Tel: (+39) 055.4627448 — Cell (solo emergenze): (+39) 370.3357615
Chat Whatsapp
Durata: 06 Feb 2022 - 17 Feb 2022
Luogo: TANZANIA + Mafia o Zanzibar
Prezzo: da € 1760 (voli internazionali esclusi)
Programma di viaggio: scarica il PDF

CON  ACCOMPAGNATORE  AZALAI  DALL’ITALIA  E  GUIDA  LOCALE  IN  ITALIANO

La Grande Migrazione è una transumanza di animali erbivori che ogni anno avviene da un territorio all’altro, in concomitanza della pressione esercitata dalle grandi mandrie sui pascoli, seguendo il ciclo delle piogge: i pascoli si esauriscono e le mandrie devono spostarsi per cercare nuove disponibilità di cibo.
Tra fine gennaio e inizio marzo a sud del parco Serengeti, al confine con l’Area di Conservazione di Ngorongoro – nei pressi del lago Ndutu – nascono migliaia di cuccioli che, tra aprile e maggio, sono pronti per seguire gli adulti e partecipare alla transumanza alla ricerca di nuovi pascoli e acqua per sopravvivere.
Nel mese di febbraio nella zona del lago Ndutu è quindi possibile osservare molte mandrie ferme per la riproduzione e il parto.
Safari alla scoperta del Tarangire, Serengeti e Ngorongoro, i parchi più belli di tutta l’Africa. La vacanza prosegue con il relax sulle spiaggie di Zanzibar o Mafia Island. 

RACCOMANDATO: febbraio, quando nascono i cuccioli della migrazione.

  • Jeep 4×4 Land Rover o Toyota Land Cruiser.
  • Safari privato con uso esclusivo della jeep. 
  • Guida professionale parlante lingua italiana.
  • Tutti gli alloggi proposti nei nostri programmi sono di ottimo livello, scelti con cura e periodicamente visitati dai nostri responsabili per offrirvi il migliore servizio. Viaggiando con Azalai Travel design viaggi in modo responsabile e sostenibile contribuendo allo sviluppo della Tanzania e della sua popolazione
  • I nostri impiegati, collaboratori e fornitori di servizi sono per la stragrande maggioranza Tanzaniani.
  • Utilizziamo alloggi che impiegano personale Tanzaniano ed utilizzano prevalentemente prodotti locali.

 

GIORNO 1 DOMENICA 6 FEBBRAIO
ITALIA – VOLO –TANZANIA (aeroporto Kilimanjaro )
Arrivo in aeroporto almeno 3h prima della partenza del volo. Disbrigo delle formalità e partenza alla volta della Tanzania.

GIORNO 2 LUNEDI 7 FEBBRAIO
AEROPORTO KILIMANJARO – ARUSHA
Al vostro arrivo all’aeroporto del Kilimanjaro ci sarà la nostra guida ad attendervi per accompagnarvi al vostro lodge, 1 ora circa di trasferimento. Se avrete tempo, voglia ed energie potremo fare un giro per la città per iniziare a scoprire la Tanzania, in alternativa relax al lodge.
Arusha: situata ai piedi del Monte Meru, la città di Arusha è conosciuta come la capitale per il safari nella Tanzania settentrionale. Serve come ottima base da cui esplorare l’area circostante che include il Monte Meru, il maestoso Monte Kilimanjaro, i parchi nazionali di Arusha, Manyara, Tarangire e Ngorongoro. Arusha è una perfetta località per prendersi un giorno o due di relax prima o dopo il safari in quanto offre un clima temperato e paesaggi lussureggianti. I visitatori in transito ad Arusha non vedono l’ora di esplorare il parco nazionale del Serengeti, il magnifico Parco Nazionale di Arusha ed affrontare la sfida di scalare il Monte Meru, la quinta montagna più alta dell’Africa, oppure il Monte Kilimanjaro conosciuto come il tetto d’Africa.
Pernottamento: Arusha Planet Lodge (Mezza Pensione: cena e colazione)
Immerso nel cuore di Arusha, il Planet Lodge ti conquisterà con la bellezza naturale del paesaggio della Tanzania … Ogni chalet è arredato con gusto con decorazioni locali che vi faranno immergere nella cultura africana. Le camere sono caratterizzate da finestre panoramiche di grandi dimensioni che consentono al sole della Tanzania di darvi il benvenuto ogni mattina. Ogni camera è fornita di connessione Wi-Fi gratuita. 

GIORNO 3 MARTEDI 8 FEBBRAIO
ARUSHA – TARANGIRE NATIONAL PARK
Dopo colazione partenza per il Parco del Tarangire, 2 ore circa di trasferimento, per avvistamento della fauna selvatica con pranzo pic-nic.
Attività: fotosafari. Il Parco del Tarangire prende il nome dal fiume Tarangire che lo divide in due metà e rappresenta l’unica sorgente d’acqua per gli animali durante la stagione secca. Il parco è famoso per i suoi branchi di elefanti e gli enormi alberi baobab, c’è molto da vedere ed esplorare.
Karatu: i viaggiatori diretti verso il Serengeti e il cratere di Ngorongoro attraverseranno inevitabilmente la città di Karatu tra le verdi colline degli altipiani settentrionali della Tanzania. Dominata dal vulcano Ol Deani, questa piccola e colorata città è il punto di ritrovo per i visitatori che esplorano i numerosi parchi della zona. La città offre una varietà di attività tra cui visitare il vivace mercato, assaggiare la birra in un birrificio locale, visitare una tradizionale fattoria iraqw o fare una passeggiata guidata attraverso la foresta di Ngorongoro alla ricerca di cascate e uccelli colorati. Sia che tu stia cercando tour culturali, escursioni a piedi e in bicicletta, vivere un’autentica esperienza culturale in Tanzania o semplicemente una pausa tra i fotosafari, questa città è l’ideale ed ha molto da offrire. Tarangire National Park Situato a poche ore di auto dalla città di Arusha, il parco nazionale del Tarangire si trova nel circuito del grandi parchi del Nord della Tanzania. Il parco prende il nome dal fiume Tarangire (dalla lingua kiswahili fiume dei facoceri) che lo attraversa e proprio grazie a quest’ultimo, il paesaggio risulta più verdeggiante, con estese paludi alluvionali e boschi. Dopo il Serengeti, il Tarangire ha la più grande concentrazione di fauna selvatica in Tanzania. Soprattutto durante la stagione secca il parco ospita numerosissimi animali come zebre, gnu, alcelafi, kudu, gazzelle, bufali felini che raggiungono il parco per abbeverarsi. Questo è anche l’unico posto in Tanzania dove vengono regolarmente avvistate antilopi come l’Orice e il Gerenuk. Il Tarangire è anche noto per i suoi spettacolari alberi di baobab e per i suoi panorami mozzafiato.
Pernottamento: Ngorongoro Marera Mountain View Lodge a Karatu- Pensione Completa
Il Marera View Lodge si trova prima del villaggio di Karatu, in Tanzania, in posizione strategica per coloro che vogliono un soggiorno in mezzo alla natura con tutti i comfort mentre visitano i parchi della Tanzania. Tutte le 14 camere non fumatori sono in cottage separati e dispongono di veranda, giardino privato e vista spettacolare sulla Valle di Marera e sulla Foresta del Ngorongoro. Potrete gustare una vasta gamma di piatti della cucina locale e internazionale presso l’accogliente ristorante. Altri servizi a disposizione sono il bar, la connessione Wi-Fi gratuita, il servizio in camera e la piscina.

GIORNO 4 MERCOLEDI 9 FEBBRAIO
KARATU – NGORONGORO (Southern Serengeti)
Dopo colazione partenza per la Ngorongoro Conservation Area, 3 ore circa di trasferimento. Proseguiamo attraversando gli altipiani del Ngorongoro fino alla zona del lago Ndutu tra Ngorongoro e Serengeti dove iniziamo il vero e proprio fotosafari di questi giorni.  Attività: fotosafari. Le mandrie della Grande Migrazione si aggregano da Dicembre a Marzo nella zona del lago Ndutu tra Serengeti e Ngorongoro dove trovano pascoli freschi e molti predatori ad aspettarli, qui gli gnu partoriscono solitamente nel mese di Febbraio.
Southern Serengeti: Il Serengeti insieme al Kenya Masai Mara Game Park formano il parco naturale più famoso dell’Africa. L’immagine di alberi di acacia su una pianura di erba infinita incarna l’Africa per molti, e quindi aggiunge un guerriero Masai e alcuni bovini al quadro e la conversazione non deve andare oltre. La migrazione annuale degli gnu attraverso il Serengeti e il Masai Mara è il più grande movimento di massa di mammiferi terrestri sul pianeta – con oltre un milione di animali dopo le piogge. Ma non è qui che finisce la visione del gioco; grandi branchi di leoni, elefanti e giraffe nelle praterie, gazzelle ed eland per citarne solo alcuni.
Pernottamento: Kenzan Luxury Camp Ndutu (Southern Serengeti) – pensione completa
Kenzan Luxury Mobile Camp è un campeggio semi-permanente che offre natura selvaggia e lusso nel Parco Nazionale del Serengeti. Questo campeggio semi-permanente è composto da 18 lussuose tende con bagno interno, tra cui una tenda familiare, tutte con letti king size e letti gemelli dotati di zanzariere, servizi igienici a filo e bagni con doccia accompagnati da una grande veranda perfetta per i viaggiatori in vacanza.

GIORNO 5 GIOVEDI 10 FEBBRAIO
SOUTHERN SERENGETI
Intera giornata di fotosafari nel Serengeti alla ricerca della Grande Migrazione. Attività: fotosafari. Le mandrie della Grande Migrazione si aggregano da Dicembre a Marzo nella zona del lago Ndutu tra Serengeti e Ngorongoro dove trovano pascoli freschi e molti predatori ad aspettarli, qui gli gnu partoriscono solitamente nel mese di Febbraio.
Pernottamento: Kenzan Luxury Camp Ndutu (Southern Serengeti) – pensione completa

GIORNO 6 VENERDI 11 FEBBRAIO
SOUTHERN SERENGETI – NGORONGORO CRATER
Dopo colazione partenza per il Ngorongoro Conservation Area per avvistamento della fauna selvatica nel famoso cratere con pranzo pic-nic.
Attività: fotosafari. Nel Cratere del Ngorongoro vivono oltre 30.000 animali e una grande quantità di uccelli, che si sono stabiliti nella zona grazie alla presenza dei laghi. Oggi potremo fotografare insieme diverse specie come zebra, gnu, facoceri ed antilopi, non mancheranno i predatori come iene e leoni.
Ngorongoro Crater: situato nel nord della Tanzania, il cratere di Ngorongoro è meglio conosciuto per la sua bellezza naturale e l’abbondanza di fauna selvatica che lo rende una delle destinazioni safari più popolari in Africa. Circondato dagli altipiani della Tanzania, questo cratere dichiarato patrimonio dell’UNESCO è considerato la più grande caldera vulcanica intatta del mondo. I visitatori potranno avvistare i famosi Big Five e una miriade di altre specie di animali selvatici, tra cui grandi mandrie di zebre e gnu. È famosa come una delle migliori attrazioni turistiche della Tanzania e offre ai visitatori una serie di attività meravigliose tra cui l’osservazione degli uccelli, il trekking, l’osservazione della fauna selvatica e la visita a un villaggio Maasai locale. Non perdere l’opportunità di fare un’escursione nella magnifica gola di Olduvai.
Pernottamento: Ngorongoro Marera Mountain View Lodge – pensione completa
Il Marera View Lodge si trova prima del villaggio di Karatu, in Tanzania, in posizione strategica per coloro che vogliono un soggiorno in mezzo alla natura con tutti i comfort mentre visitano i parchi della Tanzania. Tutte le 14 camere non fumatori sono in cottage separati e dispongono di veranda, giardino privato e vista spettacolare sulla Valle di Marera e sulla Foresta del Ngorongoro. Potrete gustare una vasta gamma di piatti della cucina locale e internazionale presso l’accogliente ristorante. Altri servizi a disposizione sono il bar, la connessione Wi-Fi gratuita, il servizio in camera e la piscina.

GIORNO 7 SABATO 12 FEBBRAIO
KARATU – AEROPORTO ARUSHA – VOLO – ZANZIBAR (MATEMWE) / MAFIA ISLAND
Dopo colazione da Karatu proseguiamo per l’aeroporto di Arusha, 2 h circa di trasferimento, da dove voliamo per Zanzibar o Mafia Island . Arrivati a Zanzibar trasferimento al vostro resort sul mare.
Matemwe: Stretta tra la vegetazione tropicale e le calde acque azzurre dell’Oceano Indiano, la remota spiaggia di Matemwe è senza dubbio la più incantevole di tutte le spiagge di Zanzibar. Situata sull’ultimo tratto di sabbia prima che le spiagge lascino il posto a scogliere frastagliate sulla costa disabitata nord-orientale dell’isola, Matemwe offre un paesaggio naturale incontaminato, perfetto per una rilassante vacanza sulla spiaggia.
Pernottamento: Villa Kiva – Mezza pensione: colazione e cena
Villa Kiva Boutique Hotel si trova a Matemwe, Zanzibar, in Tanzania. Gli ospiti possono scegliere tra 13 bungalow attrezzati con bagno privato, veranda privata, ventilatori a soffitto, aria condizionata e connessione Wi-Fi gratuita. Le strutture dell’hotel includono una piscina all’aperto con un bar a bordo piscina e un meraviglioso giardino dove gli ospiti possono gustare un pasto o rilassarsi mentre leggono un libro. La destinazione offre una vasta gamma di attività tra cui passeggiate a cavallo lungo sulla spiaggia, quad safari, safari in blu, visita di Stone Town (città di pietra) e Prison Island.

GIORNO 8 DOMENICA 13 FEBBRAIO
ZANZIBAR (MATEMWE) / MAFIA ISLAND
Relax sulla spiaggia di Zanzibar, circondati da un mare da sogno e la natura incontaminata.
Zanzibar è conosciuta per le spiagge bianchissime ed il mare cristallino, le numerose escursioni ed attività possibili rendono la vacanza a Zanzibar più varia e divertente.
Pernottamento: Villa Kiva – Mezza pensione: colazione e cena

GIORNO 9 LUNEDI 14 FEBBRAIO
ZANZIBAR (MATEMWE) / MAFIA ISLAND
Pernottamento: Villa Kiva – Mezza pensione: colazione e cena

GIORNO 10 MARTEDI 15 FEBBRAIO
ZANZIBAR (MATEMWE) / MAFIA ISLAND
Pernottamento: Villa Kiva – Mezza pensione: colazione e cena

GIORNO 11 MERCOLEDì 16 FEBBRAIO
ZANZIBAR (MATEMWE) / MAFIA ISLAND
Pernottamento: Villa Kiva – Mezza pensione: colazione e cena

GIORNO 12 GIOVEDI 17 FEBBRAIO
ZANZIBAR MAFIA ISLAND – AEROPORTO ZANZIBAR – DAR ES SALAAM – VOLO – ITALIA
Dopo colazione ultime ore di relax sulla spiaggia e poi trasferimento all’aeroporto di Zanzibar o di Mafia con partenza dal resort 4 ore prima del volo internazionale. Trasferimento all’aeroporto di Zanzibar 1 ora circa. Volo di rientro per l’Italia.