio Alfredo Casella di L’Aquila, la Schola Cantorum Basiliensis di Basilea ecc. Le musiciste infatti sono cresciute sotto le amorevoli cure di maestri di fama internazionale. Composto principalmente da artiste di origine italiana e di nazionalità polacca, L’Ensemble Giardino di Delizie ha incentrato fin dal suo esordio la propria ricerca musicale sulla produzione seicentesca di questi due grandi paesi. Fin dal principio infatti, le componenti del gruppo hanno voluto portare all’interno della formazione le proprie specifiche radici culturali e i peculiari linguaggi musicali, approfondendo entrambi, a volte fondendoli, altre volte ponendoli in antitesi per esaltarne le differenze, e facendo di questo scambio e di questa dialettica il proprio punto di forza. Le musiciste, fortemente convinte dell’esigenza di “saper ben parlare per ben suonare” partono proprio da uno studio sulla fonetica delle rispettive lingue, e del tentativo di rendere il più verosimilmente possibile nella propria musica le caratteristiche della propria lingua. Una delle principali caratteristiche dell’Ensemble è infatti la ricerca di questa compenetrazione tra diverse scritture musicali dalle caratteristiche sintattiche e dalle suggestioni fonetiche tanto diverse: da un lato la dolce sinuosità tutta italiana dell’ampio fraseggio corelliano, dall’altro la grintosa verve della fonetica est europea nelle danze di Marcin Mielczewski.

GIORNO 3
ROMA: COLOSSEO E ZONA ARCHEOLOGICA (4 ore circa)
Prima colazione. Incontro con la guida e inizio del tour alla scoperta del Colosseo e zona archeologica (ingresso non incluso). Vedremo in dettaglio l’antico centro residenziale, politico e religioso dei Romani: il Foro repubblicano, il Palatino, il Colosseo e i Fori Imperiali. Dai primi insediamenti preistorici ai Templi e Palazzi dell’Impero Romano. A seconda delle disponibilità visiteremo prima o dopo il Colosseo, simbolo della Roma Imperiale (servizio prenotazioni biglietti skip-the-line ottenibile a richiesta senza costi aggiuntivi). Nel pomeriggio tempo libero. Pasti liberi. Pernottamento a Roma.

GIORNO 4
ROMA – PARTENZA
Prima colazione. Check out entro le ore 11:00. Fine dei nostri servizi.