fbpx
Tel: (+39) 055.4627448 — Cell (solo emergenze): (+39) 370.3357615
Chat Whatsapp
Trekking nell'Aspromonte
Durata: 02 Ott 2021 - 09 Ott 2021
Luogo: ITALIA: CALABRIA
Prezzo: DA €1150
Programma di viaggio: scarica il PDF

PARTENZA DI GRUPPO: 2 OTTOBRE 2021

Trekking a piedi tra borghi, monti e mare per conoscere un angolo del Sud Italia lontano da un turismo di massa, dove, tra il mar Tirreno e il mar Ionio, all’interno del Parco Nazionale dell’Aspromonte, vive la minoranza linguistica dei Greci di Calabria. Camminerete lungo antichi sentieri che attraversano un paesaggio selvaggio caratterizzato da picchi, foreste, bergamotti, fiumare e adornato di splendide fioriture.

PUNTI FORTI:
– Parco Nazionale dell’Aspromonte
– Gallicianò – il borgo più greco d’Italia
– Bova – la capitale della cultura grecanica
– Africo Vecchio – il borgo-fantasma
– Monte Cerasia, un vero e proprio balcone sullo Ionio e l’Aspromonte

GIORNO 1                    2 OTTOBRE
ARRIVO – PENTEDATTILO – AMENDOLEA
Arrivo autonomo in mattinata in Calabria (a Reggio Calabria o Lamezia Terme), incontro con il nostro personale locale e trasferimento a Pentedattilo. Pentedattilo è un borgo medievale semi-abbandonato: un vero gioiello etno-architettonico. Visita al borgo, dove il tempo sembra si sia fermato e dove ancora oggi si possono percepire gli odori e sapori di un tempo che fu. Paese fantasma arroccato ai piedi di gigantesche dita di pietra calcarea, Pentedattilo, dal greco ‘cinque dita’, è la porta verso un mondo fatto di lunghi silenzi e paurose leggende seicentesche, confine tra mare e montagna. Da qui si entra nei misteri dell’area grecanica, una realtà che mantiene fievoli legami col passato grazie al dialetto (il grecanico) degli antichi pastori. Partenza per Amendolea di Condofuri, arrivo e sistemazione nel agriturismo. Briefing serale con la guida, cena e pernottamento.

GIORNO 2                   3 OTTOBRE
AMENDOLEA – GALLICIANÒ – AMENDOLEA
Dopo la prima colazione partiamo a piedi risalendo la Fiumara Amendolea e in circa 2 ore 30’ raggiungiamo Gallicianò. Situato nel cuore dell’area ellenofona, è un paese di poche decine di abitanti dove i nomi delle vie sono in greco moderno e greco di Calabria. Grazie al suo isolamento strutturale, Gallicianò ha mantenuto intatte le tradizioni culturali, artigianali, musicali e coreutiche ed ha sviluppato nei suoi abitanti un forte spirito di aggregazione ed ospitalità, caratteristiche peculiari dei Greci di Calabria. A Gallicianò si celebra la liturgia cattolico-bizantina nella chiesetta della Madonna di Grecia, edificata, grazie all’impegno dell’architetto Domenico Nucera, e il borgo è riconosciuto come “capitale” della musica, che assieme al canto e alle danze costituisce per i suoi abitanti un’autentica arte, coltivata e tramandata di padre in figlio fin dai tempi più antichi. Dopo la visita del borgo e il pranzo servito in un ristorante tipico e allietato da musica tradizionale, si rientra a piedi ad Amendolea (2h30’ di cammino) non prima di aver fatto una sosta ad Amendolea Vecchia, tra i ruderi dell’antico insediamento ai piedi del Castello Ruffo (sec. XII) dove lo spettacolo è incomparabile: l’immensa lingua bianca della fiumara, una delle più belle d’Aspromonte, che serpeggia nel fondovalle, diretta al mare, rinchiusa fra selvagge montagne. Cena e pernottamento.

GIORNO 3                   4 OTTOBRE
AMENDOLEA – BOVA
Dopo la prima colazione piacevole passeggiata guidata fra gli alberi di bergamotto alla scoperta di questo agrume dal sapore intenso e dalle straordinarie virtù benefiche che cresce solo in questa parte di Calabria, dalla cui buccia si estrae un olio essenziale utilizzato in cosmesi e nei prodotti dolciari. Ritiriamo il cestino del pranzo e lasciamo l’agriturismo per raggiungere a piedi Bova. Bandiera Arancione e tra i 21 comuni ‘Gioielli d’Italia’, Bova è la capitale della cultura grecanica. Piazze e vie hanno la toponomastica ellenica e si leggono antiche poesie in lingua greca sui muri dei palazzi e facciate delle chiese. Conserva ancora un caratteristico centro storico ai piedi dello sperone roccioso coi resti del Castello. Sistemazione in b&b a Bova, cena tipica e pernottamento.

GIORNO 4                   5 OTTOBRE
BOVA – AFRICO VECCHIO – BOVA
Prima colazione. Oggi ci aspetta una delle escursioni più affascinanti! Non solo natura selvaggia, valloni profondi e acque impetuose, ma un tuffo nella storia di un paese il cui destino fu segnato dall’alluvione dell’ottobre 1951 che costrinse i suoi abitanti ad abbandonarlo per sempre. Si raggiunge in minibus Località Carrà e da lì si parte in cammino lungo la pista che conduce all’abitato di Africo Vecchio, il paese più isolato d’Aspromonte. Non una strada lo collegava ai centri vicini, ci volevano 6 ore di cammino, ad un buon passo, per arrivare a Bova dove trovare un dottore o dei beni di prima necessità. Tempi di escursione: 5 ore con soste. Rientriamo a Bova e tempo libero prima della cena. Pernottamento a Bova.

Note: Africo Vecchio è stato uno dei luoghi utilizzati per buona parte delle riprese dei film ‘Anime Nere’ ed il recentissimo ‘Aspromonte-la terra degli ultimi’ di Mimmo Calopresti.

GIORNO 5                  6 OTTOBRE
BOVA – MONTE GROSSO ED I SUOI PANORAMI MOZZAFIATO – BOVA
Prima colazione. Escursione ad anello (6 ore di cammino): si parte dalla piazza principale di Bova attraverso un saliscendi di piste e sentieri per arrivare in cima al Monte Grosso. Qui la vista è spettacolare e spazia dalla Fiumara Amendolea, ai borghi dell’Aspromonte Greco, tra cui Africo Vecchio, e alle cime del Parco con l’Etna all’orizzonte. Al rientro a Bova visitiamo il centro storico, con le sue viuzze, i palazzi nobiliari, il Santuario di San Leo e la Concattedrale della Madonna della Presentazione o dell’Isodia. Cena e pernottamento.

GIORNO 6                   7 OTTOBRE
BOVA – SULLA VIA DEL VINO VERSO IL MAR JONIO
Dopo la prima colazione lasciamo Bova per dirigerci verso la costa ionica. L’escursione prevede 6 ore di cammino (comprese le soste) e la visita del caratteristico borgo ‘presepe’ di Palizzi Superiore, posto a ridosso di uno sperone roccioso sovrastato dai resti di un antico castello medievale. Il territorio di Palizzi si distingue per l’abbondanza delle viti; vi si produce un ottimo vino rosso riconosciuto dal marchio IGT. Dopo la visita e la degustazione in una delle aziende vinicole della zona ci trasferiamo sulla costa dove soggiorneremo le ultime due notti del tour. Tempo libero per eventuale bagno a mare, cena e pernottamento.

GIORNO 7                   8 OTTOBRE
MONTE CERASIA, UN BALCONE TRA LO JONIO E L’ASPROMONTE
Prima colazione. La giornata di oggi è dedicata ad una splendida escursione che da Staiti, un grazioso borgo che con meno di 300 abitanti è il comune più piccolo della Calabria, al Monte Cerasia, un vero e proprio balcone sullo Ionio e l’Aspromonte. La vista, infatti, consente di dominare gran parte del massiccio: la parte centrale ricoperta di boschi che digradano verso il Mar Ionio con versanti ripidi e brulli, solcati da numerose fiumare. Spiccano aguzze le rocche di Bova e di Pentedattilo ed in lontananza l’Etna. Rientro in hotel e tempo libero per eventuale bagno al mare prima della cena.

GIORNO 8                   9 OTTOBRE
PARTENZA
Termina oggi il nostro tour nell’Aspromonte Greco! Dopo la prima colazione e check-out trasferimento in stazione o in aeroporto. Fine dei nostri servizi.
Compatibilmente con gli orari di partenza è possibile prevedere la visita del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, dove sono custoditi i famosi Bronzi, le due statue bronzee raffiguranti due uomini nudi, originariamente armati di scudo e lancia, cesellati così finemente da sembrare vivi e considerati tra le testimonianze più significative dell’arte greca classica.

Nota bene: Il programma potrà subire delle modifiche in caso di condizioni meteo avverse o su indicazioni della guida. Sono previsti dei momenti di musica e balli tradizionali, visite a botteghe artigiane, una cooking class e una degustazione di vini in un’azienda locale.

Trekking Aspromonte Greco

kocaeli web tasarım istanbul web tasarım ankara web tasarım izmit web tasarım gebze web tasarım izmir web tasarım kıbrıs web tasarım profesyonel logo tasarımı