Durata: 17 Ago 2018 - 30 Mag 2018
Luogo: ZAMBIA
Prezzo: A partire da €3900
Programma di viaggio: scarica il PDF

Il Likumbi Lya Mize è stato dichiarato “Capolavoro dell’Eredità Intangibile e Orale dell’Umanità” dall’UNESCO nel 2005. Si tratta della conclusione del mukanda, un rito di iniziazione rivolto ai giovani tra gli 8 e i 12 anni. Venite a vivere un’incredibile esperienza culturale che solo pochissime persone al di fuori della tribù hanno avuto l’onore di vedere.

 

DURATA:

14 giorni/ 11 notti

PUNTI FORTI:

  • Una tra le ultime antichissime celebrazioni in Africa
  • Safari nel Parco Kafue
  • Le cascate Victoria

 

GIORNO 1                        17 Agosto
Italia- Volo
Partenza in volo con coincidenza notte in volo

GIORNO 2                  18 Agosto
Volo – Victoria Falls – Mosi oa Tunya National park
Arrivo a Victoria Falls, accoglienza. Partenza per un safari fotografico nel Mosi oa Tunya National Park che si percorrerà sia in auto che a piedi sulle tracce degli ultimi rinoceronti bianchi dello Zambia. Cena libera in città e pernottamento al Lodge.

GIORNO 3                19 Agosto
Livingstone- Cascate Ngonye
Dopo la colazione, partenza per la regione dei Losi (Barotseland), una delle zone più selvagge e meno turistiche di tutto lo Zambia, risalendo per circa 300km il corso dello Zambesi. Arrivo a Sioma Ngwesi e sistemazione del campo. Pranzo e visita pomeridiana alle Ngonye Falls, una piccola gemma naturalistica sconosciuta al turismo, dove Livingstone soggiornò per 4 mesi affascinato dalla bellezza del posto. Rientro al campo, relax sulle bianche spiagge del fiume Zambesi e cena sulla spiaggia, intorno al fuoco. Pernottamento in tende da campeggio. Pensione completa.

GIORNO 4                 20 Agosto
Cascate Ngonye – Mongu
Colazione e smontaggio del campo. Proseguimento nel Barotseland fino al suo capoluogo: Mongu. Sosta per il pranzo in una trattoria locale assaggiando il piatto tipico Zambiano: Nshima. All’arrivo, sistemazione presso Dolphin Lodge. Cena libera al lodge e pernottamento.

GIORNO 5                  21 Agosto
Mongu – Likumbi Lya Mize
Sveglia, colazione e partenza per un lungo viaggio su strada mista (inizialmente asfalto, poi sterrato e infine off-road) attraverso i villaggi e i panorami delle piane alluvionali del Barotse, il territorio della tribù Losi. Sosta per il pranzo al sacco durante il percorso e attraversamento in zattera del fiume Watopa, per giungere infine al villaggio Zambezi, dove si rimarrà per i successivi giorni per assistere alla celebrazione del Likumbi Lya Mize.  Sistemazione in Guesthouse (ATTENZIONE: data la natura estremamente rurale del villaggio e della regione, esiste un solo Lodge di buon livello, solitamente utilizzato dai politici che arrivano per il Likumbi Lya Mize. Tutte le altre sistemazioni sono guesthouse rivolte alla popolazione locale e quindi di livello decisamente inferiore agli standard occidentali. Per quanto si farà il possibile per rendere la permanenza piacevole, se non sarà possibile prenotare nell’unico lodge di buon livello occorre che i partecipanti siano dotati di spirito di adattamento), cena libera e pernottamento.

GIORNO 6                 22 Agosto
Likumbi Lya Mize
Prima giornata del Likumbi Lya Mize.  I Makishi (gli spiriti degli antenati e della storia del popolo Luvale) emergono dal sottosuolo durante un rito esoterico e si impossessano dei danzatori. Questi spiriti, persi e disorientati, verranno condotti dalle donne attraverso tutto il villaggio Zambezi, urlando, danzando e ballando fino al tramonto. Al tramonto, attraverseranno il fiume Zambesi a bordo di canoe tradizionali, simboleggiando il passaggio dal mondo dei morti al mondo dei vivi. Pranzo e cena liberi durante le celebrazioni, pernottamento in guesthouse.

GIORNO 7                  23 Agosto
Likumbi Lya Mize
Dopo la colazione incontro con uno storico locale, studioso del Likumbi Lya Mize e organizzatore della cerimonia, che racconterà ai visitatori la storia del Popolo Luvale, delle sue tradizioni e del Likumbi Lya Mize, spiegandone le ritualità e il significato. Nel pomeriggio, celebrazione del Likumbi Lya Mize sulla spiaggia del fiume attraversato il giorno precedente. Al tramonto, rientro alla guesthouse.  Pranzo e cena liberi, pernottamento in guesthouse.

GIORNO 8                 24 Agosto
Likumbi Lya Mize
Dopo la colazione, visita del Villaggio Zambezi e acquisto di doni da portare al Senior Chief Ndungu per omaggiarlo durante la nostra visita. Udienza privata con il Chief all’interno del Palazzo di Mize, al quale sarà possibile rivolgere domande sulle tradizioni del Likumbi Lya Mize o, più semplicemente, porgere i propri omaggi. Nel pomeriggio, celebrazioni del Likumbi Lya Mize fuori dalla reggia. Al tramonto, si rientrerà alla guesthouse. Pranzo e cena liberi, pernottamento in guesthouse.

GIORNO 9                 25 Agosto
Likumbi Lya Mize
Dopo la colazione, attraversamento del fiume Zambesi in canoa e arrivo davanti alla reggia del Chief. Ingresso nell’Arena del Likumbi, dove si svolgeranno tutte le celebrazioni della giornata conclusiva, la più densa di significato. ATTENZIONE: è possibile che si debba aspettare molte ore prima dell’inizio della celebrazione, per permettere al Chief dei Luvale, ai capi di stato delle tribù confinanti e ai personaggi politici che interverranno di arrivare e prendere posto. È pertanto necessario dotarsi di pazienza. Nel corso della giornata, ci saranno numerose celebrazioni e colpi di scena che verranno via via spiegati dalle vostre guide. I Makishi entreranno nell’arena e si prostreranno ai piedi del loro Re, mentre la corte dei vivi canterà le gesta dei Luvale. Ci saranno danze da parte di numerosi gruppi di ballo tradizionale, sacrifici di animali, e infine i bambini ritorneranno alla vita in un tripudio di danze. Pranzo e cena liberi che si potranno acquistare nelle numerose bancarelle di cibi tradizionali attorno all’arena. Al termine, rientro per l’ultimo pernottamento in guesthouse.

GIORNO 10               26 Agosto
Kafue
Dopo la colazione, ripercorrendo in parte il percorso fatto all’andata, ci si addentrerà in una fantastica foresta di Mopane e Miombo, fino a giungere alla strada principale che connette Mongu con Lusaka. Da lì, proseguimento per il Kafue National Park e sistemazione del campo presso Maykuyuku, un bushcamp immerso nella natura più selvaggia, non recintato e affacciato sulle sponde del fiume Kafue. Cena cucinata dalla guide sul fuoco del bivacco e notte in tende da campeggio.

GIORNO 11               27 Agosto
Kafue
Giornata dedicata ai safari nel Kafue National Park, con due safari fotografici in fuoristrada, all’alba e pomeridiano e rientro al campo per il pranzo (a seconda degli avvistamenti dei giorni precedenti, si potrebbe optare per un safari di tutta la giornata con pranzo al sacco all’interno del parco nazionale.) Il Kafue è un parco tra i più grandi al mondo (22.400 km2) e caratterizzato da una fauna estremamente schiva e selvaggia. Gli avvistamenti, sebbene non frequenti come in altri parchi, sono di eccellente qualità. Rientro al campo per la cena preparata sul fuoco del bivacco e notte in tenda.

GIORNO 12               28 Agosto
Kafue – Lusaka
Dopo la colazione, Safari fotografico mattutino nel Parco Kafue e rientro a Mayukuyuku per il pranzo. Smontaggio del campo e trasferimento su strada asfaltata per Lusaka. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione presso il remoto Pioneers Camp, un lodge immerso nel verde alla periferia nord della Capitale. Cena libera al lodge o in uno dei molti ristoranti di Lusaka. Notte in chalet.

GIORNO 13               29 Agosto
Lusaka – Volo
Colazione al lodge e trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro. Volo di rientro.

GIORNO 14               30 Agosto
Volo – Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.