Tel: (+39) 055.4627448 — Cell (solo emergenze): (+39) 370.3357615
Chat Whatsapp
viaggio alle galapagos
Durata: 10 GIORNI
Luogo: ECUADOR
Prezzo: Da €1700
Programma di viaggio: scarica il PDF

Un viaggio alla scoperta del meglio dell’Ecuador, con possibile estensione alle esclusive e incontaminate isole Galapagos. Città dall’eredità coloniale, rovine precolombiane, avventure nella selvaggia Amazzonia, parchi nazionali,
natura incontaminata, una fauna unica e una popolazione accogliente e ospitale.

DURATA :
10 giorni / 8 notti

 

 PUNTI FORTI :

  • Quito e la linea equinoziale
  • il treno delle Andes
  • Il vulcano Cotopaxi e Quilotoa
  • avventure in Amazzonia
  • le terme di Papallacta
  • Possibile estensione alle selvagge isole Galapagos

 

GIORNO 1
Italia – Volo
Arrivo in aeroporto in tempo utile, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Ecuador. 

 

GIORNO 2
volo – Quito
Benvenuti in Ecuador! Arrivo all’aeroporto Marisal Sucre di Quito. Dove vi accoglierà la guida. Quito, capitale dello stato, capoluogo della provincia di Pichincha e sede del Distrito Metropolitano de Quito. È situata nella sezione centrosettentrionale del paese, sulla catena andina, a 2.850 m, ai piedi del vulcano Pichincha (4.794 m). Quito è centro commerciale, industriale e culturale. Il suo nome deriva dalla tribù dei Quitus. Sebbene sorga in prossimità dell’equatore, Quito gode di un clima temperato, con escursioni termiche annue poco accentuate, notti fresche e precipitazioni abbondanti. Divisa in tre parti da due profondi burroni che scendono dal vulcano Pichincha, presenta nel complesso un aspetto moderno, con magnifici parchi. Cena libera. Pernottamento all’hotel RIO AMAZONAS*** o SIMILARE.

 

GIORNO 3
Quito – linea Equinoziale
Prima colazione  in albergo. Partenza per godere  della visita di Quito,  che e stata dichiarata Patrimonio Culturale  dell’Umanitá nel 1978, dall’UNESCO. Quito City, città nascosta nella Cordigliera delle Ande a 2850 metri di altezza. Il percorso comincia dalla zona residenziale moderna situata a nord, che attraverserete percorrendo delle strade enormi che portano al Centro Economico Moderno che termina con il palazzo Legislativo, porta d’entrata al “Vecchio Quito” o quartiere coloniale, gioiello storico e culturale della nazione equatoriale. Qui avrete l’occasione di visitare la Piazza dell’Indipendenza, la Cattedrale, l’Arcivescovado, la chiesa della compagnia di Jesus, la chiesa di San Francisco. Cena libera. Pernottamento all’hotel RIO AMAZONAS*** o SIMILARE.

 

GIORNO 4
Quito – Cotopaxi – Lasso
Prima colazione in albergo. Partenza verso la provincia di Cotopaxi, dove si trova la seconda vetta dell’Ecuador il vulcano Cotopaxi. E’ il vulcano attivo più alto del mondo. Dopo due ore di strada attraversando questo paesaggio naturale di grandi vallate che sonnecchiano ai piedi della Cordigliera Orientale e Occidentale, visita del Parco Nazionel Cotopaxi. Il Vulcano è  sempre innevato e la sua  cima raggiunge i 5897 metri. Ilparco è una grande riserva ecologica ed è molto interessante dal punto di vista geologico e botanico. Pranzo in un ristorante locale. Visita di una coltivazione di rose. Proseguimento per Lasso. Si inizia a scendere lungo l’Avenida dei Vulcani. Arrivo a Lasso nel pomeriggio. Cena  in hotel. Pernottamento all’hotel LA QUINTA COLORADA*** o SIMILARE.

 

GIORNO 5
Lasso – Mercato di Pujili – Quilotoa – Quito
Prima colazione in albergo.Partenza in direzione di Quilotoa alla scoperta del vulcano dal cratere arido e dalle pendenze solcate, dove, a ridosso della montagna vi abitano alcune comunità agricole. La sua particolarità viene dal lago che occupa tutto il cratere. E’ una distesa di un blu verde smeraldo  di 2 kilometri  Il paesaggio è superbo. La laguna è a 3800 metri. Pranzo libero. Rientro a Quito. Cena  libera.Pernottamento all’hotel RIO AMAZONAS*** o SIMILARE.

*Il mercato di Pujili c’è solo il mercoledì e la domenica. Nel caso si arrivasse in un giorno diverso faremo il possibile per farvi visitare uno dei mercati indigeni.

 

GIORNO 6
Quito – Baeza – Amazzonia
Prima colazione. Partenza in direzione dell’Amazzonia , le emozioni si susseguono. E’ una tra le esperienze più affascinanti quella di lasciare le alte terre andine per ritrovarsi qualche ora dopo a 300 metri di altezza in piena foresta tropicale. Il fatto di percorrere l’Amazzonia, conserva un carattere di leggenda che nasconde segreti sommersi in questo mare di foreste. Pranzo in un ristorante locale. Arrivo all’imbarcadero della Punta, e dopo 20 minuti di navigazione sul fiume Napo si arriva al Lodge. Nel pomeriggio visita ad un allevamento di farfalle (mariposario). Cena nel Lodge. Pernottamento al SUCHIPAKARI LODGE o SIMILARE.

 

GIORNO 7
Amazzonia
Prima colazione. Partenza di buon ora dal lodge per un primo approccio con la umida foresta tropicale, che accoglie una rigogliosa vegetazione naturale ed animale e permette anche l’esistenza di esseri umani. Pranzo pic nic durante le escursioni (quando non è previsto un rientro al lodge). Nel tardo pomeriggio rientro al lodge. Le escursioni verranno organizzate direttamente in loco, in base alle vostre preferenze. Il grado di difficoltà delle escursioni terrà in considerazione le condizioni fisiche dei partecipanti e le condizioni climatiche. Cena nel Lodge. Pernottamento al SUCHIPAKARI LODGE o SIMILARE.

 

GIORNO 8
Amazzonia – Papallacta – Quito
Prima colazione. Al mattino presto. Dopo la prima colazione buffet, partenza in barca per “La Punta” per il rientro a Quito. Sosta alle terme di Papallacta per un bagno ristoratore nelle calde acque termali. Pranzo in un ristorante locale. Arrivo a Quito nel pomeriggio. Cena libera. Pernottamento all’hotel RIO AMAZONAS*** o SIMILARE.

 

GIORNO 9
Quito – volo
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro. Volo.

 

GIORNO 10
Volo – Italia
Arrivo in italia e fine dei nostri servizi.

 

ESTENSIONE GALAPAGOS

GIORNO 9
Quito – Volo – Baltra – Santa Cruz – Parte Alta – Darwin
Trasferimento in aeroporto. Volo per Baltra. Arrivo all’aeroporto di Baltra, ricevimento da un nostro rappresentante e trasferimento condiviso senza guida al Canale di Itabaca, attraversamento del canale (5 minuti) ed arrivo sull’Isola di Santa Cruz. Trasferimento condiviso senza guida all’HOTEL PRESCELTO Nella cittadina di Puerto Ayora. Pranzo incluso. Visita della Parte alta dell’Isola. In questa zona si potranno vedere numerose colonie di Tartarughe giganti allo stato libero. Rientro a Puerto Ayora. Visita della stazione Darwin. Cena in ristorante e pernottamento.

 

GIORNO 10
Escursione Giornaliera In Yacht
In base alla disponibilità sarà possibile visitare una delle seguenti isole:
BARTOLOME
Dopo la prima colazione Trasferimento al Canale di Itabaca, imbarco e partenza per Bartolome. E’ una delle isole più giovani dell’arcipelago ed ha una superficie di circa 1.2 kmq. L’isola offre uno dei panorami più spettacolari delle Galapagos. Dalla cima del suo vulcano spento oltre che alle due spiagge ed il famoso Pinnacle Rock, si potranno ammirare parecchie isole circostanti. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio sbarco bagnato su una spiaggia (il gommone vi lascerà a pochi metri dalla spiaggia si dovrà camminare un po’ nell’acqua). Rientro a Santa Cruz. Cena libera e pernottamento.
SEYMUR
Dopo la prima colazione trasferimento al Canale di Itabaca e partenza per Seymur Nord, una piccolo isola vicina a Baltra. L’isola è coperta da una vegetazione di arbusti, ha una superficie de 1.9 kmq e un altitudine massima di 28 metri. Qui vivono delle importanti colonie di sule dalle zampe azzurre, fragate e gabbiani dalla coda di rondine. Pranzo a bordo. Rientro a Santa Cruz. Cena libera e pernottamento.
PLAZA
Prima colazione. Trasferimento al Canale di Itabaca. É una piccola isola situata a est di Santa Cruz. Ha una  superficie di 0.13 kmq e un’altitudine massima di 23 m. Cosparsa da un manto di vegetazione rossa è habitat di Otarie, Iguane di terra e gabbiani dalla coda di rondine. Da un lato l’isoletta si affaccia su di un canale dove il mare è tranquillo, mentre dal lato opposto il panorama cambia completamente: l’oceano si abbatte con tutta la sua forza su di un’alta scogliera. Possibilità di fare snorkeling in una zona di mare tranquillo. Pranzo a bordo. Rientro a Santa Cruz. Cena libera e pernottamento.
SANTA FE
Prima colazione. Trasferimento al molo di Puerto Ayora. Santa Fé (Barrington): intitolata all’omonima città  pagnola, ha una superficie di 24 km² ed un’altitudine massima di 259 metri sul livello del mare. Santa Fé ospita una foresta di cactus Opuntia e di Palo Santo. Le sue corrugate scogliere offrono foresta di cactus Opuntia e di Palo Santo. Le sue corrugate scogliere offrono riparo a gabbiani a coda di rondine, uccelli tropicali dal becco rosso e riparo a gabbiani a coda di rondine, uccelli tropicali dal becco rosso e procellarie. A Santa Fé si vive una colonia di leoni marini e vengono spesso procellarie. A Santa Fé si vive una colonia di leoni marini e vengono spesso avvistate le iguane di terraavvistate le iguane di terra e le lucertole della lava. L’isola ha una laguna e le lucertole della lava. L’isola ha una laguna frequentata da tartarughe ed acque calme. Possibilità di fare snorkeling. frequentata da tartarughe ed acque calme. Possibilità di fare snorkeling. Pranzo a bordo. Rientro a Santa Cruz. Cena libera e pernottamento.Pranzo a bordo. Rientro a Santa Cruz. Cena libera e pernottamento.

 

GIORNO 11
Galapagos
Prima colazione. Giornata libera a disposizione per attività personali. Pasti non inclusi. Si consiglia comunque di prenotare in anticipo un’altra escursione giornaliera. Altrimenti si può visitare la bellissima spiaggia di Tortuga Bay a 30/45 minuti di cammino dall’Hotel. Se decidete di andarci portatevi acque e qualcosa da  mangiare, a Tortuga Bay oltre a km di sabbia bianca ci sono solo il mare e le  iguane. Rientro a Santa Cruz.  Pernottamento. Pasti liberi.

 

GIORNO 12
Galapagos – volo
Prima colazione e transfer verso l’aeroporto di Baltra per il volo di rientro verso l’Italia.

GIORNO 13
volo – Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.