Durata: 30 Ago 2018 - 04 Set 2018
Luogo: Transnistria Moldavia
Prezzo: Da €770
Programma di viaggio: scarica il PDF

PARTENZA: 30 AGOSTO 2018

Come sarebbe festeggiare il giorno dell’Indipendenza di un paese che non esiste? Transnistria è una parte della Repubblica di Moldavia che ha tutte le cose necessarie per essere un paese indipendente (governo, moneta locale, Banca Nazionale, targhe auto locali, bandiera, polizia, armata ecc.), ad eccezione di un solo fatto: non è mai stata riconosciuta da nessuno. I simboli nazionali sono ancora la falce e il martello e la Transnistria di oggi viene chiamata “l’ultima dittatura di Stalin rimasta in Europa”.

DURATA:
6 giorni / 5 notti

PUNTI FORTI:
• Il Giorno dell’Indipendenza di un paese che non esiste;
• Un tuffo nell’ex Unione Sovietica;
• villaggi tipici e accoglienza locale;
• Orhei, il sito storico più pittoresco della Moldavia;
• Cricova e i vini migliori della Moldavia.

PROGRAMMA:
GIORNO 1 – Giovedì 30 Agosto
Italia – Volo – Chisinau
Arrivo in aeroporto. Disbrigo delle formalita’ d’imbarco e partenza per la Moldova. Arrivo a Chisinau, disbrigo delle formalità doganali, incontro con il personale locale e trasferimento in hotel. In seguito visita panoramica di Chisinau: Giardino pubblico dedicato a Stefano il Grande, il Vicolo dei Classici, la Piazza della Grande Riunione Nazionale, il Parco della Catedrale, la Catedrale della Natività, l’Arco di Triomfo, la Sala d’Organo, il mercatino dei souvenir, ecc. In seguito cena di benvenuto. Pernottamento in hotel a Chisinau. Mezza pensione con cena.

GIORNO 2 – Venerdì 31 Agosto
Chisinau – Palanca – Raciula – Chisinau
Prima colazione e trasferimento verso il villaggio di Palanca per imparare a cucinare piatti tipici moldavi al centro artigianale Casa Parinteasca del villaggio di Palanca. Scoprirete non solo le tradizioni e i costumi, ma imparerete anche a cucinare il più famoso piatto tipico moldavo – le placinte. Dopo la preparazione delle placinte, la padrona di casa le metterà in forno per 3 ore, mentre noi andremo alla scoperta del Museo del Miele del villaggio Raciula, per studiare la vita delle api, assaggiare vari tipi di miele e altri prodotti tipici. In seguito visiteremo alcune famiglie locali che producono vari tipi di alcolici e formaggi. Rientro a Casa Parinteasca per il nostro pranzo speciale, assaggiando le placinte preparate prima. I piatti tradizionali verranno serviti con il migliore vino locale, mentre il tè organico, accompagnato dalla marmellata di cotogna vi sorprenderà con il suo sapore meraviglioso. Nel pomeriggio visita del monastero Frumoasa, e in seguito rientro a Chisinau. Pernottamento in hotel a Chisinau. Mezza pensione con pranzo.

GIORNO 3 – Sabato 1 Settembre
Chisinau – Tiraspol
Prima colazione e visita al Museo Militare di Chisinau per capire il destino di questo paese nella seconda guerra mondiale e il suo patrimonio sovietico. In seguito trasferimento per la Transnistria, attraversamento della frontiera e sosta in un villaggio per il pranzo presso una famiglia locale. Potrete scoprire direttamente dai cittadini della Transnistria cosa vuol dire vivere in un paese non riconosciuto. In seguito arrivo a Tiraspol, escursione della fabbrica di storioni Aquatir e visita panoramica della città. Pernottamento in hotel a Tiraspol. Mezza pensione con pranzo.

GIORNO 4 – Domenica 2 Settembre
Tiraspol – Orheiul Vechi
Prima colazione in hotel. Visita di Tiraspol, la capitale della Transnistria, proprio nel Giorno dell’Indipendenza, festeggiato con la parata militare in un’atmosfera unica. Dopo la parata, la nostra guida vi mostrerà i dintorni e avrete la possibilità di prendere il filobus, di incontrare uomini del posto e di interagire con loro. Nel pomeriggio proseguimento verso il nord del paese per scoprire i monumenti comunisti rimasti ancora nei villaggi e piccole città come Grigoriopol e Dubasari. Rientro in Moldavia e visita di Orheiul Vechi, il sito storico più conosciuto. una zona monastica della vecchia comunità cristiana, una volta completamente isolata dal mondo, con delle grotte di diverse dimensioni, lasciate dalle tribù preistoriche che sono vissute in questi territori. Oggi il monastero è abitato da soltanto un monaco. Pernottamento a Orheiul Vechi. Mezza pensione con cena.

GIORNO 5 – Lunedì 3 Settembre
Orheiul Vechi – Monastero Curchi – Cricova – Chisinau
Prima colazione e partenza per il Monastero Curchi. In seguito visita della cantina moldava più famosa, Cricova, una vera città vinicola sottoterranea, con delle strade, magazzini, sale di degustazione. La lunghezza totale delle sue gallerie è di 120 km. Cricova è ben nota anche per il suo spumante prodotto con il classico metodo francese. Escursione della cantina e degustazione dei vini tipici. Rientro a Chisinau e cena di addio in un bar locale specializzato in vini di alta qualità. Pernottamento a Chisinau. Mezza pensione con cena.

GIORNO 6 – Martedì 4 Settembre
Chisinau – Volo – Italia
Prima Colazione in hotel. Tempo permettendo, visita dei siti sovietici a Chisinau, compresa la statua di Lenin, tenuta oggigiorno in un parco locale. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per le formalità di imbarco e partenza con volo di rientro verso l’Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi. Pasti liberi.