Safari in Tanzania
Durata: 07 Ago 2020 - 21 Ago 2020
Luogo: TANZANIA
Prezzo: DA € 3400
Programma di viaggio: scarica il PDF

PARTENZA DI GRUPPO: 7-21 AGOSTO 2020

I parchi del nord della Tanzania sono quanto di più vicino alla nostra memoria ancestrale di nomadi e cacciatori, quando l’uomo viveva seguendo gli spostamenti dei grandi branchi di migratori che gli fornivano nutrimento, vestiario e il necessario per fabbricare i primi utensili. Il soggiorno mare che vi farà scoprire la meravigliosa isola delle spezie,  Zanzibar con le sue splendide spiagge di sabbia bianca.

PUNTI FORTI:
• Parco Nazionale del Tarangire
• Parco Nazionale del lago Manyara
• Ngorongoro Crater
• Parco Nazionale del Serengeti
• Stone Town – centro storico di Zanzibar
• Nungwi con le sue spiagge affascinanti

GIORNO 1            7 agosto
ITALIA – VOLO
Arrivo in aeroporto in tempo utile per le formalità doganali e partenza per la Tanzania. Scalo e cambio di aeromobile.

GIORNO 2           8 agosto
VOLO – ARUSHA
Arrivo all’aeroporto del Kilimanjaro, incontro con la nostra assistenza e trasferimento ad Arusha. Sistemazione in hotel e tempo libero per il riposo dopo il lungo viaggio. Pasti liberi. Pernottamento ad Arusha presso Meru Mbega o similare.

GIORNO 3           9 agosto
ARUSHA – PARCO NAZIONALE DEL TARANGIRE – KARATU
Prima colazione. L’incontro con la guida che ci accompagnerà durante i prossimi 6 giorni dedicati ai safari. Lasciamo Arusha e ci dirigiamo verso il Parco Nazionale del Tarangire. Passeremo la giornata ad esplorare il parco alla ricerca dei famosi elefanti e dei gatti selvatici qui presenti. Pensione completa. Nel tardo pomeriggio arrivo a Karatu e pernottamento presso Kudu Camp o similare.

Parco Nazionale del Tarangire: un’area naturale protetta che si trova al nord della Tanzania. E’ il quinto parco del paese per estensione e copre una superficie di 2.600 kmq. Prende il nome dal fiume Tarangire che lo attraversa. Il fiume è un’importante riserva idrica per gli animali che vivono in questo ecosistema. Durante la stagione secca (da giugno a ottobre) il fiume costituisce l’unica fonte di acqua certa della zona. Tutti gli animali in questi mesi si radunano intorno al fiume per per poter sopravvivere. Si possono osservare enormi branchi di elefanti (formati da più di 100 esemplari) che scendono al fiume per bere e per rinfrescarsi. Sono i branchi più numerosi che si possono vedere in Tanzania: oltre agli elefanti nel parco sono presenti anche antilopi, giraffe, bufali, zebre, gazzelle di Thomson, leoni, leopardi, iene, gattopardi e anche circa 500 specie di uccelli.

GIORNO 4           10 agosto
KARATU – PARCO NAZIONALE DEL LAGO MANYARA – KARATU
Dopo la prima colazione partiamo verso il Parco Nazionale del Lago Manyara. E’ uno dei parchi con la più alta biodiversità di tutta la Tanzania e vanta ben 5 ecosistemi diversi interconnessi tra di loro. I registri mostrano che nel parco sono state documentate oltre 390 specie di uccelli e, in particolare, il lago Manyara è famoso per gli stormi di migliaia di fenicotteri che si nutrono lungo il bordo del lago durante la stagione delle piogge. Nel parco sono presenti anche tanti leoni che si arrampicano sugli alberi, giraffe masai, elefanti, gnu, zebre, bufali, babbuini, ippopotami. Pensione completa. La sera rientro a Karatu e pernottamento presso Kudu Camp o similare.

GIORNO 5           11 agosto
KARATU – NGORONGORO CRATER – PARCO NAZIONALE DEL SERENGETI
La mattina presto partiamo verso il cratere di Ngorongoro che si trova a 2.200 metri sul livello del mare, misura oltre 16 km di diametro e occupa un’area totale di circa 265 km². Si tratta della più grande caldera intatta del mondo. Trascorreremo gran parte della giornata esplorando il fondo del cratere alla ricerca degli animali che vagano per le pianure. Nel pomeriggio arrivo e sistemazione al campo notturno nella regione della Seronera, situata nel cuore del Parco Nazionale del Serengeti. Il campo è circondato da panorami spettacolari ed è caratterizzato da abbondante fauna selvatica. La sera godremo della vista e dei suoni della natura davanti alle tende. Pensione completa. Pernottamento presso campo tendato privato.

GIORNO 6-7        12-13 agosto
PARCO NAZIONALE DEL SERENGETI
La prima colazione verrà servita presto per consentirci di avere abbastanza tempo per goderci l’alba sulle pianure del Serengeti, prima di iniziare il safari. Il Serengeti è una delle più importanti aree naturali protette dell’Africa orientale, è celebre soprattutto per la sua eccezionale ricchezza faunistica. Qui sono presenti elefanti, leoni, leopardi, rinoceronti (neri), bufali, zebre, gnu. Esploreremo varie parti del Parco Nazionale, a seconda del movimento degli animali, per vedere gli gnu, le zebre e, naturalmente, le specie di gatti. I percorsi sono scelti lo stesso giorno dalla guida e possono variare soprattutto quando si verificano inondazioni elevate, in quanto alcune strade potrebbero essere chiuse o impraticabili. Pensione completa. Pernottamenti presso campo tendato privato.

GIORNO 8           14 agosto
PARCO NAZIONALE DEL SERENGETI – ARUSHA
Dopo la prima colazione ci dirigiamo verso Arusha. Durante il percorso abbiamo l’ultima occasione di osservare gli animali nel loro ambiente naturale. Arrivo ad Arusha e sistemazione in hotel. Tempo libero. Pasti: colazione e pranzo. Pernottamento ad Arusha presso Meru Mbega o similare.

GIORNO 9           15 agosto
ARUSHA – VOLO – STONE TOWN (ZANZIBAR)
Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto e partenza per Zanzibar. Arrivo a Stone Town, trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento a Stone Town presso Forodhani Hotel o similare.

GIORNO 10          16 agosto
STONE TOWN
Prima colazione. Giornata libera per passeggiate nel centro storico di Zanzibar. Stone Town è un antico centro di commerci, con moschee e vicoli tortuosi. Pensione completa. Pernottamento a Stone Town presso Forodhani Park Hotel o similare.

GIORNO 11          17 agosto
STONE TOWN – PRISON ISLAND – STONE TOWN
Dopo la prima colazione andiamo alla scoperta dell’isola di Changuu (conosciuta come Prison Island) – una piccola isola situata a circa 6 km a nord ovest di Stone Town. All’inizio del XX secolo l’isola divenne una stazione di quarantena per epidemie di febbre gialla. Durante la visita avremo la possibilità di incontrare le tartarughe terrestri giganti che vi risiedono. Pensione completa. Pernottamento a Stone Town presso Forodhani Park Hotel o similare.

GIORNO 12          18 agosto
STONE TOWN – NUNGWI
Prima colazione. Proseguiamo verso il nord dell’isola al villaggio Nungwi. Lungo la strada ci fermeremo alla foresta di Jozani, creata principalmente per la conservazione delle specie delle scimmie colobus rosse in via di estinzione; il parco inoltre ospita altri animali come duiker, farfalla e uccelli. Arrivo a Nungwi, sistemazione in bungalow. Riposo. Pensione completa. Pernottamento presso Amaan Bungalows o similare.

GIORNO 13-14    19-20 agosto
NUNGWI
Giornate libere per attività turistiche e balneari. Pensione completa. Pernottamenti presso Amaan Bungalows o similare. In nottata trasferimento all’aeroporto.

GIORNO 15          21 agosto
NUNGWI – STONE TOWN – VOLO – ITALIA
Alle prime ore del mattino arrivo all’aeroporto e imbarco per il volo di rientro in Italia. Rientro in Italia e fine dei nostri servizi.