Durata: 14 giorni
Luogo: USA
Prezzo: A PARTIRE DA €2800
Programma di viaggio: scarica il PDF

Un viaggio nel selvaggio West dove la natura è sovrana! Partiremo da Las Vegas per poi visitare i parchi nazionali Zion e Bryce Canyon; proseguiremo verso nord visitando il parco di  Yellowstone ed il Rock Springs Park; infine ritorneremo verso sud per visitare il famoso Arches National park, la surreale Monument Valley ed il celebre Gran Canyon; il nostro viaggio terminerà con la visita di Los Angeles.

DURATA:
14 giorni/ 12 notti

PUNTI FORTI:

  • Las Vegas
  • Zion National park
  • Bryce Canyon National park
  • Parco nazionale di Yellowstone
  • Rock Springs Park
  • Monument Valley
  • Arches National Park
  • Gran Canyon
  • Los Angeles

 

GIORNO 1               
Italia –  Volo – Las Vegas (Nevada)
Partenza con volo di linea per Las Vegas. Arrivo in tarda serata e trasferimento in Hotel. Cena libera e pernottamento.

 

GIORNO 2                
Las Vegas – Zion National Park – Bryce (Utah)
Colazione in hotel. La mattina alle h.7:30 incontro con lo staff e partenza verso lo Utah e il Zion National Park. Per un milione di anni i corsi d’acqua hanno eroso i letti rossi e bianchi di arenaria formando le pareti a strapiombo di Zion; le rocce massiccie raggiungono il cielo, e la North Fork del Virgin River si fa strada attraverso il labirinto di arenaria. In ogni direzione, i panorami sono impressionanti lungo la Zion Scenic Drive; il Grande Arco di Zion, la Corte dei Patriarchi, il Grande Trono Bianco e l’ Angels Landing sono solo alcuni di questi siti impressionanti. Continuiamo verso il Bryce Canyon che include alcune delle rocce più colorate della Terra, che sono state scolpite dall’erosione in pilastri chiamati “hoodoos” e altre forme fantastiche. Gli ossidi di ferro danno tinte rosse, gialle e marroni al calcare, mentre il manganese gli ossidi danno una tonalità di lavanda. Le tonalità più brillanti del parco si animano con il sorgere e il tramontare del sole. Viaggiando lungo la strada panoramica del parco sul bordo del Bryce Canyon ci fermeremo a vedere le fantastiche sculture naturali di pietra sul fondo. Continuiamo verso Bryce per la notte. Sistemazione: Best Western Ruby’s Inn**** o simile. Pasti liberi.

bryce canyon

GIORNO 3                
Bryce Canyon National Park – Salt Lake City – Ogden
Colazione in hotel. Continuiamo il tour proseguendo verso nord oltre Provo con una sosta per il pranzo lungo il percorso, il tour arriva a Salt Lake City. Salt Lake City fu fondata nel luglio 1847 quando il capo mormone Brigham Young fondò una fattoria nella valle del Grande Salt Lake nella Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Qui vi è Temple Square, una delle più popolari destinazioni nello Utah. Parte del suo fascino sta nella sua accessibilità: tre isolati dal centro di Salt Lake City, contenente quasi 20 attrazioni legate alla storia e alla genealogia dei pionieri mormoni, incluso il Tempio di Salt Lake, il Tabernacolo e la Biblioteca. Continuiamo verso Ogden per la notte. Sistemazione: Hampton Inn Layton*** o simile.

 

GIORNO 4                
Ogden – Yellowstone National Park (Wyoming)
Colazione in hotel. Partenza per il Wyoming per raggiungereYellowstone National Park, il primo parco nazionale americano. Visitiamo alcune delle famose attrazioni geotermiche del parco, tra cui le sorgenti di acqua calda, le bocche di vapore, le pozze di fango e i geyser, che sono tutti preservati in quest’area e sono la prova del passato vulcanico di questa regione. Visiteremo l’attrazione più amata di Yellowstone, “Old Faithful.” Questo geyser è un fenomeno naturale che lancia una cortina di acqua bollente alta da 6 a oltre 20 metri di altezza. L’Old Faithful generalmente esplode all’incirca ogni 30 minuti.
Sistemazione: Grant Village Lodge*** o simile. Le casette nel parco offrono sistemazioni di base in una posizione straordinaria (niente tv, radio o wifi).

Yellowstone

GIORNO 5                 
Yellowstone  National  Park
Colazione in hotel. Il Parco Nazionale di Yellowstone comprende una superficie di 3.468 miglia quadrate (8.983 km), comprendente laghi, canyon, fiumi e catene montuose. Percorreremo la strada ad anello per visitare il Grand Canyon di Yellowstone, Hayden Valley e il lago Yellowstone. Oltre a uno splendido scenario, il parco è una delle principali riserve naturali del mondo. La fauna selvatica di Yellowstone è spettacolare quanto le caratteristiche idrotermali. A causa della posizione remota del parco, e grazie alle sue grandi dimensioni, gli animali vagano liberamente e sono in grado di vivere in modo naturale come la loro specie ha vissuto per secoli. Alci e bufali sono tra i più comuni animali del parco. Il più famoso tra i residenti di Yellowstone è il maestoso bisonte.  Sistemazione: Grant Village Lodge*** o simile. Le casette nel parco offrono sistemazioni di base in una posizione straordinaria (niente tv, radio o wifi).

 

GIORNO 6                
Yellowstone – Gran Teton N.P. – Jackson – Rock Springs
Colazione in hotel. Dopo un ultimo sguardo a Yellowstone continuiamo verso il Grand Teton National Park con una vista spettacolare sulla catena montuosa di Teton. Il picco più alto e più importante è il Grand Teton Mountains, con un’altezza imponente di 13.770 metri dal fondovalle. Questo è uno dei posti più spettacolari e mozzafiato d’America. Occupando la maggior parte della valle di Jackson Hole, questo parco nazionale ospita montagne mozzafiato, enormi laghi e fiumi, e una ricca fauna selvatica. Nel pomeriggio ci dirigiamo a sud verso Jackson per una visita prima di continuare a Rock Springs per la notte. Sistemazione: Holiday Inn Rock Springs*** o simile

 

GIORNO 7                
Rock Springs – Arches National Park – Moab (Utah)
Colazione in hotel. Stamattina attraverseremo lo Utah fino al famoso Parco Nazionale degli Arches. Arches contiene la più grande concentrazione di archi naturali di arenaria al mondo; oltre 2.000 archi si trovano all’interno dei 76.518 acri del parco. Il parco contiene anche un’incredibile varietà di altre formazioni geologiche. Pinne colossali di arenaria, massicce rocce equilibrate, pinnacoli svettanti sono visibili esplorando i viewpoint ed i sentieri del parco. L’arco più famoso è il Delicate Arch. Continueremo verso Moab per la notte. Sistemazione: Moab Downtown Hotel*** o simile

Arches National Park

GIORNO 8                
Moab – Monument Valley – Page (Arizona)
Colazione in hotel. Oggi visiteremo il Monument Valley Navajo Tribal Park. La Monument Valley è stata il set di film Western più di qualsiasi altro sito negli Stati Uniti. Formazioni uniche di arenaria punteggiano il paesaggio ed hanno nomi come “Three Sisters” e “Thumb”. Questi pinnacoli di roccia sono circondati da chilometri di pianure, arbusti, alberi e sabbia spazzata dal vento, che nell’insieme costituisconi i magnifici colori della valle. Continuiamo verso Page per la notte. Sistemazione: Quality Inn Lake Powell*** o simile
Escursione giornaliera facoltativa – Tour della Monument Valley
Per un’esperienza indimenticabile, potete fare l’escursione facoltativa “Monument Tour” con una guida locale indiana. Guarda le alte scogliere, le montagne e le uniche formazioni di arenaria che punteggiano il paesaggio.

 

GIORNO 9
Page – Grand Canyon
Colazione in hotel. Oggi ci dirigiamo verso il South Rim del Grand Canyon facendo uno sto ai negozi lungo la strada. Il Grand Canyon è una delle sette meraviglie naturali del mondo, il suo meraviglioso paesaggio stupisce e ispira. È una gola dai lati ripidi che è stata scolpita dal fiume Colorado per più di sei milioni di anni. Il canyon offre spettacolari panorami, maestose formazioni rocciose e esperienze da assaporare per tutta la vita. La miriade di colori e costantemente le caratteristiche del paesaggio che cambiano continuamente includono le bellissime cascate, le piscine e il possente fiume Colorado, oltre alle famose formazioni rocciose. Sistemazione: Red Feather Lodge*** simili
Escursione giornaliera facoltativa – Antelope Canyon
Una vista incredibile vi attende ad Upper Antelope Canyon, un canyon spettacolare e spesso fotografato. Questo tour di 90 minuti inizia con un Tour in fuoristrada fino all’ingresso del canyon. Camminerete poi nel canyon. In certi momenti del giorno, attraverso i pozzi la luce scende nel canyon creando giochi luminosi incredibili. Gran parte del canyon è così stretto che puoi toccare entrambe le pareti allo stesso tempo. Le bellissime pareti di arenaria navajo sono state scolpite dal torrente Antelope. Nel corso del tempo, l’acqua ha scavato una serie di canyon stretti e bellissimi attraverso l’arenaria rossa.

Grand Canyon

GIORNO 10
Grand Canyon –  Sedona – Scottsdale
Colazione in hotel. Il viaggio prosegue attraverso il panoramico Oak Creek Canyon fino a Sedona. Oak Creek Canyon è una spettacolare gola lunga 16 miglia con ruscelli e cascate tra pareti rocciose a strapiombo. Mozzafiato la bellezza della roccia rossa, il Canyon con il suo chiaro ruscello perenne fornisce un forte contrasto con le rocce rosse di Sedona. Dopo pranzo continuiamo verso Scottsdale dove arriveremo a metà pomeriggio, per godersi un po’ di relax alla piscina del resort. Sistemazione: Embassy Suites*** o simili.
Escursione giornaliera facoltativa – Volo in elicottero sopra il Grand Canyon
Stamattina godetevi un volo in elicottero sul Grand Canyon con un’esclusiva vista a volo d’uccello di questa magnifica meraviglia. Vedrete la differenza tra i bordi Nord e Sud, per cominciare, uno è 365 metri più alto dell’altro; vivi lo splendore della foresta nazionale di Kaibab e l’imponente Torre di Ra tra altri luoghi altrettanto impressionanti.

 

GIORNO 11
Scottsdale – Los Angeles (California)
Colazione in hotel. Oggi il tour si dirige a ovest verso Los Angeles. Rilassati e goditi il ​​bellissimo paesaggio desertico mentre attraversiamo due deserti, Arizona’s Sonoran Desert offre panorami di cactus Saguaro ed il deserto del Mojave della California è noto per i suoi pittoreschi alberi di Joshua. Attraverseremo le montagne di San Bernadino vicino a Palm Springs. Il resto del pomeriggio è libero. Sistemazione: Hilton**** Los Angeles Airport o simile

 

GIORNO 12
Los Angeles
Colazione in hotel. Inizia la giornata con un tour di mezza giornata nella zona di Los Angeles. Alcuni dei punti salienti includono Hollywood, famoso per la sua vasta industria cinematografica, la Walk of Fame, Grumman’s Chinese Theatre, Beverly Hills, il paradiso dello shopping famoso in tutto il mondo Rodeo Drive! Visiteremo altri famosi monumenti come Olvera Street e Century City. Il tour termina all’hotel. Sistemazione: Hilton**** Los Angeles Airport o simile.
Escursione giornaliera facoltativa – Tour in spiaggia
Un’escursione pomeridiana per visitare le famose spiagge del sud della California. Prima  visitiamo Santa Monica e il suo famoso molo, seguiti da Venice Beach nota come muscle beach. Il tour include anche Marina del Rey.

Los Angeles

GIORNO 13
Los Angeles – volo
Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro.

 

GIORNO 14
Volo – Italia
Arrivo in italia e fine dei nostri servizi.

 

 

PRE-ESTENSIONE S.FRANCISCO – YOSEMITE NATIONAL PARK – DEATH VALLEY

GIORNO 1                
Italia –  Volo – San Francisco (California)
Partenza con volo di linea per San Francisco. Arrivo in tarda serata e trasferimento in Hotel. San Francisco è una delle città più belle degli Stati Uniti. È compatta e accessibile e le vie del centro presentano pendenze incredibili per rivelare, alla fine della salita, viste mozzafiato sulla città, sulla baia e al di là. San Francisco è culturalmente vivace ed etnicamente diversa;Cena libera e pernottamento.
Sistemazione: Westin St. Francisco**** simile.

 

GIORNO 2                
San Francisco
Colazione in hotel. Incontro con la guida nella hall del Westin St. Francis alle 08:00, il tour della città parte alle 08:30. Scopriamo questa città emozionante attraverso questo tour di mezza giornata che includerà attrazioni come il Centro Civico,la Japan Town, St. Mary’s Cathedral, Twin Peaks e il Golden Gate Bridge. Il tour si concluderà in una delle destinazioni più popolari della zona, Fisherman’s Wharf. The Wharf offre una veduta molto chiara dell’isola di Alcatraz e consiste in una lunga fila di ristoranti di pesce, venditori ambulanti e intrattenitori, negozi di souvenir e splendidi paesaggi oceanici. Il resto del giorno è libero per esplorare la città da solo, o partecipare a una delle escursioni facoltative.
Sistemazione: Westin St. Francisco**** simile.
Escursione serale facoltativa (Lombard Street e Sausalito)
Prendiamo una funivia fino alla cima di Lombard Street, conosciuta come “la strada più tortuosa del mondo”. Camminiamo per questa strada e una volta in fondo, prendiamo un autobus che ci trasporterà attraverso il ponte fino a Sausalito, una città storica che risale a oltre 100 anni fa. Dopo un po ‘di tempo libero a Sausalito, un viaggio panoramico in traghetto ti riporterà a San Francisco.

 

GIORNO 3               
San Francisco – Yosemite National Park – Mammoth Lakes
Colazione in hotel. Partiamo per raqggiungere parco nazionale più famoso del paese, Yosemite. La formazione del l’area che chiamiamo Yosemite iniziò 500 milioni di anni fa quando la regione della Sierra Nevada era sommersa dal mare.  Yosemite è visitata da milioni di persone ogni anno attratti dai panorami mozzafiato e la varietà naturale. Lo scenario è spettacolare, viste di pareti di granito a picco, cupole scolpite nel ghiaccio, ghiacciai e prati fioriti. Bellissime viste dal Tunnel View fino alla Yosemite Valley, poi attraverso il Tioga Pass fino a Mammoth Lakes.
NB: se il Tioga Pass Road non è stato aperto per la stagione faremo una notte a Bakersfield invece di Mammoth Lakes.
Sistemazione: Sierra Nevada Lodge**** o simile

Yosemite National Park

GIORNO 4                
Mammoth Lakes – Death Valley – Las Vegas
Colazione in hotel. Viaggiamo attraverso il Death Valley National Park fino a Las Vegas. Death Valley contiene un ambiente desertico diversificato con saline, dune di sabbia, calanchi, valli, canyon e montagne con viste splendide. Arriviamo a Las Vegas. Tempo libero per godere della rinomata vita notturna della città. Sistemazione: Tropicana Las Vegas**** o simile.
* Quando le temperature sono troppo alte, viaggiare in Death Valley non sarà possibile per la sicurezza, faremo un percorso alternativo e includeremo una visita della città fantasma di Calico.

 

GIORNO 5                
Las Vegas – Zion National park – Bryce
Colazione in hotel. Inizio del tour come da programma (GIORNO 2).