Durata: 01 Feb 2020 - 16 Feb 2020
Luogo: MESSICO - CHIAPAS
Prezzo: a partire da 2170 €
Programma di viaggio: scarica il PDF

Trekking in Chiapas, regione caratterizzata da una rigogliosa vegetazione, che spazia dalle foreste di conifere delle montagne degli Altos alla lussureggiante Selva Lacandona. Questo viaggio offre numerosi spunti per conoscere a fondo la realtà politico/sociale e non solo: scopriremo i principi della medicina maya e delle coltivazioni indigene con tecniche ecologiche, assisteremo al lavoro di donne artigiane e capiremo il profondo legame che questo popolo ha con la terra, ci stupiremo di fronte al sincretismo religioso che li contraddistingue, il tutto avvolto dai colori, dai sapori e dagli odori di un Messico che ha il magico potere di stregare il viaggiatore con il suo fascino. Non mancheranno le visite ai siti archeologici che hanno reso celebre questo paese come Palenque, e Yaxchilan ma anche passeggiate nella foresta, bagni tra laghi e cascate, escursioni in giganteschi canyon, i colori del mercato di San Cristobal de Las Casas, le cantine messicane…

DURATA :

16 giorni / 15 notti,

dal 01.02 al 16.02.2020

PUNTI FORTI :

  • Turismo responsabile con un collettivo che appoggia progetti sociali soprattutto nell’area educativa.
  • Amatenango, la comunità indigena tzeltal e la sua montagna sacra
  • Laguna Miramar, la più grande laguna dello stato del Chiapas
  • Yaxchilan, sito archeologico maya immerso nella giungla tropicale
  • Palenque, Patrimonio Unesco, sito archeologico che non ha bisogno di presentazioni
  • Zocalo, il cuore pulsante della capitale messicana.

PROGRAMMA

GIORNO 1 
sabato 01.02.20
Italia – Volo  
Nel pomeriggio partenza con volo internazionale per il Messico. 

GIORNO 2
domenica 02.02.20
Tuxtla Gutierrez – San Cristobal de las Casas
All’arrivo – in prima mattinata – volo interno per Tuxtla Gutierrez. All’arrivo transfer privato a San Cristobal de las Casas e sistemazione presso l’hotel e incontro con il mediatore culturale del colectivo Lajkin. Oggi prima visita di San Cristobal de las Casas, vero gioiello di architettura coloniale. Inizieremo dal centro storico e delle sue strade, la piazza centrale e la vicina cattedrale, i caffè culturali e l’ambiente cosmopolita e vivace. Poi ci “perderemo” nella bellezza dei mercati indigeni, con i loro colori e profumi, le voci della gente, la frutta, i dolci, i cibi tipici e l’artigianato tradizionale. Durante la passeggiata visiteremo il Taller Leñateros, un piccolo laboratorio che ricicla carta e fibre vegetali creando prodotti di altissimo livello e generando un alternativa per diverse famiglie indigene migrate in città. Metá pomeriggio libero per relax post viaggio.
Pernottamento: hotel.

GIORNO 3
lunedì 03.02.20
San Juan Chamula – Zinancantan
La mattina, dopo la colazione, trasferimento con trasporto pubblico alla comunità indigena tzotzil di San Juan Chamula (20 min). San Juan Chamula è famosa per la suggestiva chiesa in cui ci si ritroverà immersi in una ritualità che è l’espressione del sincretismo religioso che caratterizza le popolazioni indigene colonizzate. A seguire trasferimento a piedi (due ore circa) a Zinancantan, comunitá indigena tzotzil a 20 minuti da San Cristobal dove incontreremo le socie della cooperativa Mujeres sembrando vida. Mangeremo a casa di una delle socie, poi assisteremo a una dimostrazione del lavoro artigianale con il telaio a cintura, conosceremo i progetti della cooperativa e condivideremo qualche ora con loro. A seguire ritorno a San Cristobal. Pomeriggio libero.
Pasti: pranzo.
Pernottamento: hotel.

GIORNO 4
martedì 04.02.20
Associazione Crisalium – Associazione Yachil Antzetic
In mattinata breve trekking (2 ore) nel bosco nella periferia di San Cristobal fino a raggiungere la sede dell’Associazione Crisalium, una comunitá intenzionale che sta creando un ecovillaggio basato su principi di Permacultura, biocostruzione ed ecotecnologie sostenibili. Pranzo in condivisione e ritorno a San Cristobal camminando un’oretta. Nel pomeriggio visita all’associazione Yachil Antzetic, che appoggia giovani ragazze madri indigene vittime di violenza, che vengono accompagnate prima e dopo il parto.
Pasti: pranzo.
Pernottamento: hotel.

GIORNO 5
mercoledì 05.02.20
Amatenango – Xbulanja
Trasferimento alla comunità indigena tzeltal di Amatenango (un’ora) dove incontreremo le donne artigiane del luogo, del collettivo Akbal, con cui cammineremo per il territorio della comunitá, salendo su una montagna sacra per i locali, Condivideremo un pranzo e poi ci mostreranno i loro progetti, i loro lavori. Le donne vasaie mostreranno l’abilità nel loro lavoro e permetteranno di cimentarsi con l’argilla. Al termine della visita trasferimento al Xbulanja (3 ore circa). Qui sistemazione in cabañas per il pernottamento.
Pasti: pranzo.
Pernottamento: cabañas.

GIORNO 6
giovedì 06.02.20
Rio Azul – Laguna Miramar
In mattinata partenza per Rio Azul (2 ore e mezza circa), un villaggio sulle rive del Rio Jatate, dove ci imbarcheremo per raggiungere la comunità indigena Emiliano Zapata, da dove si comincera’ il trekking di 5 chilometri (circa 3 ore) per arrivare alla laguna Miramar, autentico paradiso (la piú grande laguna dello Stato del Chiapas) che si trova all’ interno della Biosfera de los Montes azules: un’avventura dentro il cuore della selva. Arrivati in riva alla laguna prepareremo il campamento e ci potremo immergere nelle acque vergini che ci circondano.
Pernottamento: tenda.

GIORNO 7
venerdì 07.02.20
Laguna Miramar
Dopo la prima colazione, partenza dall’accampamento per prendere una barca a remi . Nuoto e snorkelling in bellissime barriere di pietra calcarea: conosceremo la caverna della tartaruga e potremo ammirare nel loro habitat le diverse specie di piante ed animali della laguna e della selva: tartarughe, anguille bianche, grigie e nere, condor bianchi dalla testa rossa, tucani, scimmie ragno, scimmie urlatrici, etc.
Nel pomeriggio ritorno all’accampamento per pranzare. Pomeriggio libero per passeggiare, fare bagni, contemplare o semplicemente riposarsi in questo paradiso terrestre. Pernottamento in tenda sotto un cielo pieno di stelle, ascoltando il grido delle scimmie zaraguato e di tutti gli animali che vivono nella selva.
Pernottamento: tenda.

GIORNO 8
sabato 08.02.20
Rio Azul – Las Guacamayas
Dopo la colazione, un ultimo bagno e ripartiamo dall’accampamento per intraprendere la camminata di ritorno di 5 chilometri verso la comunitá Emiliano Zapata. Da qui, di nuovo in barca di ritorno a Rio Azul e proseguimento per l’ejido Chajul (2 ore circa) lungo la carretera fronteriza che costeggia il Guatemala passando tra colline e villaggi indigeni. All’arrivo sistemazione presso le cabañas del bellissimo centro Las Guacamayas. Nel pomeriggio camminata nella selva.
Pernottamento: cabañas.

GIORNO 9
domenica 09.02.20
Reserva de la Biosfera de los Montes Azules – Frontera Corozal
In mattinata in barca entreremo di nuovo nella Reserva de la Biosfera de los Montes Azules, il cuore intatto della Selva Lacandona, questa volta in barca. Tra coccodrilli e iguane, scimmie e Guacamayas, risaliremo il Rio Sendales tra una vegetazione lussureggiante. A seguire partenza per Frontera Corozal (2 ore e mezza circa) lungo la carretera fronteriza che costeggia il Guatemala passando tra colline e villaggi indigeni. All’arrivo sistemazione presso i bungalow del Nueva Alianza. 
Pernottamento: cabañas.

GIORNO 10
lunedì 10.02.20
Yaxchilan – Palenque
In mattinata, dopo la colazione, partenza in barca per la zona archeologica di Yaxchilan, immerso nella giungla tropicale, che si raggiunge con 45 minuti in barca nel magnifico scenario del Rio Usumacinta, fiume che costituisce la frontiera naturale fra Messico e Guatemala. Per la sua ubicazione il sito è realmente affascinante. Nel pomeriggio partenza per Palenque (3 ore). All’arrivo sistemazione in bungalow.
Pernottamento: cabañas.

GIORNO 11
martedì 11.02.20
Palenque – Villahermosa – Città del Messico (volo interno)
In mattinata visita all’imponente zona archeologica di Palenque, una delle più belle città maya immersa nella selva, dove risalta il Tempio delle Iscrizioni e il Palazzo del Governatore.Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Villahermosa per il volo interno a Città del Messico e sistemazione in hotel.
Pernottamento: hotel.

GIORNO 12
mercoledì 12.02.20
Città del Messico, Zocalo
In mattinata visita del centro di Cittá del Messico, il Zocalo, il cuore della capitale, la Cattedrale Metropolitana con il “Cristo del Veleno”, il Tempio Maggiore Atzeco ed il Palazzo della Nazione con gli stupendi ed impressionati murali di Diego Rivera, che illustrano la storia messicana dalle sue origini all’età moderna e, nel pomeriggio, partenza per Tlaxcala (2 ore e mezza) da dove inizeremo il trekking al vulcano (spento) Matlalcueyetl, detto La Malinche, che raggiunge i 4463 mslm.
Pernottamento: cabañas.

GIORNO 13
giovedì 13.02.20
Ascensione al vulcano Matlalcueyetl – Toluca
In prima mattinata partenza per l’ascensione al vulcano (difficoltá media). Consta nella prima parte di una lunga camminata in un bosco di pini che termina in una valle sabbiosa. L’ascensione finale é in una zona sabbiosa ed é una buona prova di acclimatamento e pazienza. Nel pomeriggio discesa e trasferimento a Toluca (3 ore circa) arrivo in serata.

GIORNO 14
venerdì 14.02.20
Trekking al Nevado de Toluca (livello medio-alto, 8 ore circa, +1500 mt.)
In prima mattinata partenza da Toluca per l’ascesa al Nevado de Toluca (4680 mslm), meraviglioso vulcano che ti sorprenderá per l’enorme cratere e per le splendide lagune del Sole e della Luna che si trovano al suo interno. Il trekking é abbastanza impegnativo dato che la maggior parte della camminata é sulla cresta del vulcano, quindi si stará ad altezze intorno ai 4000 metri per almeno 3 ore. Nel pomeriggio discesa e ritorno a Cittá del Messico e sistemazione in hotel.
Pernottamento: hotel.

GIORNO 15
sabato 15.02.20
Città del Messico – Teotihuacàn – aeroporto
La mattina da Cittá del Messico partenza alla volta di Teotihuacàn, il più grande sito archeologico pre-colombiano del Nord America. Nel momento di massimo splendore, nella prima metà di questo millennio, Teotihuacan fu la più grande città del continente americano. Sui lati dell’ampio viale centrale della città, chiamato “Viale dei Morti” sorgono ancora imponenti edifici cerimoniali, tra i quali l’immensa Piramide del Sole (la terza per grandezza al mondo), la Piramide della Luna, e molte altre piattaforme. Lungo la strada ci fermeremo a visitare la “Piazza delle tre Culture”, dove nell’ autunno del 1968 vennero uccisi dall’ esercito e dalla polizia oltre 400 studenti universitari, poi alla famosissima basilica della “Virgen de Guadalupe”, la seconda chiesa cattolica più visitata al mondo e veneratissima in tutto il Messico. Al ritorno trasferimento in aeroporto e in serata partenza per l’Italia con volo internazionale.
Pernottamento: in volo.

GIORNO 16
domenica 16.02.20
Italia
Arrivo in Italia.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE IN CAMERA DOPPIA PER PERSONA: 

06 partecipanti + accompagnatore Azalai       a partire da € 2695 

07 partecipanti + accompagnatore Azalai       a partire da € 2565

08 partecipanti + accompagnatore Azalai       a partire da € 2440

09 partecipanti + accompagnatore Azalai       a partire da € 2385

10 partecipanti + accompagnatore Azalai       a partire da € 2285

11 partecipanti + accompagnatore Azalai       a partire da € 2170

 

OPERATIVO VOLI INTERNAZIONALI DA MILANO

Voli di linea Lufthansa

01.02.20   LH1861 Milano Malpensa – Monaco di Baviera   h.17:05-18:15
01.02.20   LH520 Monaco di Baviera – Città del Messico   h.22:15-04:35

15.02.20   LH499 Città del Messico – Francoforte               h. 21:10-14:55
16.02.20   LH256 Francoforte – Milano Malpensa               h. 17:40-18:50

N.B.: i voli potrebbero subire variazioni.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

 

  • volo interno Città del Messico – Tuxtlà
  • volo interno Villahermosa – Città del Messico
  • 2 pernottamenti in tenda con bagno basic in condivisione (no doccia)
  • 6 pernottamenti in hotel con bagno privato
  • 5 pernottamenti in cabañas con bagno privato
  • transfer privato aeroporto Tuxtla Gutierrez – hotel San Cristobal de las Casas
  • 11 giorni di trasferimenti interni con mezzo privato
  • trasporti pubblici per raggiungere le comunità di San Juan Chamula e Zinacantan
  • entrate nei musei, nelle chiese, nei siti eco turistici, nel sito archeologico di Palenque e nel sito archeologico di Yaxchilan (barca compresa)
  • barca lungo il Rio Jatate a/r Rio Azul/Emiliano Zapata all’interno della Biosfera de los montes Azules, Selva Lacandona
  • escursione in barca lungo il Rio Sendales
  • accompagnatore Azalai dall’Italia
  • guide locali, aiutanti per il trasporto e accompagnatori alla Laguna Miramar
  • giro in canoa nella Laguna Miramar
  • guida in italiano al sito archeologico di Palenque
  • pranzo e contributo presso la cooperativa Mujeres sembrando vida di Zinacantan
  • pranzo e contributo presso la cooperativa Mujeres y Maiz di Amatenango
  • contributo all’organizzazione Hogar Comunitario Yachil Antzetic
  • pranzo e contributo presso l’associazione Crisalium
  • trekking al vulcano La Malinche con guide professionali e noleggio attrezzatura
  • trekking al Nevado de Toluca
  • visita guidata in italiano del centro di Città del Messico
  • entrata e visita di Teotihuacan
  • Assistenza 24/24h
  • mediatore culturale italiano per 14 giorni

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

 

  • volo intercontinentale
  • extra, mance e tutto quanto non espressamente menzionato nel programma.
  • Supplemento camera singola 280 €
  • Pasti e bevande non indicati come compresi;
  • Quota di gestione pratica €40 per persona,
  • Assicurazione facoltativa annullamento-medico-bagaglio da richiedere al nostro booking;
  • Tutto quanto non indicato in “la quota comprende”.

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Per  eventuali modifiche a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Visto d’ingresso: non necessario per turismo fino a 180 giorni di permanenza nel Paese.