Durata: 8 giorni
Luogo: Ucraina
Prezzo: Da €920
Programma di viaggio: scarica il PDF

PARTENZE 2019:  18 & 25 maggio / 8 & 22 Giugno / 13 & 27 luglio / 10, 17, 24 agosto / 7, 14, 21 settembre / 5, 12, 19 ottobre / 1 & 9 novembre / 21 & 28 dicembre

 * Possibilità di estensione di 1/2/3 giorni a Chernobyl

*Altre date di partenza disponibili da richiedere al nostro booking

Alla scoperta del Triangolo d’Oro ucraino con la visita dell’incantevole Leopoli, un vero museo a cielo aperto; l’affascinante perla del Mar Nero, Odessa, con i suoi bellissimi palazzi antichi e meravigliosi edifici contemporanei e infine Kiev, una delle città più antiche della Rus, divisa fra il suo passato sovietico e le aspirazioni verso il mondo Occidentale.

DURATA:
8 giorni / 7 notti

PUNTI FORTI:
Kiev, la vibrante capitale ucraina;
• Antichi castelli e monasteri;
Odessa, città portuale sul mar Nero;
• L’incantevole Leopoli.

PROGRAMMA:
GIORNO 1
Italia – Volo – Leopoli
Partenza con il volo di linea verso l’Ucraina. Arrivo a Leopoli, disbrigo delle formalità doganali, incontro con il nostro personale locale e trasferimento in hotel. Tempo libero a disposizione. Pernottamento in hotel. Pasti liberi.

GIORNO 2
Leopoli
Prima colazione in hotel. Leopoli, fondata da Danylo Halystky a metà del XIII secolo, vi sorprenderà con le sue strette viuzze medievali pavimentate con pietre e decorazioni architettoniche in diversi stili ben conservate. Tour panoramico della città, durante il quale visiterete la Cattedrale di San Giorgio (1765) in stile barocco-rococò con un’insolita entrata ornamentale, l’Università Nazionale Ivan Franco – una tra le più antiche d’Europa, fondata nel 1661, il cimitero memoriale di Lychakiv – la più bella necropoli d’Ucraina, un vero museo a cielo aperto; il Castello Alto per godersi di una vista panoramica su tutta la città e i dintorni. Proseguimento del tour nella parte antica della città, in cui ogni edificio è un capolavoro architettonico con una ricca storia. Scoprirete La Casa dell’Opera (1900), con i suoi splendidi dipinti e sculture interne; Il monumento di Taras Shevchenko; Piazza Rynok (XIV secolo) – il cuore della città; il Quartiere Armeno; un interessante museo farmacistico; la Cattedrale Latina e la Chiesa della Trasfigurazione; il Quartiere Ebraico con i resti della sinagoga della Rosa d’Oro. Pernottamento in hotel. Pasti liberi.

GIORNO 3
Leopoli – Olesko – Pidhirtsi – Zolochiv – Leopoli–treno Odessa
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita dei castelli del “Ferro di Cavallo d’Oro”: Olesko, Zolochiv e Pidhirtsi. Questi tre castelli sono grandi esempi dell’architettura fortificata che nascondono fra le loro mura misteriosi segreti del passato. Il castello di Olesko, un importante monumento architettonico dei secoli XIV-XVII, espone collezioni di arte antica e arredi antichi, sculture, dipinti, armi e oggetti usati nella vita di tutti i giorni da diverse epoche. Il castello di Pidhirtsi invece è uno splendido esempio di architettura rinascimentale, circondato da bastioni e burroni, con l’entrata incorniciata dagli alberi di tiglio del diciottesimo secolo. Il castello di Zolochiv, a sua volta, è famoso per i suoi motivi rinascimentali e orientali. Rientro a Leopoli e tempo libero a disposizione. In seguito trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Odessa. Pernottamento in treno. Pasti liberi.

GIORNO 4
Odessa
Arrivo a Odessa e prima colazione. Tour panoramico della città con viale Primorsky; Boulevard Shevchenko, che prende il nome da un famoso poeta ucraino; la leggendaria Scalinata Potemkin, l’ingresso della città dal mare; il magnifico Teatro dell’Opera e del Balletto, progettato da 2 architetti viennesi  in stile rococò francese; il Monumento a Duc de Richelieu, il fondatore di Odessa; il Monumento di Alexander Pushkin; la Cattedrale della Dormizione; il Palazzo di Vorontsov; il museo delle belle arti di Odessa che raccoglie una collezione molto interessante di arte russa e ucraina. Tempo libero a disposizione sulla via di Deribasivska, il cuore della città. Successivamente visita alle Catacombe di Odessa, un labirinto di gallerie sotterranee che si estende per circa 2.500 chilometri. Pernottamento in hotel. Pasti liberi.

GIORNO 5
Odessa
Prima colazione in hotel. Giornata libera a disposizione. Visite facoltative:

  • Fortezza Akkerman a Bilgorod-Dniestrovsky – una delle più grandiose fortezze ucraine risalente ai XIII-XV secoli;
  • Odessa Letteraria – durante i suoi duecento anni, Odessa ha goduto di una ricchissima storia letteraria legata ai nomi di A.Pushkin, N.Gogol, A.Ostrovskiy, V.Korolenko, I.Bunin, A.Kuprin, A.Mitskevich, M.Tven, Sholom -Aleyhem, V.Kataev e molti altri scrittori, poeti, drammaturghi.
  • Odessa Ebraica con il museo “Migdal”. Anticamente Odessa era conosciuta come la città del terzo mondo dalla popolazione ebraica, per questo oggigiorno la città ha molti punti di vista strettamente connessi con la storia di questa popolazione.

Pernottamento in hotel. Pasti liberi.

GIORNO 6
Odessa – treno – Kiev
Trasferimento alla stazione ferroviaria di prima mattina e partenza verso Kiev (05:42 – 12:43). Kiev è una delle più grandi città d’Europa, il centro amministrativo, economico, scientifico, culturale ed educativo d’Ucraina che sta vivendo il suo rinascimento. Arrivo e partenza per il tour panoramico della capitale ucraina e culla degli stati slavi orientali: visiteremo Porta Dorata e la collina di Vladimir, il luogo di fondazione della città di Kiev; il Monumento di Bogdan Khmelnitsky; il Teatro Nazionale dell’Opera e del Balletto; la Cattedrale di San Vladimiro – una splendida perla architettonica, con bellissimi dipinti di V. Vasnetsov e il Monastero di San Michele dalle cupole dorate fondato nel 1108; il monumento dedicato ai fondatori di Kiev, il viale centrale Khreschatik; la piazza dell’Indipendenza. Visita facoltativa (con supplemento) della Cattedrale di Santa Sofia, monumento storico e architettonico di fama mondiale della prima metà dell’XI secolo, famosa per i suoi mosaici e affreschi di maestri bizantini e il primo monumento in Ucraina elencato come sito del patrimonio mondiale dell’Unesco. Tempo libero per la visita di Andreevsky Spusk (“discesa” Andreevsky), una delle strade più antiche di Kiev. Pernottamento in hotel. Pasti liberi.

GIORNO 7
Kiev
Prima colazione. Visita al Santo Kyiv Pechersk Lavra, uno dei più antichi monasteri della Vecchia Rus e luogo di pellegrinaggio più sacro in Ucraina, fondato ai tempi di Yaroslav il Saggio nell’XI secolo. In seguito visiteremo la Chiesa della Trinità, la Cattedrale dell’Assunzione (rinnovata nel 2000), la Chiesa del Refettorio e il labirinto delle Grotte Vicine e Lontane. Visita facoltativa (con supplemento) del museo dei Tesori Storici. Proseguimento verso il museo di architettura popolare Pirogovo, il più grande museo a cielo aperto d’Europa con i suoi 300 oggetti unici di architettura popolare, risalenti ai secoli XVI-XX provenienti da tutte le regioni dell’Ucraina. Durante la visita vedrete collezioni uniche: mulini a vento, mulini d’acqua, forge, un’antica sauna tradizionale, case dell’amministrazione del villaggio, una scuola di chiesa, un palazzo del prete, caffè chiamati “shynok”, capanne, fienili, bancarelle, cantine ecc. Pernottamento in hotel. Pasti liberi.

GIORNO 8
Kiev – Volo – Italia
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo di rientro in Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.