Tel: (+39) 055.4627448 — Cell (solo emergenze): (+39) 370.3357615
Chat Whatsapp
Durata: 19 Ott 2022 - 23 Ott 2022
Luogo: GRECIA-RODI
Prezzo: Da €700
Programma di viaggio: scarica il PDF

Un viaggio alla scoperta della splendida isola di Rodi. Visiteremo i punti più panoramici, le baie, le spiagge e i più importanti punti di interesse turistico camminando guidati da una guida ambientale professionista.

 

DURATA :

5 GIORNI/ 4 NOTTI

 

PUNTI FORTI :

  • La splendida isola Greca e le sue baie
  • Le meravigliose spiagge
  • Il mare azzurro della Grecia
  • il castello di Monolithos
  • 3 giorni di trekking con guida ambientale professionista

 

GIORNO 1                 19 OTTOBRE
Italia – Volo – Rodi
Partenza in volo per Rodi . Accoglienza e trasferimento in Hotel. Cena libera e pernottamento.

 

GIORNO 2               20 OTTOBRE
Baia di Lindos – Acropoli – Baia di Navarone
Un’affascinante escursione ad anello che ti porta ad ammirare la baia di Lindos da un punto privilegiato, per poi attraversare il paese e visitare l’Acropoli, accompagnati dal profumo e dalla vista del mare lungo tutto il percorso.
La partenza si trova sopra la baia di Vlicha e prosegue attraverso un suggestivo ambiente roccioso. L’avventura continua su un sentiero leggermente in salita, contornato da rocce, dove la presenza degli asini fa da compagnia. La vista poi si apre su un punto panoramico sulla Baia di Navarone, famosa per il film “I cannoni di Navarone”. Dopo qualche centinaio di metri si potrà ammirare dall’alto l’Acropoli che domina il tipico paesino bianco di Lindos, conosciuto come “la perla del Dodecaneso”.Da qui in poi la discesa, che si svolge lungo un sentiero talvolta impegnativo, per poi attraversare il paese e proseguire verso l’Acropoli (non è prevista la visita), la tomba di Kleovulos del VI secolo a.c. e torna poi alla baia di Vlicha, il nostro punto di partenza, per un meritato bagno riposante. Al termine della nostra escursione faremo ritorno in Hotel dove si potrà fara un altro bagno o in una delle 2 piscine dolci o in mare. Cena in Hotel.
DATI TECNICI:  lunghezza 14 km – dislivello 350 m – difficoltà media

 

GIORNO 3             21 OTTOBRE
Limeri – Mt. Akramitis – Monolithos
Passando attraverso un folto bosco, una grotta nascosta e sentieri rocciosi eccoti sulla vetta della montagna più bella e verde dell’isola. Il contrasto tra il verde e il blu, tra la terra, il cielo e il mare è indescrivibile a parole: va vissuto. Percorrendo un incantevole sentiero nel bosco si arriva a una grotta nascosta nella montagna: “Limeri”. Questa grotta, molto importante durante la seconda guerra, fu base di spionaggio dei movimenti partigiani e sede di una stazione radio. Proseguendo, passando dalla chiesetta di Ag. Ioannis, si arriva sulla cima della 2° montagna dell’isola: il monte Akramitis. Qui il verde incontra il “blu Egeo” per un panorama mozzafiato. Tutta l’area è inclusa nella rete europea di habitat “NATURA 2000” ed è protetta come “monumento della natura” poiché, oltre alla particolare morfologia, alle bellezze naturali e alla fitta foresta di pini e cipressi raccoglie ecosistemi unici di fauna e flora selvatiche. La discesa passa per un sentiero principalmente sassoso e vanta di un’affascinante veduta. Dopo la sosta pranzo in una tipica taverna di Monolithos si prosegue a piedi fino al castello di Monolithos, costruito su un monolito alto 236m a cui deve il suo nome, grazie alla sua posizione non fu mai conquistato. Oggi rimangono solo alcune parti esterne delle fortificazioni e due cappelle del XV sec., nonché la vista mozzafiato sull’ Akramitis, sull’isola di Halki e sul vasto blu Egeo. Al termine della nostra escursione faremo ritorno in Hotel dove si potrà fara un altro bagno o in una delle 2 piscine dolci o in mare. Cena in Hotel.
Dati tecnici:  lunghezza: 13 Km – Dislivello 550 m – Difficoltà medio/difficile

 

GIORNO 4             22 OTTOBRE
Baia di Agathi – Stegna – Spiaggia di Tsambika
Escursione che va a visitare le più belle baie del centro/sud dell’isola: sabbia dorata, sassolini rossi, rocce corrose da vento e acqua, rendono questa camminata davvero variegata che culminerà con l’ascesa al fantastico monastero di Tsambika. Questo è tra i trekking più bello del nostro programma, adatto a chi vuol visitare le spiagge più pittoresche e selvagge della costa est. Parte dalla baia di Agathi: la famosa “Golden Sand”. Da qui il sentiero prosegue, talvolta impervio, sulla scogliera a ridosso del mare e, dopo una tappa obbligata alla poco conosciuta ma incantevole spiaggia rossa, porta fino a Stegna. Questo villaggio tipico di pescatori ci delizia per il suo suggestivo paesaggio e per le sue ottime taverne di pesce, nonché per le acque cristalline della sua baia omonima. Da Stegna la nostra escursione continua fino a raggiungere la famosa spiaggia di Tsambika. Partendo ai piedi del promontorio e percorrendo un irto sentiero e poi una scalinata di 300 gradini si arriva alla piccola cappella della Vergine Maria, situata sul punto più’ alto della collina. La cappella e’ visitata ogni anno da numerose coppie, in quanto si dica che porti fertilità’. Da questo meraviglioso punto panoramico puoi ammirare le bellissime e lunghe spiagge di Kolymbia, Afandou, Tsambika e Stegna. Nelle giornate più’ limpide l’occhio può’ perdersi fino al promontorio di Lindos. Affacciandosi invece verso l’interno dell’isola si vede la cima del Monte Attavyros. Al termine della nostra escursione faremo ritorno in Hotel dove si potrà fare un altro bagno o in una delle 2 piscine dolci o in mare. Cena in Hotel.
Dati tecnici: lunghezza 15 km – dislivello 600 m – difficoltà: media. 

 

GIORNO 5            23 OTTOBRE
Rodi – volo – Italia
Colazione in hotel. Partenza in serata per il volo di rientro. Utilizzo della piscina per i voli serali. Volo e arrivo in Italia.