Durata: 01 Set 2017 - 05 Set 2017
Luogo: Moldavia
Prezzo: Da €750
Programma di viaggio: scarica il PDF

GIORNO 1         Venerdì 1 Settembre
Italia – Volo – Chisinau – Tiraspol
Arrivo in aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per la Moldova. Arrivo a Chisinau, disbrigo delle formalità doganali, incontro con il personale locale e trasferimento a Tiraspol. Sistemazione in hotel e cena di benvenuto con la presentazione del tour. Pernottamento al Россия 4*, City Club 4* o similare. Mezza pensione con cena.

GIORNO 2          Sabato 2 Settembre
Tiraspol – Bender – Noul Neamt
Prima colazione in hotel. Visita di Tiraspol, la capitale della Transnistria, proprio nel Giorno dell’Indipendenza, festeggiato con la parata militare in un’atmosfera unica. Dopo la parata, la nostra guida vi mostrerà i dintorni e avrete la possibilità di prendere il filobus, di incontrare uomini del posto e di interagire con essi. Il pranzo è opzionale, però alla vostra richiesta preventiva sarà possibile organizzare un incontro molto interessante con un veterano della Seconda Guerra Mondiale, che condividerà con noi i suoi ricordi delle campagne militari in cui era coinvolto. Continuiamo il tour con la visita del Museo della Tragedia di Bender. Nel 1992, durante il conflitto sanguinoso ai tempi di crollo dell’Unione Sovietica, una migliaia di uomini, sia militari, che civili innocenti, hanno perso vita vicino a Bender. Un museo memoriale della Tragedia di Bender è stato aperto il 1 settembre del 1997, al quinto anniversario della tragedia. La sera proseguimento per il Monastero Noul Neamt, cena in uno stile monastico, un’esperienza davvero speciale. Un monaco locale sarà la nostra guida e ci mostrerà i dintorni, la biblioteca del monastero, ci farà assaggiare il vino dalla cantina del Monastero, e ci spiegherà come sopravive la religione nell’ultima frontiera sovietica. Rientro a Tiraspol e pernottamento al Россия 4*, City Club 4* o similare. Mezza pensione con cena.

GIORNO 3          Domenica 3 Settembre
Tiraspol – Soroca
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla “caccia al tesoro”, ma siccome siamo in Transnistria, il tesoro più importante sono le varie Statue di Lenin, ereditate dal tempo sovietico. Proseguimento verso Nord, lungo il fiume Nistru. Sarete stupiti dai monumenti sovietici che ancora oggi possono essere visti nei villaggi e nelle piccole città come Grigoriopol, Ghidirim, Dubasari, Rezina, ecc. Cena lungo il percorso a casa di una famiglia locale. Arrivo a Soroca, molto nota per la sua consistente minorità di Rom, sistemazione e pernottamento in un albergo di 3*. Mezza pensione con cena.

GIORNO 4          Lunedì 4 Settembre
Soroca – Orhei Vecchio – Chisinau
Prima colazione in hotel. Visita della fortezza di Soroca, un monumento architetturale unico, costruito nel Medioevo alla svolta del fiume Nistru come parte dell’enorme sistema della difesa della Moldavia. All’inizio fatta di legno, è stata ricostruita in pietra alla fine del 15° secolo in conformità alla legge suprema sull’armonia della “Sezione d’Oro”, diventata così unica tra gli esempi dell’architettura militare europea. Proseguimento del tour per “La Collina degli Zingari” con le sue case tipiche, ispirate da edifici come la Basilica di San Pietro, il Campidoglio degli Stati Uniti, il Teatro Bolshoi (il Gran Teatro), ecc. Visita di una famiglia di zingari, che condividerà con noi le loro tradizioni e la loro cultura. Più tardi proseguimento del tour alla volta di Orhei, il sito storico più pittoresco della Moldavia, una zona monastica della vecchia comunità cristiana, una volta completamente isolata dal mondo, con delle grotte di diverse dimensioni, lasciate dalle tribù preistoriche che sono vissute in questi territori. Oggi il monastero è abitato da soltanto un monaco. Pranzo tipico moldavo in una famiglia del posto. Nel pomeriggio partenza per Chisinau. Sistemazione in hotel e cena di addio in un bar locale specializzato in ottimi vini di alta qualità, prodotti da piccole aziende vinicole o da piccoli produttori locali. Pernottamento al Best Western 4*, Flowers 4* o similare.

GIORNO 5           Martedì 5 Settembre
Chisinau – Volo – Italia
Prima Colazione in hotel. Tempo permettendo, visita dei siti sovietici a Chisinau, compresa la statua di Lenin, tenuta oggigiorno in un parco locale. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per le formalità di imbarco e partenza con volo di rientro verso l’Italia.