Durata: 20 Lug 2019 - 29 Lug 2019
Luogo: ROMANIA

PROGRAMMA DI VIAGGIO

GIORNO 1

20 luglio  

Partenza dall’Italia e arrivo a Bucarest

Al nostro arrivo a Bucarest un transfer ci porta in hotel per il pernottamento.

Pernottamento: hotel 3* centrale.

 

GIORNO 2 

21 luglio

Bucarest – Brasov

Raggiungiamo Brasov e la scopriamo grazie ad una visita guidata che ci farà entrare a fondo di questa cittadina medievale piena di fascino e mistero.

Transfer: 2 ore e 40 minuti.

Pasti: colazione.

Pernottamento: hotel 2* centrale

 

 GIORNO 3

22 luglio

Varghis e Castello di Viscri

Dopo colazione ci trasferiamo al piccolo paesino di Varghis da dove iniziamo il nostro trekking di 4 ore circa attraverso le Gole del Varghis. Scopriamo insieme un’immensa varietà di dirupi calcarei, pendenze alte e molto ripide dalla quali sgorgano delle fonti d’acqua che arrivano direttamente dalle montagne circostanti e che rendono il paesaggio ancora piu’ verde.

Dopo esserci rinfrescati ci muoviamo verso un impressionante monumento, che fa parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco, la chiesa fortificata di Viscri. Questa chiesa piena di fascino è stata restaurata con il patrocinio del Principe Carlo d’Inghilterra. Il nostro viaggio non finisce qui e continua verso il villaggio medesimo dove troviamo la guesthouse che ci ospita questa notte e la nostra cena succulenta.

Transfer: 1 ora e 30 minuti Brasov – Varghis + 1 ora e 30 minuti Varghis – Brasov

Pasti: colazione e cena.

Tempo e percorrenza: 4 ore, +/- 700 m.

Pernottamento: guesthouse.

 

GIORNO 4

23 luglio

Piatra Craiului – Baita di Curmatura

Dopo un breve transfer entriamo nel Parco Nazionale di Piatra Craiului. La nostra camminata di oggi inizia risalendo sentieri circondati di boschi molto pittoreschi mentre il cinguettio degli uccelli ci allieta il percorso. Il nostro punto di arrivo per oggi alla baita Curmatura, dove possiamo ammirare le valli e i canyon che ci circondano. Che cosa ci aspetta per pranzo? L’immancabile zuppa calda tipica della zona e la deliziosa torta di mele. Rifocillati continuiamo il nostro trekking odierno scendendo attraverso morbide colline fino ad incrociare una larga area boschiva lungo il fiume, dove possiamo immergere i piedi per un momento di freschezza e relax. Continuiamo attraverso un vecchio sentiero fino ad arrivare al Canyon Zarnesti. L’ultima ascensione ci porta al villaggio da favola di Magura, dove trascorriamo le prossime due notti.

Transfer: 1 ora

Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.

Tempo e percorrenza: 5 ore e 30 minuti, 15 km, +750 m, – 600 m.

Pernottamento: guesthouse.

 

GIORNO 5

24 luglio

Castello di Bran

La camminata di oggi inizia da Magura con una piccola salita attraverso pascoli verdi e tradizionali fattorie. Prendiamo un un sentiero all’ombra, tra i rami che ci riparano dal sole, fino a che il bosco si apre su di una magnifica collina dalla quale abbiamo la possibilità di ammirare un bellissimo panorama a 360 gradi. Raggiungiamo poi la fattoria che ci aspetta per il pranzo; un delizioso angolino di paradiso che non ha acqua corrente ed elettricità e si preserva dalla moderna tecnologia. Conosciamo il fiero proprietario che ci racconta della sua vita e della sua scelta. Dopo pranzo cominciamo la discesa attraverso le colline, e la nostra vista viene gratificata dal castello di Bran sullo sfondo, per cui possiamo permetterci di camminare lentamente e di ammirarlo in ogni sua angolazione fino a che non arriviamo in fondo e ce lo troviamo davanti in tutta la sua magnificenza. La maggior parte della gente conosce il Castello di Bran per essere il “Castello di Dracula” del celebre romanzo di Bram Stocker. Questa storia è principalmente basata sulla storia di Vlad Tepes che ha strenuamente difeso questa parte di Transilvania, ma la sua tenacia feroce e i suoi numerosi delitti hanno ispirato la storia di Dracula.

Il castello di Bran è un meraviglioso esempio di architettura gotica del 14esimo secolo e sembra che sia stato progettato accuratamente per stare in cima alla montagna. Entrando nel castello di Bran possiamo realmente fare esperienza come dovesse essere vivere a quei tempi e in queste zone; corridoi, passaggi segreti, stanze senza luce, non è difficile capire che siamo in un luogo impregnato di misteriosi racconti che solo i muri possono raccontare. Usciamo sulle torri per vedere i meraviglioso paesaggi che ci hanno circondato durante tutta la giornata da un’altra prospettiva.

Rientro con transfer privato alla nostra guesthouse e pernottamento.

 Transfer: 35 minuti da Bran a Magura

Tempo e percorrenza: 4 ore e 30 minuti, 12 km, +350 m, – 600 m.

Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.

Pernottamento: guesthouse.

 

GIORNO 6

25 luglio

Parco Nazionale di Piatra Craiului

Oggi continuiamo il nostro trekking ai piedi del Parco Nazionale di Piatra Craiului in un paesaggio bucolico nel mezzo dei pascoli, colline e boschi. Ci avviciniamo ad un ovile e ci fermiamo per assaggiare il tradizionale formaggio “burduf”, tradizionalmente prodotto in questa area geografica. La nostra guida ci mostra come fare il formaggio e siamo invitati tutti a provarci! Alla fine del nostro “stage” raggiungiamo un villaggio dove sembra che il tempo si sia proprio fermato e dove passiamo la notte.

Tempo e percorrenza: 5 ore, 14 km, +/- 550 m.

Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.

Pernottamento: guesthouse.

 

GIORNO 7

26 luglio

Monti Bucegi

Dopo esserci svegliati in una location decisamente pittoresca ci godiamo la colazione rigorosamente home made prima di iniziare a camminare attraverso numerosi villaggi dove vengono mantenute tradizioni e culture. Visistiamo nel corso della giornata una delle case piu’ vecchie di tutta l’area, che ha quasi 200 anni, all’interno della quale è custodito un museo etnografico che non possiamo farci scappare. A seconda dell’orario del nostro arrivo possiamo anche visitare le due Chiese ortodossi locali prima di rilassarci nell’accogliente guesthouse che ci ospita questa notte: Il proprietario è un vero e proprio cuoco e la nostra cena a km0!

Tempo e percorrenza: 4 ore, 13 km, +250 m/- 350 m.

Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.

Pernottamento: guesthouse.

 

GIORNO 8

27 luglio

Monti Bucegi

La nostra camminata di oggi inizia arrampicandoci lentamente sulla cresta che passa attraverso il sentiero chiamato la Bisericuta, da dove abbiamo spettacolari vedute sui Bucegi e sulla valle Bangaleasa che è ai loro piedi. Abbiamo tutto il tempo a disposizione per respirare a pieni polmoni la natura e fare delle belle foto sulo scenario che abbiamo davanti. Scendiamo poi verso la valle ed entriamo nel parco Nazionale dei Bucegi. Da qui passeggiamo fino a alla seconda cresta panoramica dove abbiamo il nostro pranzo al sacco ben meritato!

Tempo e percorrenza: 5 ore e 30 minuti, 18 km, +/- 850 m.

Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.

Pernottamento: guesthouse.

 

GIORNO 9

28 luglio

Santuario degli orsi e chiesa di Vulcan – Bucarest

Dopo un breve transfer oggi visitiamo il Santuario degli Orsi, dove abbiamo la possibilità di ascoltare numerose e interessanti storie legate agli orsi che vediamo al suo interno. Da qui iniziamo una breve e facile passeggiata per visitare la chiesa fortificata che è anche testimone dell’eredità Sassone da quando la Transilvania è stata colonizzata nel 13esimo secolo. Nel villaggio incontriamo il prete di questa antica chiesa che ci spiega la storia del paese e ci fa assaggiare alcune specialità locali. Dopo questo incontro veramente interessante, con le nostre auto private, raggiungiamo Bucarest, ma durante il viaggio ci fermiamo a visitare lo scenografico castello di Peles.

Arriviamo nella capitale e abbiamo tutto il tempo libero per visitare questa città che, durante la due Guerre Mondiali veniva anche chiamata “Parigi dell’Est”. Al giorno d’oggi è una città veramente eclettica dove possiamo notare sia le influenze del periodo medievale sia le influenze dell’architettura francese neoclassica sia il severo stile del periodo comunista.

Transfer: prima del trekking 45 minuti, per Bucarest 3 ore.

Tempo e percorrenza: 4 ore, 14 km, + 250 m, – 350 m.

Pasti: colazione, pranzo al sacco e cena.

Pernottamento: hotel 3* centrale

 

GIORNO 10

Partenza per l’Italia

 Pasti: colazione.

Backpack trip, 2013