Tel: (+39) 055.4627448 — Cell (solo emergenze): (+39) 370.3357615
Chat Whatsapp
Luogo: TUNISIA
Prezzo: DA € 980
Programma di viaggio: scarica il PDF

DATA DI PARTENZA: 10 febbraio 2021, con accompagnatore Azalai da 7° partecipante.
*Possibili partenze su base individuale con altre date da richiedere al nostro booking.

Viaggio alla scoperta della Tunisia: partiamo dalla capitale Tunisi al sud del paese, visitando lungo strada i posti più importanti. Vedremo i siti delle riprese di Star Wars, i villaggi berberi, passeremo una notte in una grotta berbera e nel mezzo del deserto del Sahara sotto un cielo stellato… Alla fine del viaggio ci rilasseremo sull’Isola di Djerba, la più grande isola del Nord Africa, famosa per le sue spiagge sabbiose e l’atmosfera idilliaca.

PUNTI FORTI:
– Tunisi e Sidi Bou Said conosciuta come “Santorini di Tunisia”
– Sito archeologico di Cartagine
– Deserto del Sahara
– El Jem, il terzo anfiteatro romano più grande al mondo
– Splendida Isola di Djerba

GIORNO 1
ITALIA – VOLO – TUNISI
Arrivo in aeroporto in tempo utile per le formalità doganali e partenza per la Tunisia. Arrivo a Tunisi, incontro con il nostro personale locale, trasferimento e sistemazione in hotel, pranzo. Nel pomeriggio partenza per la visita al Museo archeologico del Bardo, il più importante museo tunisino, che contiene, fra le altre, la più ricca collezione di mosaici romani del mondo, tutti in perfetto stato di conservazione. Dopo proseguiamo verso la Medina, vediamo dall’esterno la principale moschea della medina di Tunisi – la Grande Moschea di Al-Zaytuna, il mercato dei gioiellieri, dell’abbigliamento tradizionale e dei profumi. Rientro in hotel. Pasti: pranzo e cena in hotel. Pernottamento a Tunisi presso Golf Royal.

GIORNO 2
TUNISI
Prima colazione e partenza per Cartagine: visita del sito archeologico, l’anfiteatro, le terme antonine e il porto punico. Cartagine è stata un’antica città fenicia, una delle più importanti colonie puniche del Mediterraneo e, all’epoca del suo massimo splendore, capitale di un piccolo impero che includeva territori dell’attuale Spagna orientale, la Corsica e la Sardegna sud-occidentale, la parte occidentale della Sicilia e le coste della Libia. Pranzo lungo la strada. Nel pomeriggio partenza alla scoperta di Sidi Bou Said, situata a circa 20 km di distanza a nord-est di Tunisi. La città è un’interessante attrazione turistica, conosciuta per l’intenso utilizzo dei colori blu e bianco, per questo è stata soprannominata la “Santorini di Tunisia”. Rientro in hotel, cena e pernottamento a Tunisi. Pasti: pensione completa. Pernottamento presso Golf Royal.

GIORNO 3
TUNISI – QAYRAWAN (KAIROUAN)
Prima colazione. Partenza verso Qayrawan – la quarta città più santa dell’Islam dopo la Mecca, Medina, Gerusalemme e la più santa dell’Africa. Vediamo dall’esterno una delle più importanti Moschee della Tunisia – la Grande La moschea diʿUqba (conosciuta come la Grande Moschea di Qayrawan), i bacini degli Aghlabid (un monumento storico tunisino, costruiti all’inizio della seconda metà del IX secolo e situato fuori dai bastioni della medina di Qayrawan, considerato le più importanti opere idrauliche della storia del mondo musulmano), la Moschea di Barber. Sistemazione in hotel. Pasti: pensione completa. Pernottamento a Qayrawan presso hotel La Kasbah.

GIORNO 4
QAYRAWAN – SBEITLA – TAMERZA – TOZEUR
Prima colazione. Partenza per Sbeitla e visita del sito archeologico. Proseguimento per Tamerza, l’oasi di montagna più grande della Tunisia. Lungo strada la sosta alla scoperta delle cascate. Pranzo. Partenza per Tozeur via Ongl Jmel, il sito delle riprese di Star Wars, visita al sito. Arrivo a Tozeur, l’oasi e città-simbolo del Grande Sud Tunisino, è una delle porte del Sahara. All’arrivo sistemazione al residence El Oued. Cena in un ristorante locale. Pernottamento a Tozeur.

GIORNO 5
TOZEUR – DOUZ – DESERTO 
Prima colazione e scoperta del centro storico di Tozeur. Visita al museo Eden Palm. Eden Palm è un concetto innovativo la cui missione è offrire ai visitatori un’esperienza unica: la scoperta autentica e intelligente del mondo della palma da dattero e del dattero, rispettivamente, albero e frutto emblematici della Tunisia. Partenza per Douz (la Porta del Sahara) via Chott el Jerid: enorme lago che si estende per oltre cento chilometri da dove spesso si possono vedere miraggi. Lago Chott el Jerid è il più grande lago salato del Nord Africa, ora quasi completamente asciutto, che crea paesaggi incredibili. In queste zone si può osservare la Fata Morgana, è un fenomeno piuttosto comune qui. Arrivo a Douz e pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio visita al Museo del Sahara. Il Museo è dedicato al patrimonio tangibile e immateriale delle persone che vivono in questa regione della Tunisia e alla fauna e alla flora del Sahara. Dopo partiamo nel profondo del Sahara con una carovana di cammelli o con le macchine verso il luogo del nostro bivacco privato allestito tra le grandi dune sahariane. Cena. Pernottamento nel deserto, in un accampamento beduino sotto un cielo stellato!

GIORNO 6
DESERTO – MATMATA – CHENINI
Dopo la prima colazione nel deserto ritorno a Douz e partenza verso Matmata, un villaggio berbero famoso per le sue case troglodite e le viste marziane. Visita e pranzo in un’antica troglodita. Nel pomeriggio visiteremo Guermessa, un vecchio villaggio berbero abbandonato. Proseguimento verso Chenini, un villaggio berbero ancora in attività. Cena e pernottamento in una grotta berbera. Pasti: pensione completa. Pernottamento a Chenini.

GIORNO 7
CHENINI – DJERBA
Prima colazione. Partenza verso l’isola Djerba sulla strada Ksour: visita di alcuni ksour lungo il percorso: villaggio Ouled Soltane, risalente al XIII secolo, forse il villaggio fortificato più imponente della Tunisia e villaggio ksour Ezzarha. Pranzo in un ristorante a Tataouine, proseguimento verso Djerba, l’isola più grande del Nord Africa, l’idilliaca Djerba, dove secondo la leggenda si fermò Ulisse. Djerba è famosa per le sue spiagge sabbiose, gli uliveti, il clima piacevole e l’atmosfera idilliaca. Sistemazione in hotel Diar el Bahar, cena e pernottamento.

GIORNO 8
DJERBA
Prima colazione. Partenza per la visita dell’isola: la sinagoga di Gribla, il villaggio dei vasai di Guellala e i souk di Houmt Souk. Andremo a Houmt Souk, la città principale di Djerba, dove si trova il mercato, è un paradiso per gli amanti dello shopping (prodotti locali, gioielli, tessuti, abiti tradizionali). Andremo anche alla Sinagoga La Ghriba, la più santa sinagoga del Nord dell’Africa. Rientro in hotel e pranzo. Tempo libero nel pomeriggio per rilassarsi e prendere il sole. Cena e pernottamento a Djerba.

GIORNO 9
DJERBA – El JEM – TUNISI
Prima colazione. Partenza verso Tunisi, sosta a El Jem, visiteremo uno degli anfiteatri meglio conservati di epoca romana e il terzo più grande al mondo (elenco UNESCO, costruito nel 230-238 d.C., circa 3,5 euro). L’anfiteatro poteva ospitare 30-35mila persone che hanno assistito a molti eventi sanguinosi … El Jem è stato set, tra gli altri, del film Premio Oscar “Il Gladiatore”. Pranzo in un ristorante a El Jem. Proseguimento verso la capitale della Tunisia. Arrivo a Tunisi, cena e pernottamento presso Golf Royal Hotel.

GIORNO 10
TUNISI – VOLO – ITALIA
Trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia. Rientro in Italia e fine dei nostri servizi.

NOTA IMPORTANTE: l’ordine delle visite può essere modificato al verificarsi di situazioni o cause di forza maggiore quali eventi politici o climatici, epidemie, limitazioni imposte senza preavviso dalle autorità locali, cancellazioni e ritardi dei voli, scioperi dei mezzi di trasporto ecc.